You've Seen the Butcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
You've Seen the Butcher
You've Seen the Butcher.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaDeftones
Tipo albumSingolo
Pubblicazione26 novembre 2010
Durata3:31 (versione album)
3:16 (versione radiofonica)
Album di provenienzaDiamond Eyes
GenereAlternative metal[1]
Stoner rock[2]
Hard rock[1]
EtichettaReprise
ProduttoreNick Raskulinecz
Registrazione2009–2010
The Pass, Los Angeles (California)
Ameraycan Studios, North Hollywood (California)
FormatiDownload digitale, CD
Deftones - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2012)

You've Seen the Butcher è un singolo del gruppo musicale statunitense Deftones, pubblicato il 26 novembre 2010 come quarto estratto dal sesto album in studio Diamond Eyes.[3]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Zodeb,[4] mostra i Deftones mentre eseguono la canzone in una biblioteca.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Europa)
  1. You've Seen the Butcher – 3:31
CD promozionale (Stati Uniti)
  1. You've Seen the Butcher (Edit) – 3:16
Download digitale[3]
  1. You've Seen the Butcher – 3:31
  2. You've Seen the Butcher (Midnight Airport Version) – 3:10
  3. Birthmark (Live) – 4:06

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2010) Posizione
massima
Stati Uniti (rock)[5] 34

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Diamond Eyes, su AllMusic, All Media Network. URL consultato l'11 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Terry Bezer, Metal Hammer > Deftones 'Diamond Eyes' track-by-track review, Metal Hammer, 2010. URL consultato il 29 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2010).
  3. ^ a b You've Seen the Butcher - EP, iTunes. URL consultato il 13 novembre 2013.
  4. ^ (EN) Deftones: 'You've Seen The Butcher' Video Released, Blabbermouth.net, 28 ottobre 2010. URL consultato l'11 ottobre 2012.
  5. ^ (EN) You've Seen the Butcher, su AllMusic, All Media Network. URL consultato l'11 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal