Yohio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yohio
Yohio.jpg
Yohio a Stoccolma nel 2013
NazionalitàSvezia Svezia
GenereRock
Periodo di attività musicale2010 – in attività
Strumentochitarra, piano, basso
EtichettaNinetone Records (Svezia)
Universal Music Japan (Giappone)
Album pubblicati2

Kevin Johio Lucas Rehn Eires, conosciuto con il nome d'arte di Yohio (stilizzato in YOHIO) (Sundsvall, 12 luglio 1995), è un cantautore svedese.

Si presenta sul palco spesso vestito da lolita e in genere con un'apparenza androgina. È stato membro del gruppo svedese dei Seremedy sciolto nel 2013. Dopo ha pubblicato due album da solista, il primo Break the Border ha raggiunto il primo posto nella classifica svedese ottenendo il disco d'oro.[1]

Ha partecipato al Melodifestivalen sia nel 2013 che nel 2014 arrivando in finale in entrambe le occasioni.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È figlio di Tommy Rehn dei Corroded e Johanna Eires. Si è interessato sin da giovane alla cultura giapponese e dell'arte visual kei. Parla la lingua giapponese e nel paese del sol levante ha ottenuto un discreto successo commerciale, dove i suoi dischi sono distribuiti da Universal Music Japan.[2]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione raggiunta Certificazione
SWE
[1]
2013 Break the Border
  • Data pubblicazione:
    • 27 marzo 2013 (Svezia)
      24 aprile 2013 (Giappone)
  • Etichetta: Ninetone/Universal
1 Oro
Break the Border Platinum Edition
  • Data pubblicazione:
    • giugno 2013 (Svezia)
  • Etichetta: Ninetone/Universal
8
2014 Together We Stand Alone
  • Release date:
    • 19 marzo 2014 (Sweden)
  • Record label: Ninetone/Universal
1

EPs[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione raggiunta Certificazione
JPN
2012 Reach the Sky / リーチ・ザ・スカイ
  • Data pubblicazione: 25 aprile 2012
82

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione raggiunta Certificazione Album di provenienza
SWE
[1]
2013 Heartbreak Hotel 8 Break the Border
2014 To the End 38 Together We Stand Alone

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Steffen Hung, Discography Yohio, swedishcharts.com. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  2. ^ Yohio | ヨヒオ - Universal Music Japan

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305840990 · ISNI (EN0000 0003 7260 5909
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica