Yhú

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yhú
distretto
Localizzazione
StatoParaguay Paraguay
DipartimentoFlag of Caaguazú Department.svg Caaguazú
Amministrazione
IntendenteArturo Rey Jara Espinoza (ANR-PC)[1]
Territorio
Coordinate25°03′S 55°55′W / 25.05°S 55.916667°W-25.05; -55.916667 (Yhú)Coordinate: 25°03′S 55°55′W / 25.05°S 55.916667°W-25.05; -55.916667 (Yhú)
Altitudine320 m s.l.m.
Superficie1 584[3] km²
Abitanti34 737[4] (2002)
Densità21,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3750[2]
Fuso orarioUTC-4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paraguay
Yhú
Yhú

Yhú è un centro abitato del Paraguay, situato nel dipartimento di Caaguazú a 230 km dalla capitale del paese, Asunción.[5] Forma uno dei 21 distretti del dipartimento.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2002 la località contava una popolazione urbana di 1.999 abitanti (34.737 nel distretto).[4]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Yhú fu fondata nel 1904 da Don Daniel García, proveniente dalla località di Barrero Grande, sulle sponde dell'omonimo affluente del fiume Yguazú. Le attività economiche principali sono l'agricoltura e lo sfruttamento delle risorse forestali.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Justicia Electoral, República del Paraguay – Elecciones Municipales 15 de Noviembre 2015 (XLS), su tsje.gov.py. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ (ES) Correo Paraguayo – Codigos por Localidades (PDF), su correoparaguayo.gov.py. URL consultato il 7 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2011).
  3. ^ (ES) Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos – Territorio y Población (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 7 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2009).
  4. ^ a b (ES) Dati del censimento 2002 forniti dal DGEEC - La Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 7 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 14 novembre 2009).
  5. ^ a b (ES) Ministerio de Educación y Cultura del Paraguay, su mec.gov.py. URL consultato il 7 febbraio 2010.