Yet to Come (The Most Beautiful Moment)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yet to Come (The Most Beautiful Moment)
YetToComeBTS.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaBTS
Tipo albumSingolo
Pubblicazione10 giugno 2022
Durata3:13
Album di provenienzaProof
GenereAlternative hip hop
EtichettaBig Hit Music
ProduttorePdogg
FormatiDownload digitale,[1] CD,[2] streaming
BTS - cronologia
Singolo precedente
(2021)
Singolo successivo

Yet to Come (The Most Beautiful Moment) è un singolo del gruppo musicale sudcoreano BTS, pubblicato il 10 giugno 2022 come primo estratto dalla sesta raccolta Proof.

Antefatti e pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo, il cui titolo rimanda alla loro trilogia discografica del 2015-2016 The Most Beautiful Moment in Life, è stato annunciato il 6 maggio 2022, con l'uscita fissata al 10 giugno seguente, stessa data dell'album da cui è tratto, Proof.[3][4]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Yet to Come (The Most Beautiful Moment) è un pezzo alternative hip hop mid-tempo che fa uso dello stile di campionamento "chipmunk soul", con testi sul passato e il futuro dei BTS,[5][6] che raccontano i sogni che li hanno motivati, e i dubbi e le pressioni derivanti dall'essere definiti "i migliori".[7] Sono inclusi alcuni riferimenti ad altre tracce come Young Forever degli stessi BTS e Touch the Sky di Kanye West. La produzione è "suadente" grazie all'uso di sintetizzatori in sottofondo e beat old school hip hop dei primi anni 2000.[8]

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

La prima esibizione è avvenuta lunedì 13 giugno 2022, giorno del loro nono anniversario, durante uno show online girato in California e trasmesso sul loro canale YouTube Bangtan TV. Sono stati accompagnati nell'esecuzione del pezzo da una band live con Anderson Paak alla batteria.[9]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale è stato caricato su YouTube alle 13 del 10 giugno 2022 (ora coreana), in concomitanza con l'uscita dell'album.[6] Ambientato in un deserto, contiene diversi riferimenti ai loro videoclip precedenti,[10] come l'automobile nera usata in Run, la giostra di Spring Day, la rosa di Fake Love e l'autobus scolastico giallo di No More Dream.[7] Il 20 giugno 2022 ha raggiunto 100 milioni di visualizzazioni.[11]

Il 19 giugno è uscito un videoclip speciale animato avente come protagonisti gli avatar della band dal videogioco BTS Island: In the Seom.[12]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
NME[13]

Rhian Daly di NME ha dato al singolo 5 stelle su 5, descrivendolo come "un pezzo toccante" "simultaneamente tinto di nostalgia e colmo di ottimismo per il futuro".[13] Per Natalie Morin di Rolling Stone, è "una classica miscela BTS di pop scintillante e old school hip hop che offre la promessa speranzosa di un futuro ancora più brillante",[14] mentre per Neil Z. Yeung di All Music è "una dose luminosa di ottimismo che fonde abilmente lucentezza pop con un beat hip-hop classico e un campionamento melodico".[15] Abbie Aitken di Clash ha scritto che, "sostenuta da un ritmo pop rilassato, Yet to Come richiede che si presti attenzione alle parole dei membri e costringe l'ascoltatore a enfatizzare con la nostalgia che circonda il gruppo e la sua musica".[16]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Pdogg, RM, Max, Dan Gleyzer, Suga e J-Hope.

  1. Yet to Come (The Most Beautiful Moment) – 3:13

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Crediti tratti dalle note di copertina di Proof.[17]

Gruppo

Produzione

  • Dan Gleyzer – scrittura
  • Max – scrittura
  • Pdogg – produzione, scrittura

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Yet to Come (The Most Beautiful Moment) è stata la prima canzone a debuttare in vetta alla Top 100 di Melon, il servizio musicale più usato in Corea del Sud, dopo la riforma delle regole entrata in vigore nell'agosto 2021. Ha raggiunto la cima un'ora dopo la sua pubblicazione.[18]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2022) Posizione
massima
Argentina[19] 65
Australia[20] 17
Bolivia[19] 22
Canada[19] 16
Corea del Sud[21] 4
Filippine[19] 1
Francia[22] 161
Germania[23] 63
Giappone[24] 2
Grecia[25] 22
Hong Kong[19] 7
India[26] 1
Indonesia[19] 2
Italia[27] 98
Lituania[28] 20
Nuova Zelanda[29] 24
Paraguay[30] 23
Portogallo[31] 40
Regno Unito[32] 27
Repubblica Dominicana[33] 41
Singapore[34] 2
Stati Uniti[19] 13
Sudafrica[35] 29
Svizzera[36] 41
Taiwan[19] 3
Vietnam[19] 1

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premi dei programmi musicali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Yet To Come" Digital Single, su store.bts-proof.us, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2022).
  2. ^ (EN) "Yet To Come" Single CD, su store.bts-proof.us, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2022).
  3. ^ (EN) Mary Siroky, BTS announce new single "Yet to Come (The Most Beautiful Moment)", su consequence.net, 6 maggio 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  4. ^ (EN) Rhian Daly, BTS announce new single ‘Yet To Come (The Most Beautiful Moment)’, su nme.com, 6 maggio 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  5. ^ (KO) Son Jin-a, 방탄소년단, 아미와 함께한 역사 담긴 ‘Proof’ [MK★오늘의신곡], su mksports.co.kr, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  6. ^ a b (EN) Shin Sun-ah, (LEAD) BTS releases anthology album in celebration of 9th year, su en.yna.co.kr, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  7. ^ a b (EN) Divyansha Dongre, Past Meets Present: BTS Makes a Full Circle with 'Yet To Come', su rollingstoneindia.com, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  8. ^ (EN) Riddhi Chakraborty, Review: BTS' 'Proof' is a Victory of Pure Musicianship and Nostalgia, su rollingstoneindia.com, 10 giugno 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  9. ^ (KO) Lee Min-ji, 방탄소년단 ‘Proof’ Live‘ 최대 동시 시청자 213만 시청, su n.news.naver.com, 14 giugno 2022. URL consultato il 14 giugno 2022.
  10. ^ (EN) Billboard Staff, BTS’ ‘Yet to Come (The Most Beautiful Moment)’ Is Here: Watch the Video, su billboard.com, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  11. ^ (KO) Kim No-eul, 방탄소년단 'Yet To Come' MV 1억뷰 돌파…韓 가수 최다 기록 경신, su n.news.naver.com, 20 giugno 2022. URL consultato il 20 giugno 2022.
  12. ^ (EN) Emily Zemler, BTS Get Animated in New ‘Yet to Come (The Most Beautiful Moment)’ Video, su rollingstone.com, 21 giugno 2022.
  13. ^ a b (EN) Rhian Daly, BTS’ new single ‘Yet To Come’ offers poignant reflection and an optimistic invitation into the future, su nme.com, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  14. ^ (EN) Natalie Morin, BTS Celebrate Their Brilliant Past and Look Towards Their Bright Future On 'Proof', su rollingstone.com, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  15. ^ (EN) Neil Z. Yeung, Proof, su AllMusic, All Media Network.
  16. ^ (EN) Abbie Aitken, BTS - Proof, su clashmusic.com, 10 giugno 2022. URL consultato l'11 giugno 2022.
  17. ^ (KO) Note di copertina di Proof, BTS [libretto], Big Hit Music YG Plus, CD, Corea del Sud, 10 giugno 2022.
  18. ^ (KO) Hwang Hye-jin, 방탄소년단 신곡 멜론 TOP100 1위 진입…개편 1년만 최초[차트오피스], su n.news.naver.com, 10 giugno 2022. URL consultato il 10 giugno 2022.
  19. ^ a b c d e f g h i (EN) BTS – Chart history, su Billboard. URL consultato il 22 giugno 2022. Cliccare sulla freccia all'interno della casella nera per visualizzare le varie classifiche.
  20. ^ (EN) ARIA Top 50 Singles for week of 20 June 2022, su aria.com.au, ARIA Charts. URL consultato il 17 giugno 2022.
  21. ^ (KO) 2022년 25주차 Digital Chart, su gaonchart.co.kr, Gaon Chart. URL consultato il 23 giugno 2022.
  22. ^ (FR) Top Singles - Semaine du 17 juin 2022, su snepmusique.com, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 20 giugno 2022.
  23. ^ (DE) BTS - Yet To Come, su offiziellecharts.de, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 22 giugno 2022.
  24. ^ (JA) 週間合算シングルランキング - 2022年06月27日付(2022年06月13日~2022年06月19日), su Oricon. URL consultato il 26 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2022).
  25. ^ (EN) Official IFPI Charts - Digital Singles Chart (International) - Week: 24/2022, su ifpi.gr, IFPI Greece. URL consultato il 27 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2022).
  26. ^ (EN) IMI International Top 20 Singles for week ending 20th June 2022 - Week 24 of 52, su imicharts.com, IMI Charts. URL consultato il 20 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2022).
  27. ^ Classifica settimanale WK 24 (dal 10.06.2022 al 16.06.2022), su Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 17 giugno 2022.
  28. ^ (LT) 2022 24-os SAVAITĖS (birželio 10-16 d.) SINGLŲ TOP100, su agata.lt, AGATA. URL consultato il 17 giugno 2022.
  29. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 20 June 2022, su nztop40.co.nz, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 18 giugno 2022.
  30. ^ (ES) Total Streams Paraguay: Semana 24 (10/06/2022 al 16/06/2022), su sgppy-my.sharepoint.com, Sociedad de Gestión de Productores Fonográficos del Paraguay. URL consultato il 22 giugno 2022.
  31. ^ (EN) BTS - YET TO COME (SONG), su portuguesecharts.com. URL consultato il 23 giugno 2022.
  32. ^ (EN) Yet to Come - Full Official Chart History, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 17 giugno 2022.
  33. ^ (ES) Top 50 Semanal Republica Dominicana - 10/06/2022 - 16/06/2022, su drive.google.com, SodinPro. URL consultato il 22 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2022).
  34. ^ (EN) RIAS Top Charts - Week 24 (10 - 16 Jun 2022), su rias.org.sg, Recording Industry Association Singapore. URL consultato il 21 giugno 2022 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2022).
  35. ^ (EN) Local & International Streaming Chart Top 100: Week 24, su theofficialsacharts.co.za, The Official South African Music Charts. URL consultato il 23 giugno 2022.
  36. ^ (DE) BTS - Yet To Come, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 19 giugno 2022.
  37. ^ (KO) Heo Ji-hyung, 방탄소년단, '인기가요'도 1위…음악방송 4관왕, su celuvmedia.com, 19 giugno 2022. URL consultato il 19 giugno 2022.
  38. ^ (KO) Park Jeong-min, '인가' 방탄소년단, 출연 없이 1위…트와이스 나연 솔로 데뷔(종합), su newsen.com, 26 giugno 2022.
  39. ^ (KO) Bae Min-kyung, 방탄소년단, 컴백과 동시 1위…지민 "행복합니다" (엠카)[종합], su xportsnews.com, 16 giugno 2022. URL consultato il 16 giugno 2022.
  40. ^ (KO) Kim Han-gil, 방탄소년단, '엠카' 1위...임영웅, 상큼 댄스 [종합], su tvdaily.co.kr, 23 giugno 2022.
  41. ^ (KO) Jang Woo-young, 방탄소년단, 'Yet To Come' 9관왕..'엠카' 트리플 크라운 [종합], su chosun.com, 30 giugno 2022.
  42. ^ (KO) Park Se-yeon, 방탄소년단, `뮤뱅` 1위 확정…`옛 투 컴` VS `버터` 격돌, su mk.co.kr, 17 giugno 2022. URL consultato il 17 giugno 2022.
  43. ^ (KO) Han Hyun-jung, 방탄소년단, '뮤뱅' 상반기 결산까지 1위, su m.mk.co.kr, 24 giugno 2022.
  44. ^ (KO) Baek Min-kyung, 방탄소년단, 컴백과 동시에 1위…조유리·원어스 막방 (쇼챔)[종합], su xportsnews.com, 15 giugno 2022. URL consultato il 15 giugno 2022.
  45. ^ (KO) Jung Ji-won, 방탄소년단, 싸이·임영웅 누르고 '음악중심' 1위, su m.inews24.com, 25 giugno 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica