Yelawolf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yelawolf
Yelawolf-2701 (18649857110).jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Country rap
Rap rock
Folk
Periodo di attività musicale 2005 – in attività
Etichetta Slumerican
Shady
Interscope
Album pubblicati 15
Studio 4
Gruppi e artisti correlati Eminem
Lil Jon
Kid Rock
Slaughterhouse
Travis Barker
Sito ufficiale

Michael Wayne Atha, meglio conosciuto con il nome di Yelawolf (Gadsden, 30 dicembre 1979), è un rapper e cantautore statunitense.

Fa attualmente parte della Shady Records, Ghet-O-Vision Entertainment e Interscope Records. Cresciuto a Gadsden, Alabama, Atha è comparso nel reality "The Road to Stardom" con Missy Elliott e ha pubblicato il suo album d'esordio "Creek Water" nel 2005.[1] Due anni dopo, Michael ha firmato per la Columbia Records e ha successivamente pubblicato il singolo "Kickin'" dal suo album di inediti in studio. Dal 2008 al 2010, Atha ha pubblicato un extended play e quattro mixtapes con Ghet-O-Vision Entertainment. "Trunk Muzik 0-60", quarto mix-tape di Yelawolf, è stato anche pubblicato dalla Interscope Records.[2][3] Nel 2011, Atha ha firmato per la Shady Records[4] e il suo album di debutto "Radioactive" è stato pubblicato il 21 novembre 2011 ed è entrato nella classifica Billboard 200 in 27ª posizione, vendendo 50.000 dischi nella settimana di esordio.

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Atha nasce a Gadsden, Alabama.[5] Cambia molte scuole ed è profondamente influenzato dalla cultura di Baton Rouge, Louisiana; Antioch, Tennessee; Gainesville, Florida e Atlanta, Georgia. Atha spende gran parte della sua adolescenza e dei suoi vent'anni viaggiando attraverso gli Stati Uniti per varie ragioni. Dopo aver conseguito un diploma "GED" al Gadsden State Community College, riceve una macchina dal suo patrigno. Immediatamente, viaggiando con la sua nuova auto, si trasferisce a Berkeley, California, per iniziare una carriera da skateboarder professionista, mentre vive in una casa abbandonata di un'associazione studentesca. La sua carriera in questo campo non decolla, così Atha decide di entrare nel mondo della musica. Per guadagnare qualche soldo fa anche il pescatore.[6][7][8]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Atha era sposato con una fotografa professionista chiamata Meca, ma l'attuale stato della loro relazione non è stato reso pubblico. Hanno avuto tre bambini insieme, due figli di nome Phoenix e Tariq e una figlia chiamata N Deyah.[9] Atha ha "Meca" tatuato sulle sue nocche sinistre e in "Radioactive" la definisce come una madre molto dedita. Da Luglio 2013 era fidanzato con la cantante Fefe Dobson.[10] Yelawolf aveva dichiarato di volerla sposare una volta uscito l'album Shady XV. A maggio del 2016 i due si lasciano e Yelawolf si fidanza con Linsey Toole. Insieme hanno adottato un procione,"bocephus",a cui il cantante ha dedicato un tatuaggio.

Carriera musicale[modifica | modifica wikitesto]

Yelawolf viene scritturato dalla Columbia Records nel 2007, e incide il suo album di esordio dal titolo Fearin' and Loathin' a Smalltown, U.S.A. che non viene mai pubblicato, anche se il singolo "Kickin'" viene diffuso con un video musicale.[11] Più tardi, nello stesso anno, Yelawolf rompe il suo contratto con la casa discografica. Nel 2010 fa un'apparizione come guest star al Bizarre's Friday Night a St. Andrews, come altri artisti quali Big Boi, Paul Wall, e Juelz Santana. Yelawolf fa anche una comparsa al Missy Elliott's "Road to Stardom" sul canale UPN.

Trunk Muzic e Radioactive (2009-2011)[modifica | modifica wikitesto]

Il suo mixtape, "Trunk Muzik", è il suo primo progetto con una casa discografica più importante, e viene pubblicato il 22 novembre 2010 sotto la Ghet-O-Vision Entertainment e la Interscope Records.[12][13][14]

Nel 2011 Yelawolf viene scritturato da Eminem per la Shady Records, casa discografica del rapper di Detroit.[15] Con l'aiuto di Eminem e altri membri della Shady Records, Yelawolf inizia a incidere il suo secondo album ufficiale, "Radioactive". L'uscita dell'album, prevista prima per il 25 ottobre e poi posticipata al 21 novembre, è preceduta dal pubblicato del singolo Hard White (ft. Lil Jon), con annesso video musicale.

Il secondo singolo pubblicato è invece "Let's Roll" (ft. Kid Rock), il cui video musicale esce il 10 gennaio 2012. "Radioactive", nella sua settimana di debutto, raggiunge discreti risultati, vendendo 50.000 dischi e raggiungendo la posizione numero 27 nella Billboard 200. Dall'Aprile del 2014 le vendite di "Radioactive" salgono a 193.000 negli Stati Uniti. La rivista "Rolling Stones" ha dato un voto di 3 stelle su 5 all'album.

Yelawolf è stato inserito nella "Top 11 Freshemen of 2011" stilata dal magazine XXL, mentre la rivista Complex Magazine ha inserito il suo album Radioactive fra i 25 migliori album del 2011, alla posizione numero 18.[16]

Love Story e Hotel (2015-2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 aprile 2015, esce il suo secondo album intitolato Love Story anticipato dai singoli "Box Chevy X"[17][18][19], "Whiskey in a Bottle"[20], "American You"[21] e "Till It's Gone".[22][23][24] Nell'album compare anche Eminem nella canzone "Best Friend", pubblicato come singolo il 14 aprile 2015.[25]

Il 10 ottobre 2016, pubblica un nuovo EP chiamato Hotel.[26]

Trial by Fire (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 settembre 2015, Atha annuncia l'uscita del nuovo album Trial by Fire, pubblicato il 27 ottobre 2017.[27] I singoli di questo album sono: "Daylight"[28], "Shadows" con Joshua Hedley[29], "Row Your Boat"[30] e "Punk" con Travis Barker e Juicy J.[31] Il 18 luglio 2016, il rapper ha annunciato un tour per promuover l'album chiamato Trial By Fire Tour, che partirà il 13 ottobre 2017 e finirà il 4 dicembre dello stesso anno.[32]

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

Come sua ispirazione Atha, ha citato Kid Rock.[33]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Il brano Till It's Gone da Love Story è stata utilizzata come sottofondo per il trailer di Black Mass - L'ultimo gangster, film con Johnny Depp uscito nelle sale italiane l'8 ottobre 2015.[38]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ YelaWolf - Creekwater CD Album, su www.cduniverse.com. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  2. ^ DatPiff :: The Authority in Free Mixtapes, su DatPiff. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  3. ^ YelaWolf - Trunk Muzik - DJBooth, su DJBooth. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) Eminem Signs Slaughterhouse, Yelawolf To Shady Records, in MTV News. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  5. ^ (EN) Eminem Signs Cherokee Rapper Yelawolf - Indian Country Media Network, su indiancountrytodaymedianetwork.com. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  6. ^ djvlad, Exclusive: Yelawolf Speaks On His Childhood, 21 novembre 2010. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  7. ^ How did Yelawolf get his name? - The Stories Behind 15 Rappers' Rap Names | Complex, complex.com, 25 maggio 2015. URL consultato il 27 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).
  8. ^ Yelawolf Addresses Cherokee Heritage - ICTMN.com, indiancountrytodaymedianetwork.com, 31 dicembre 2014. URL consultato il 27 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2014).
  9. ^ (EN) HipHopDX - http://hiphopdx.com, Yelawolf Says He Couldn't Live With Being A Bad Father, in HipHopDX. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  10. ^ Rappers Boo'd Up on Instagram, in BET.com. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  11. ^ (EN) Go Knoxville Entertainment and Features | Knoxville News Sentinel, su Knoxville News Sentinel. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  12. ^ (EN) Rap Newcomer YelaWolf Confirms Interscope Deal, Awaits Eminem Collaboration – SOHH.com, in SOHH.com, 1° aprile 2010. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  13. ^ (EN) Yelawolf On Meeting Eminem | Rap Radar, in Rap Radar. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  14. ^ (EN) Rap-Up TV: Yelawolf Shares Meeting with Eminem, su Rap-Up. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  15. ^ (EN) Eminem Covers XXL; Signs Slaughterhouse & Yelawolf | Rap Radar, in Rap Radar. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  16. ^ (EN) Download: XXL's Freshman 2011 Mixtape | Beats Per Minute, in Beats Per Minute. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  17. ^ (EN) New Music: Yelawolf “Box Chevy V” | Rap Radar, in Rap Radar. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  18. ^ (EN) Stream: Yelawolf, “Box Chevy V”, in The FADER. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  19. ^ iTunes - Music - Box Chevy V - Single by Yelawolf, itunes.apple.com, 08 febbraio 2014. URL consultato il 27 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2014).
  20. ^ YelaWolf, Whiskey In A Bottle. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  21. ^ American You [Explicit]: YelaWolf: MP3 Downloads, amazon.com.
  22. ^ Navi Persaud, Yelawolf Releases 'Till It's Gone' Single Off The Upcoming 'Love Story' Album, in Empty Lighthouse Magazine, 17 settembre 2014. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  23. ^ Yelawolf - Till It's Gone, in HotNewHipHop. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  24. ^ Yelawolf Streams "Till It's Gone" (From 'Sons Of Anarchy'), underthegunreview.net. (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2015).
  25. ^ YelaWolf, Best Friend. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  26. ^ Yelawolf - Hotel, in HotNewHipHop. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  27. ^ (EN) HipHopDX - http://hiphopdx.com, Yelawolf Announces Third Studio Album, in HipHopDX. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  28. ^ YelawolfVEVO, Yelawolf - Daylight, 22 settembre 2016. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  29. ^ Yelawolf - Shadows Feat. Joshua Hedley, in HotNewHipHop. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  30. ^ Yelawolf "Row Your Boat", in HotNewHipHop. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  31. ^ YelawolfVEVO, Yelawolf - Punk (Audio) ft. Travis Barker, Juicy J, 31 agosto 2017. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  32. ^ Yelawolf Announces 'Trial By Fire' Tour, radio.com.
  33. ^ (EN) Yelawolf on Shady XV contribution, Eminem's loyalty: 'It's an honor ... There's nobody like him', in MLive.com. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  34. ^ Yelawolf Announces 'The Slumdon Bridge' EP Whit Ed Sheeran, thisbeatgoes.com. (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2012).
  35. ^ Yelawolf, Heart of Dixie - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  36. ^ (EN) HipHopDX - http://hiphopdx.com, Yelawolf "Trunk Muzik Returns" Mixtape Download & Stream, in HipHopDX. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  37. ^ (EN) YelaWolf, "BLACK FALL" Dropping OCT 31st .. Produced by @djpaulkom .. Hosted by @djwhookid .. HAPPY… http://instagram.com/p/fneP2bCOCt/, su @Yelawolf, 10:16 AM - 18 Oct 2013. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  38. ^ Warner Bros. Italia, Black Mass - Teaser Trailer Italiano Ufficiale | HD, 23 aprile 2015. URL consultato il 27 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN161206811 · ISNI: (EN0000 0001 1884 914X · LCCN: (ENno2011003217 · GND: (DE1018046860 · BNF: (FRcb16275128n (data)