Yang Junjing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yang Junjing
Nazionalità Cina Cina
Altezza 190 cm
Peso 70 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Bayi
Carriera
Squadre di club
2001-2010Nanjing
2010-2013Bayi
2013 Guangdong Hengda
2013-Bayi
Nazionale
2011-Cina Cina
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Italia 2014
Transparent.png Campionato asiatico e oceaniano
Oro Taipei Cinese 2011
Oro Cina 2015
Transparent.png World Grand Prix
Argento Sapporo 2013
Transparent.png Coppa del Mondo
Bronzo Giappone 2011
Oro Giappone 2015
Statistiche aggiornate al 2 agosto 2015

Yang Junjing[1] (Zhengzhou, 15 maggio 1989) è una pallavolista cinese.

Gioca nel ruolo di centrale nel Bayi Shenzhen Nuzi Paiqiu Dui.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Yang Junjing inizia quando nel 2001, dopo aver giocato per due anni a livello scolastico, entra a far parte del Nanjing Volleyball, col quale inizia la carriera professionistica, debuttando in Volleyball League A appena dodicenne.

Dopo la chiusura del club, si trasferisce al Bayi Nuzi Paiqiu Dui nella stagione 2010-11, piazzandosi al quinto posto in campionato; nell'estate del 2011 fa il suo esordio nella nazionale cinese in occasione del Montreux Volley Masters, dove vince la medaglia di bronzo, per poi aggiudicarsi la medaglia d'oro al campionato asiatico e oceaniano, dove viene premiata come miglior muro del torneo, e un altro bronzo alla Coppa del Mondo.

Nella stagione seguente ottiene un quarto posto in campionato, mentre con la nazionale vince la medaglia d'argento alla Coppa asiatica 2012, per poi partecipare ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra. Dopo il quinto posto nel campionato 2012-13, è ancora una volta con la nazionale che ottiene i risultati miglior, centrando il secondo posto al World Grand Prix.

Dopo aver giocato in prestito al Guangdong Hengda Nuzi Paiqiu Julebu per la sola Coppa del Mondo per club, per poi fare ritorno al Bayi Nuzi Paiqiu Dui nella stagione 2013-14, dove si classifica al terzo posto e viene premiata come miglior centrale del campionato; con la nazionale vince l'argento al campionato mondiale 2014, ricevendo un altro premio di miglior centrale. Nella stagione seguente, oltre al premio di miglior centrale, si aggiudica il primo scudetto della propria carriera; con la nazionale invece, nel 2015, vince la medaglia d'oro al campionato asiatico e oceaniano e alla Coppa del Mondo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2014-15

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Yang" è il cognome.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]