Yamaha YZF-R15

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yamaha YZF-R15
Yamaha YZF-R15.jpg
Costruttore Flag of Japan.svg Yamaha Motor
Tipo Stradale sportiva
Produzione dal 2008
Stessa famiglia Yamaha YZF-R
Modelli simili Yamaha YZF-R125
Honda CBR 150

La YZF-R15 è una motocicletta sportiva prodotta dalla casa giapponese Yamaha a partire dal mese di aprile 2008, esclusivamente per il mercato indiano[1]. La cilindrata scelta, piuttosto inusuale per una sportiva, la pone in diretta concorrenza con la Honda CBR 150.

Il telaio, la ciclistica ed il blocco motore dell'R15 sono i medesimi dell'R125; la differenza principale riguarda il gruppo termico, il quale presenta un cilindro con un alesaggio superiore (57mm anziché 52). Tale variazione porta la cilindrata a 150cc e la potenza a 17 cavalli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Resoconto dell'R150 2011 su pianetariders.it

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - Yamaha YZF-R15
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 1970 × 670 × 1070 mm
Altezze Sella: 800 mm - Minima da terra: 160 mm
Interasse: 1345 mm Massa a vuoto: in ordine di marcia 136 kg Serbatoio: 12 l
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 149,8 cc cm³ (Alesaggio 57,0 x Corsa 58,7 mm)
Distribuzione: SOHC 4 valvole Alimentazione: iniezione elettronica
Potenza: 17 cv a 8500 rpm Coppia: 15 N·m a 7500 giri/min Rapporto di compressione: 10,4:1
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: sequenziale a 6 marce (sempre in presa)

1°: 2.833 2°: 1.875 3°: 1.364 4°: 1.143 5°: 0.957 6°: 0.84

Accensione TCI (centralina digitale CDI)
Trasmissione primaria a ingranaggi (3.042):
secondaria a catena (3.1333)
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio Deltabox in acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella teleidraulica da 33 mm / Posteriore: monoammortizzatore con regolazione del precarico
Freni Anteriore: disco singolo da 290 mm Brembo / Posteriore: disco singolo da 230 mm
Pneumatici anteriore da 100/80 17, posteriore da 130/70 17
Fonte dei dati: Scheda tecnica sul sito della Yamaha Motors India

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]