Yūko Ōshima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yūko Ōshima
Yūko Ōshima at Yamaha Tricity launching event, July 1, 2014.jpg
Yūko Ōshima nel 2014
NazionalitàGiappone Giappone
GenereJ-pop
Periodo di attività musicale2005 – in attività
EtichettaKing Records (AKB48)
Nippon Columbia (Not yet)
Gruppo attualeNot yet (2011–)
Gruppi precedentiDoll's Vox (2005)
AKB48 (2006–2014)
Album pubblicati6 (5 con le AKB48 e 1 con le Not yet)
Studio6
Sito ufficiale

Yūko Ōshima (大島 優子 Ōshima Yūko?; Mibu, 17 ottobre 1988) è un'attrice, cantante e modella giapponese. Ha fatto parte dal 2006 al 2014 del gruppo idol delle AKB48, delle quali è stata una delle componenti più rappresentative, essendo stata capitano del Team K e avendo vinto per due volte le elezioni come membro più popolare tra i fan. Fa inoltre parte del gruppo Not yet, sub-unit delle AKB48.

Yūko Ōshima
Altezza152 cm
Misure82-55-81
Scarpe37,5 (UE)
Occhicastani
Capellicastani
Dati riferiti al 2015[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi e primi anni con le AKB48[modifica | modifica wikitesto]

Yūko Ōshima nasce a Mibu, distretto di Shimotsuga, nella prefettura di Tochigi, in Giappone[2], mentre sua madre è originaria di Hokkaidō[3]. Le sue prime apparizioni nel mondo dello spettacolo risalgono al 1996 quando, spronata dalla madre, partecipa a un provino dell'agenzia di talenti Central Kodomo Gekidan, venendo scritturata come attrice bambina e partecipando alle riprese del dorama della TBS Hiyoko-tachi no tenshi[4]. Nel 2005 entra a far parte del gruppo junior idol Doll's Vox, breve progetto ideato e prodotto dal front-man degli Alfee Toshihiko Takamizawa[5], mentre nel 2006 partecipa alla seconda audizione indetta dal gruppo idol delle AKB48, prodotto da Yasushi Akimoto, venendo scelta insieme ad altre diciassette ragazze per formare il Team K. Debutta con quest'ultimo nell'ottobre dello stesso anno con il singolo Aitakatta[6].

Nel 2007 ottiene il suo primo ruolo da seiyū, doppiando il personaggio di Rinne nell'OAV Ice[7], e il suo primo ruolo da protagonista nel film Densen uta di Masato Harada[8]. Nel 2008 torna davanti alla cinepresa recitando nel dorama della TBS Bengoshi Ichinose Rinko[9] mentre nel 2009 è protagonista del film j-horror Teketeke, diretto da Kōji Shiraishi[10]. Nell'aprile dello stesso anno è costretta a sospendere momentaneamente le attività con le AKB48 per sottoporsi a un'operazione chirurgica alla gola[11]; ripresasi, torna a esibirsi col gruppo negli ultimi giorni del mese, evitando tuttavia di utilizzare la voce e limitando le attività al ballo per tutta la durata della riabilitazione[12]. Sempre nel 2009 viene eletta dai fan secondo membro più popolare tra tutte le ragazze delle AKB48 attraverso il caratteristico sistema a elezioni che contraddistingue il gruppo, piazzandosi alle spalle di Atsuko Maeda[13].

Le vittorie nelle "elezioni" e la "graduation"[modifica | modifica wikitesto]

Ōshima nel 2010

Da gennaio a marzo 2010 Ōshima compare insieme ad altre componenti delle AKB48 nel dorama della TV Tokyo Majisuka Gakuen[14] mentre in estate riceve per la prima volta il maggior numero di voti nelle elezioni annuali[15], aggiudicandosi così la posizione di "center" (ovvero il membro che sta al centro del palco durante l'esecuzione del brano e della coreografia associata) per il singolo Heavy Rotation[16]. Conclude l'anno recitando nel dorama della TV Asahi Rei nōryoku-sha oda girikyōko no uso[17]. Nel gennaio 2011 viene annunciata la formazione di una sub-unit delle AKB48, le Not yet, in cui entrano a far parte Rino Sashihara, Yui Yokoyama, Rie Kitahara e la stessa Ōshima; contestualmente viene annunciata la data di uscita del primo singolo, Shūmatsu Not yet, pubblicato nel marzo successivo[18]. Ōshima viene selezionata inoltre come membro del "Team pichi-pichi NHK" insieme ad altre sette componenti delle AKB48 per promuovere l'omonimo programma televisivo della NHK[19]. Nelle elezioni del 2011 si piazza un'altra volta seconda, di nuovo alle spalle di Maeda[20], mentre ottiene il ruolo di una delle tre protagoniste nel dorama The Reason I Can't Find My Love, in onda dall'ottobre al dicembre 2011 sulla Fuji TV[21]. A fine anno risulta essere il personaggio televisivo femminile con il maggior numero di contratti pubblicitari all'attivo, con apparizioni in diciannove diversi spot televisivi durante tutto il 2011[22].

Nel 2012 recita nel dorama Kaeru no ōjo-sama della Fuji TV[23][24] e presta la voce al personaggio di Merida nella versione giapponese del film Disney Ribelle - The Brave[25], mentre nelle elezioni annuali delle AKB48 risulta essere nuovamente la più votata dai fan[26][27]; di conseguenza il gruppo il 29 agosto pubblica il singolo Gingham Check con Ōshima in qualità di "center". Durante il concerto al Tokyo Dome del 24 agosto viene nominata capitano del Team K[28][29]. Ōshima viene scelta come "center" anche per il singolo successivo Uza, insieme a Jurina Matsui[30].

Nel 2013 ottiene il ruolo di co-protagonista nel dorama Ando Lloyd: A.I. knows Love? della TBS[31], mentre nelle elezioni si piazza seconda alle spalle di Rino Sashihara[32]. Il 31 dicembre, durante la trasmissione Kōhaku uta gassen, Ōshima annuncia di voler lasciare le AKB48[33] così da potersi concentrare sulla carriera di attrice[34]. Il concerto di addio, inizialmente previsto allo Stadio Olimpico di Tokyo per marzo 2014[35], viene posticipato all'8 giugno e spostato al Tokyo Stadium a causa delle cattive condizioni ambientali[36]. Nella nuova location il concerto si svolge regolarmente, davanti a una folla di 70 000 spettatori[37]. Il giorno dopo, Ōshima si esibisce per l'ultima volta col gruppo all'AKB48 Theatre di Akihabara[38].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con le AKB48[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia delle AKB48.

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Ōshima ha cantato in tutti i singoli delle AKB48[6] da Aitakatta a Labrador retriever (suo ultimo singolo col gruppo) e per cinque volte nella posizione di "center" nei singoli Heavy Rotation, Gingham Check, Uza, Sayōnara crawl e Mae shika mukanee[39]. Ha inoltre cantato quasi sempre nelle title track, fatta eccezione per i singoli Chance no Junban, Eien pressure, Suzukake no ki no michi de "Kimi no hohoemi o yume ni miru" to itte shimattara bokutachi no kankei wa dō kawatte shimau no ka, bokunari ni nan-nichi ka kangaeta ue de no yaya kihazukashii ketsuron no yō na mono e Labrador retriever[39].

  • 2010 - Chance no Junban (Non canta nella title track; le partecipanti al singolo furono scelte in base ai risultati del torneo di morra cinese[40]; canta in Yoyakushita Christmas e Alive)
  • 2011 - Sakura no ki ni narō
  • 2011 - Dareka no tame ni (What Can I Do for Someone?)
  • 2011 - Everyday, Katyusha (Canta anche in Korekara Wonderland e Yankee Soul)
  • 2011 - Flying Get (2º posto nelle elezioni del 2011; canta anche in Seishun to kizukanai mama, in Yasai uranai e in Ice no kuchizuke)
  • 2011 - Kaze wa fuiteiru
  • 2011 - Ue kara Mariko (Non canta nella title track; le partecipanti al singolo furono scelte in base ai risultati del torneo di morra cinese[41][42]; canta in Noël no yoru e in Zero-sum taiyō)
  • 2012 - Give Me Five! (Suona anche il basso[43]; canta anche in Sweet & Bitter)
  • 2012 - Manatsu no Sounds Good! (Canta anche in Chōdai, darling! e Kimi no tame ni boku wa...)
  • 2012 - Gingham Check ("Center" per via del 1º posto nelle elezioni del 2012; canta anche in Yume no kawa)

Con le Not yet[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 – Already

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 – Shūmatsu Not yet
  • 2011 – Naminori kakigōri
  • 2011 – Perapera perao
  • 2012 – Suika baby
  • 2013 – Hirihiri no hana

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Photobook[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Nominato Risultato
2013 Awards of the Japanese Academy[47] Attore più popolare Yamikin Ushijima-kun Vincitore/trice
2014 Hōchi Film Award[48] Migliore attrice non protagonista Pale Moon Vincitore/trice
2015 Yokohama Film Festival[49] Vincitore/trice
Mainichi Film Concours[50] Candidato/a
Blue Ribbon Awards[51] Candidato/a
Tokyo Sports Film Award[52] Vincitore/trice
Awards of the Japanese Academy[53][54] Candidato/a
Excellent Award alle migliori attrici non protagoniste Vincitore/trice
Drama Academy Awards[55] Miglior attrice protagonista Yamegoku: Yakuza yamete itadakimasu Vincitore/trice

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 大島優子, Otha Production. URL consultato il 18 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2014).
  2. ^ (JA) 【優勝!大島優子の出身地・栃木名物とは(2)】地元・壬生町でかんぴょう伝来300年記念祭, in J-cast, 7 giugno 2012. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2012).
  3. ^ (JA) 北の大地へ, in Yūko Ōshima Official Blog, Ameblo.jp, 18 maggio 2013. URL consultato il 18 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2014).
  4. ^ (JA) エンタがビタミン♪】女優としての大島優子。“映画10作、ドラマ30作以上”に出演してきた彼女への期待度は。, in TechInsight, 21 gennaio 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.
  5. ^ (JA) Artist List/Universal J/Doll's Vox, Universal Music. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2012).
  6. ^ a b (EN) AKB48's Yuko Oshima Makes Sudden Graduation Announcement at Kohaku Uta Gassen, in Tokyo Girls Update, 1º gennaio 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.
  7. ^ (JA) ICE from AKBアフレコレポート, Project-ice.com. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2009).
  8. ^ (JA) AKB48(大島優子、秋元才加、前田敦子) 『伝染歌』 ツチノコを探していました。えっ、存在しないの?, in Cinema Today. URL consultato il 22 settembre 2014.
  9. ^ (JA) 大島優子、「弁護士 一之瀬凛子3」クランクアップ!!早くもパート4へ意欲!, in Cinema Today, 9 settembre 2010. URL consultato il 22 settembre 2014.
  10. ^ (JA) 映画『テケテケ』&『テケテケ2』公式サイト, Artport.co.jp. URL consultato il 22 settembre 2014.
  11. ^ (JA) 【大島優子】, in AKB48 Offical Blog, Ameblo.jp, 14 aprile 2009. URL consultato il 22 settembre 2014.
  12. ^ (JA) 【大島優子退院】, in AKB48 Offical Blog, Ameblo.jp, 20 aprile 2009. URL consultato il 22 settembre 2014.
  13. ^ (JA) AKB48 13thシングル選抜総選挙 結果発表, in AKB48 Official Blog, Ameblo.jp, 8 luglio 2009. URL consultato il 22 settembre 2014.
  14. ^ (JA) マジすか学園(2010), Allcinema.net. URL consultato il 22 settembre 2014.
  15. ^ (JA) AKB48 選抜総選挙 結果, in AKB48 Official Blog, Ameblo.jp, 9 giugno 2010. URL consultato il 22 settembre 2014.
  16. ^ (JA) AKB48、女性グループ史上初の2作連続初週売上50万枚超え, in Oricon, 24 agosto 2010. URL consultato il 22 settembre 2014.
  17. ^ (JA) 石原さとみ、大島優子出演『霊能力者 小田霧響子の嘘』発売, in Tower Records Online. URL consultato il 22 settembre 2014.
  18. ^ (JA) AKB48大島優子率いる新ユニット「Not yet」デビュー決定!, in Oricon, 21 gennaio 2011. URL consultato il 22 settembre 2014.
  19. ^ (JA) 2011年03月07日 (月)AKB48が「チームぴちぴちNHK」を結成!(大島・前田・篠田・板野・渡辺・高橋・柏木・指原・横山), NHK. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2014).
  20. ^ (JA) AKB48 22ndシングル選抜総選挙結果, in AKB48 Official Blog, Ameblo.jp, 10 giugno 2011. URL consultato il 22 settembre 2014.
  21. ^ (EN) DramaFever Streams Live-Action Romantic Comedy 'The Reason I Can't Find My Love', in Anime News Network, 20 maggio 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.
  22. ^ (JA) AKB48が上位独占!クイーンは大島優子に! ~ ニホンモニター 2011タレントCM起用社数ランキング発表 ~, in Nihon Monitor, 8 dicembre 2011. URL consultato il 22 settembre 2014.
  23. ^ (JA) AKB48大島優子 : 「歌はそんなに得意じゃないけど…」 4月期ドラマで天海祐希と初共演, Mantan-web.jp, 7 luglio 2012. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2014).
  24. ^ (EN) Oshima Yuko hopes to become a leading actress, in Tokyohive, 22 giugno 2012. URL consultato il 22 settembre 2014.
  25. ^ (EN) Oshima Yuko to voice protagonist for Japanese version of Disney Pixar's 'Brave', in Tokyohive, 6 aprile 2012. URL consultato il 22 settembre 2014.
  26. ^ (JA) AKB48 27thシングル選抜総選挙 開票結果, in AKB48 Official Blog, Ameblo.jp, 6 giugno 2012. URL consultato il 22 settembre 2014.
  27. ^ (EN) Yuko Oshima reclaims top spot in AKB48 election, in Asahi Shimbun, 7 giugno 2012. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015).
  28. ^ (JA) 組閣後新体制, Akb48.co.jp. URL consultato il 22 settembre 2014.
  29. ^ (JA) 全キャプテン交代でたかみなが総監督に, in Nikkansports, 25 agosto 2012. URL consultato il 22 settembre 2014.
  30. ^ (JA) 大島優子&松井珠理奈のWセンター!AKB新曲「UZA」お披露目, in Sponichi Annex, 18 agosto 2012. URL consultato il 22 settembre 2014.
  31. ^ (JA) 【エンタがビタミン♪】『安堂ロイド』で大島優子が多重人格者を熱演。「優子怖い!」、「面白くなってきた」と反響。, in TechInsight, 9 dicembre 2013. URL consultato il 22 settembre 2014.
  32. ^ (JA) AKB48 32ndシングル 選抜総選挙, Akb48.co.jp, 8 giugno 2013. URL consultato il 22 settembre 2014.
  33. ^ (EN) Idol Yuko Oshima Announces Plans to Graduate From AKB48, in Anime News Network, 31 dicembre 2013. URL consultato il 22 settembre 2014.
  34. ^ (EN) AKB48 singer Yuko Oshima announces 'graduation', in Japan Today, 31 dicembre 2013. URL consultato il 22 settembre 2014.
  35. ^ (EN) Oshima Yuko's graduation ceremony to be held in March at National Olympic Stadium, in Tokyohive, 27 gennaio 2013. URL consultato il 22 settembre 2014.
  36. ^ (EN) Oshima Yuko's re-scheduled graduation ceremony to be on June 8 at Ajinomoto Stadium, in Tokyohive, 4 aprile 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.
  37. ^ (JA) 大島優子 曇り時々雨のち涙…そして“晴れて”卒業, in Sponichi Annex, 9 giugno 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.
  38. ^ (JA) 優子 涙と笑顔の卒業「AKBは私の宝物」ヘビロテ締め, in Sponichi Annex, 9 giugno 2014. URL consultato il 22 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  39. ^ a b (JA) AKB48 【拠点】東京・秋葉原 【活動】2005年~, Entamedata.web. URL consultato il 23 settembre 2014.
  40. ^ (JA) AKB48、じゃんけん選抜シングルは「チャンスの順番」, in Natalie, 4 aprile 2011. URL consultato il 24 giugno 2014.
  41. ^ (JA) AKB48 :AKB48 :じゃんけん大会を再び開催 9月に武道館で SKE48、NMB48ら総勢71人参加, in Mainichi Shimbun, Mantan-web.jp, 3 luglio 2011. URL consultato il 24 giugno 2014.
  42. ^ (EN) AKB48’s second "Rock, Paper, Scissors" Tournament confirmed, in Tokyohive, 3 luglio 2011. URL consultato il 24 giugno 2014.
  43. ^ (JA) "AKBバンド"が新曲ジャケ写解禁 前田&大島の2トップ, in Oricon, 3 gennaio 2011. URL consultato il 24 giugno 2014.
  44. ^ (EN) AKB48′s "Sayonara Crawl" To Have 4 Centers, Japanverse.com, 28 aprile 2013. URL consultato il 24 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 7 maggio 2013).
  45. ^ (EN) Oshima Yuko promises fans that their 'bonds are forever', in Tokyohive, 17 febbraio 2014. URL consultato il 24 giugno 2014.
  46. ^ (EN) 10 graduate members appear in the MV for Oshima Yuko's graduation song, in Tokyohive, 6 maggio 2014. URL consultato il 24 settembre 2014.
  47. ^ (EN) Oshima Yuko to receive 'popularity award' from Maeda Atsuko at "The 36th Japan Academy Prize", in Tokyohive, 14 febbraio 2013. URL consultato il 20 ottobre 2014.
  48. ^ (JA) 【報知映画賞】大島優子、AKBから女優へ第一歩「すべてをかける」, su Hochi.co.jp, 28 novembre 2014. URL consultato il 3 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 30 novembre 2014).
  49. ^ (JA) 大島優子「早すぎてビックリ」助演女優賞, su Nikkansports.com, 1º febbraio 2015. URL consultato il 1º febbraio 2015.
  50. ^ (JA) 第69回毎日映画コンクール:感動、記憶に残る一本 大賞候補に5作品, in Mainichi Shinbun. URL consultato il 20 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015). È necessaria la registrazione al sito.
  51. ^ (JA) 「第57回ブルーリボン賞」候補決定 注目は助演男優賞候補の坂田利夫, in Yahoo! Japan, 4 gennaio 2015. URL consultato il 20 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015).
  52. ^ (JA) ビートたけしが選ぶ「東スポ映画大賞」発表!宮沢りえ、大島優子ら受賞, in Cinema Today, 20 febbraio 2015. URL consultato il 21 febbraio 2015.
  53. ^ (JA) 第38回日本アカデミー賞最優秀賞発表!, su Japan-academy-prize.jp, 27 febbraio 2015. URL consultato il 27 febbraio 2015.
  54. ^ (JA) 日本アカデミー賞優秀賞発表 『ふしぎな岬の物語』が最多13部門受賞, in Oricon Style, Oricon, 14 gennaio 2015. URL consultato il 2 giugno 2015.
  55. ^ (JA) 「ヤメゴク〜ヤクザやめて頂きます〜」TBS系アイコン大島優子, in Smart the Television. URL consultato il 14 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]