Xu Shichang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Xu Shichang
Xu Shichang.jpg

Presidente della Repubblica di Cina
Durata mandato 10 ottobre 1918 –
2 giugno 1922
Predecessore Feng Guozhang
Successore Zhou Ziqi

Primo ministro della Repubblica di Cina
Durata mandato 1 maggio 1914 –
22 dicembre 1915
Predecessore Sun Baoqi
Successore Lou Tseng-Tsiang

Durata mandato 22 marzo 1916 –
23 aprile 1916
Predecessore Lou Tseng-Tsiang
Successore Duan Qirui

Primo ministro del Gabinetto del Gabinetto imperiale
Durata mandato 8 maggio 1911 –
11 novembre 1911
Monarca Imperatore Xuantong
Predecessore carica stabilita
Successore carica abolita

Dati generali
Partito politico Cricca di Anhui
Titolo di studio jinshi
Firma Firma di Xu Shichang

Xu Shichang[1] (徐世昌T, Xú ShìchāngP) (Weihui, 20 ottobre 18555 giugno 1939) è stato un politico cinese, presidente della Repubblica di Cina dal 10 ottobre 1918 al 2 giugno 1922. Fu l'unico presidente permanente del Governo Beiyang ad essere un civile e la sua presidenza fu inoltre la più lunga del Periodo dei signori della guerra.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato il Presidente della Repubblica di Cina dall'ottobre 1918 al giugno 1922. Inoltre dal marzo 1914 al dicembre 1915 e nuovamente dal marzo all'aprile 1916 è stato premier (Segretario di Stato) della Repubblica di Cina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Xu" è il cognome.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100394168 · ISNI (EN0000 0000 8285 1765 · LCCN (ENn81028897 · GND (DE139194142 · NDL (ENJA00547666