Xenogenesis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Xenogenesis
Titolo originale Xenogenesis
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1978
Durata 12 min
Rapporto 1.33:1
Genere fantascienza
Regia James Cameron, Randall Frakes
Soggetto James Cameron, Randall Frakes
Sceneggiatura James Cameron, Randall Frakes
Produttore James Cameron, Randall Frakes, Alvin J. Weinberg
Fotografia James Cameron
Montaggio James Cameron
Musiche Bernard Herrmann
Scenografia James Cameron
Interpreti e personaggi

Xenogenesis è un cortometraggio di 12 minuti del 1978 e costituisce il primo film (non commerciale) che James Cameron abbia mai diretto.

Xenogenesis contiene già alcuni degli elementi che caratterizzano il cinema di Cameron, da Aliens a Terminator: mondi futuri, tecnologia, guerra uomo-macchina. Ma il debutto di Cameron non riguarda solo la regia: si estende anche alla sceneggiatura, alla scenografia, al montaggio, alla fotografia, alla costruzione dei modellini e alla supervisione degli effetti speciali.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna ed un ingegnere sono inviati in una gigantesca nave spaziale senziente alla ricerca di un luogo dove dar vita a un nuovo ciclo vitale. Raj decide di dare un'occhiata intorno alla nave; s'imbatte in un immenso robot pulitore. Seguirà dunque un aspro combattimento.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Xenogenesis è costato 20.000 $ ed è stato girato in 35 mm.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film non è mai stato distribuito nei circuiti cinematografici commerciali.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il protagonista William Wisher Jr. collaborerà poi con Cameron anche nei due Terminator, come sceneggiatore e comparsa.
  • I titoli di apertura e di chiusura sono costituiti dallo stesso font che verrà utilizzato sei anni più tardi per Terminator.
  • Nella parte dello schermo generalmente dedicata ai sottotitoli, per tutta la durata di tale cortometraggio è visibile un timer (timecode) ("TCR 01:XX.XX.XX"), che indica minuti, secondi e fotogrammi.
  • Il modello del robot pulitore anticipa nella forma i modelli di robot cingolati visti nei primi due Terminator
  • Alcuni rumori robotici verranno poi riutilizzati per i movimenti del T-800 nelle sequenze finali del primo Terminator

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]