X (Chris Brown)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« È il 10 nei numeri romani. [...] questo è il mio decimo anno nel mondo della musica. La "X" è la ventiquattresima lettera dell'alfabeto, e io avrò 24 anni quando l'album sarà pubblicato. La "X" è anche una metafora, come nella parola "ex-ragazza": implica che stai migliorando, che stai andando avanti nella vita e non stai rimanendo legato al passato[...].[1] »
(Chris Brown sul titolo dell'album in un'intervista per Rolling Stone)
X
Artista Chris Brown
Tipo album Studio
Pubblicazione 16 settembre 2014
Durata 60:16
Dischi 2
Tracce 17
Genere Contemporary R&B
Urban
Etichetta RCA Records
Registrazione 2012-2014
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[2]
(Vendite: 60.000+)
Dischi d'oro Sudafrica Sudafrica[3]
(Vendite: 20.000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[4]
(Vendite: 1.000.000+)
Chris Brown - cronologia
Album precedente
(2012)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. Fine China
    Pubblicato: 29 marzo 2013
  2. Don't Think They Know
    Pubblicato: 17 giugno 2013
  3. Love More
    Pubblicato: 16 luglio 2013
  4. Loyal
    Pubblicato: 19 dicembre 2013
  5. New Flame
    Pubblicato: 30 giugno 2014

X è il sesto album in studio del cantante statunitense Chris Brown, pubblicato il 16 settembre 2014 dall'etichetta discografica RCA Records in formato standard e formato deluxe.

Inizialmente, la data di pubblicazione dell'album era stata fissata per il 16 luglio 2013[5] ma, a causa di problemi con i manager e per problemi sociali, il cantante è stato costretto a rimandare più volte l'uscita di X durante tutto il corso degli ultimi mesi del 2013 e della prima metà del 2014[6].

Registrazione e produzione[modifica | modifica wikitesto]

Per l'album Brown ha collaborato con produttori e artisti di alto livello nel panorama musicale, tra cui Pharrell Williams, Diplo, Timbaland, Kendrick Lamar, B.o.B, Ariana Grande, Ludacris, Rihanna e Nicki Minaj.[7]

Il cantante ha dichiarato che durante la produzione dell'album è voluto stare lontano da brani pop con testi sessualmente espliciti, cercando di puntare a testi più maturi, seri e espressivi.[8] Inoltre affermò che per le sonorità dell'album non voleva produrre basi europop e non voleva creare brani del tutto pop, cercando di fare brani capaci di omaggiare lavori di artisti del calibro di Stevie Wonder, Michael Jackson e Sam Cooke, prendendo le classiche vocalità essenziali dell'R&B e del soul unendole alle sonorità della nuova era musicale. Il cantante ha dichiarato: Ci sono un sacco di strumenti dal vivo, e molto meno Auto-Tune. Volevo mostrare la mia abilità vocale, creando l'atmosfera di me cantando con una band..[9]

Il cantante ha rivelato di aver composto circa 50 canzoni per l'album.[10]

Rilascio e promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 marzo 2013 Brown confermò definitivamente l'uscita di X[11]. Nel settembre 2013 Chris Brown dichiarò che X sarebbe stato pubblicato sotto forma di doppio album, ciascuno contenente dieci brani.[12].

Il 20 novembre del 2013 Brown fu condannato a tre mesi da passare in un centro di riabilitazione, e perciò la data di uscita dell'album slittò,[13] e per farsi perdonare dai fans rilasciò un mixtape di 6 canzoni chiamato X Files, che presenta collaborazioni con Busta Rhymes, Ludacris e Kid Ink.[14] Il 22 febbraio 2014, è stato annunciato che l'album sarebbe stato rilasciato il giorno del compleanno di Brown, il 5 maggio del 2014. Il 14 aprile 2014, Brown ha pubblicato un teaser del brano Don't Be Gone Too Long con Ariana Grande, progettato per essere pubblicato come singolo, tuttavia, l'uscita della canzone e dell'album slittarono di nuovo in ritardo a causa dell'arresto di Brown, e successivamente a causa di questo imprevisto Ariana Grande decise di non fare pubblicare il singolo.[15][16] Il 3 agosto del 2014, Brown ha annunciato attraverso Instagram che data di uscita dell'album sarà il 16 settembre del 2014.[17] Il 6 agosto del 2014, la copertina dell'album è stata rivelata.[18] La taccia X è stata rilasciata come singolo promozionale disponibile immediatamente insieme all'album con il pre-ordine su iTunes il 25 agosto del 2014.[19]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Standard

  1. X
  2. Add Me In
  3. Loyal (featuring Lil Wayne e Tyga)
  4. New Flame (featuring Usher e Rick Ross)
  5. Songs On 12 Play (featuring Trey Songz)
  6. 101 (Interlude)
  7. Drown On It (featuring R. Kelly)
  8. Came to Do (featuring Akon)
  9. Stereotype
  10. Time For Love
  11. Lady in the Glass Dress (Interlude)
  12. Autumn Leaves (featuring Kendrick Lamar)
  13. Do Better (featuring Brandy)
  14. See You Around
  15. Don't Be Gone Too Long
  16. Body Shots
  17. Drunk Texting (featuring Jhené Aiko)

Edizione Deluxe

  1. Lost In Ya Love
  2. Love More (featuring Nicki Minaj)
  3. Don't Think They Know (featuring Aaliyah)
  4. Fine China

Date di rilascio[modifica | modifica wikitesto]

Stato Data Formato Etichetta Edizioni
Irlanda 12 settembre 2014 CD, download digitale RCA Records Standard, deluxe
Germania
Paesi Bassi
Francia 15 settembre 2014
Regno Unito
Italia 16 settembre 2014
Stati Uniti
Canada
Giappone

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Chris Brown Previews New Album 'X': 'The Negativity Is in the Past', rollingstone.com, 26 marzo 2013. URL consultato il 3 novembre 2014.
  2. ^ http://www.bpi.co.uk/certified-awards/search.aspx
  3. ^ http://www.greenturtle.co.za/posts/view/chris-brown-s-x-album-achieves-gold-status-in-south-africa.html#.VYxwlut8LBA
  4. ^ http://www.riaa.com/gold-platinum/?tab_active=default-award&ar=Chris+Brown&ti=#search_section
  5. ^ (EN) Chris Brown announces ‘X’ release date, drops new song ‘I can't win’, rap-up.com. URL consultato il 3 novembre 2014., RapUp.com
  6. ^ Chris Brown, X: il nuovo album esce il 16 settembre 2014, soundsblog.it, 4 agosto 2014. URL consultato il 3 novembre 2014., soundsblog.it
  7. ^ http://www.rollingstone.com/music/news/chris-brown-previews-new-album-x-the-negativity-is-in-the-past-20130326
  8. ^ http://www.ebony.com/entertainment-culture/exclusive-introducing-the-new-chris-brown-234#axzz2Of0NfiQ4
  9. ^ http://www.rap-up.com/2013/03/27/chris-brown-calls-on-rihanna-kendrick-lamar-for-x/
  10. ^ http://www.vibe.com/2014/08/chris-brown-50-songs-for-x-album/
  11. ^ (EN) 'X' marks the spot for Chris Brown's new music and path, usatoday.com, 26 marzo 2013. URL consultato il 3 novembre 2014.
  12. ^ (EN) Chris Brown to release 'X' as double album, su Power107, 18 settembre 2013. URL consultato il 6 febbraio 2014.
  13. ^ http://www.tmz.com/2013/10/29/chris-brown-rehab-anger-managment-arrest-assault-probation/
  14. ^ http://www.fuse.tv/2013/11/chris-brown-5-new-songs-delaying-x-2014
  15. ^ http://www.billboard.com/articles/columns/the-juice/6052305/chris-brown-teases-ariana-grande-duet-dont-be-gone-too-long-with
  16. ^ http://www.rap-up.com/2014/02/22/chris-brown-sets-x-release-date/
  17. ^ http://www.vibe.com/2014/08/chris-brown-announces-x-album-release-date/
  18. ^ https://twitter.com/chrisbrown/status/497116485475516416
  19. ^ https://twitter.com/chrisbrown/status/503877465454813184

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica