XXIX millennio a.C.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il XXIX millennio a.C. inizia il 1º gennaio dell'anno 29000 a.C. e termina il 31 dicembre dell'anno 28001 a.C. incluso.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Invenzioni, scoperte, innovazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • intorno all'anno 29000 a.C. - Europa: Occupazione delle Grotte Chauvet in Francia, presso Vallon-Pont-d'Arc, nell'Ardèche (regione della Rhône-Alpes). La grotta presenta pitture e incisioni rupestri di diversi animali quali bisonti, mammut rossi, gufi, rinoceronti, leoni, orsi, cervi, cavalli, iene, renne ed enormi felini scuri. Soli o ritratti in branco, nei colori resi disponibili dagli elementi naturali, gli animali ritratti assommano ad oltre 500 opere databili di circa 31.000 anni fa. Possiamo ipotizzare che questo luogo fosse un importante centro di culto dell'epoca.[1][2][3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ « Doutes concernant la datation de la grotte Chauvet Archiviato il 26 ottobre 2008 in Internet Archive. », Le Nouvel Observateur, 2003.
  2. ^ Christian Züchner, « Grotte Chauvet Archaeologically Dated Archiviato il 21 febbraio 2001 in Internet Archive. ».
  3. ^ Paul Pettitt, « L'ancienneté de la grotte Chauvet n'est pas démontrée », La Recherche, n° 364, mai 2003, p. 21.
  4. ^ Jean Clottes et Marc Azéma, Les Félins de la grotte Chauvet, Seuil (2005).