Wright Aeronautical Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wright Aeronautical Corporation
IMAG0939.jpg
Wright Aeronautical Building, nel novembre 2014
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1919 a New Jersey
Fondata da Wright Company e Glenn L. Martin Company
Sede principale New Jersey
Settore aeronautica
Prodotti velivoli e motori
Note nata dalla Wright-Martin e chiusa per fondersi in Curtiss-Wright Corporation

Wright Aeronautical fu una azienda aeronautica con sede nel New Jersey. Fu la società derivata dalla Wright-Martin. Fu un costruttore di velivoli e di fornitore di motori aeronautici ad altri costruttori. Nel 1929 si fuse con la Curtiss Aeroplane and Motor Company per formare la Curtiss-Wright.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Wright sul coperchio di un motore radiale

L'azienda dei fratelli Wright, inizialmente chiamata Wright Company e specializzata nella produzione di motori aeronautici, si rese presto conto di non riuscire a mantenere lo stesso livello tecnico con la concorrenza per cui, nel 1916, si fuse con la Glenn L. Martin Company di Glenn L. Martin trasformandosi in Wright-Martin Aircraft Corporation. Nel settembre 1917, il nuovo socio Glenn L. Martin decise di dimettersi e fondare la Glenn L. Martin Company in Ohio (poi Maryland), di conseguenza la dirigenza decise di rinominare nuovamente l'azienda che nel 1919 assunse la nuova ragione sociale Wright Aeronautical.

Nel maggio 1923, Wright Aeronautical comprò la Lawrance Aero Engine Company, fornitrice United States Navy e non in grado di sostenere le forniture richieste.[1] Charles Lawrance si ritirò come vice presidente.

Nel 1925, il presidente della Wright, Frederick B. Rentschler, lasciò la società e fondò la Pratt & Whitney Aircraft Company, Lawrance lo sostituì come presidente. Rentschler prese dalla Wright diversi collaboratori nella nuova società.

Il 5 luglio 1929 la Wright Aeronautical perde la sua identità aziendale fondendosi con la concorrente Curtiss Aeroplane and Motor Company, con la quale andrà a formare la Curtiss-Wright Corporation.

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Velivoli[modifica | modifica wikitesto]

Altri tipi di velivoli[modifica | modifica wikitesto]

Motori aeronautici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gunston, p. 125, 244.
  • The Complete Encyclopedia of World Aircraft Editors: Paul Eden & Soph Moeng, (Amber Books Ltd. Bradley's Close, 74-77 White Lion Street, London, NI 9PF, 2002, ISBN 0-7607-3432-1), 1152 pp.
  • Bill Gunston, World Encyclopedia of Aero Engines, 5th Edition, Phoenix Mill, Gloucestershire, England, UK, Sutton Publishing Limited, 2006, ISBN 0-7509-4479-X.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Eden, Paul and Moeng, Soph, eds. The Complete Encyclopedia of World Aircraft. London: Amber Books Ltd., 2002. ISBN 0-7607-3432-1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]