Woburn Abbey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Woburn Abbey
WoburnAbbey01.JPG
Woburn Abbey
Ubicazione
Stato Regno Unito Regno Unito
Località Woburn
Coordinate 51°58′58.62″N 0°35′48.19″W / 51.98295°N 0.596719°W51.98295; -0.596719Coordinate: 51°58′58.62″N 0°35′48.19″W / 51.98295°N 0.596719°W51.98295; -0.596719
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XII - XX secolo
Uso abitazione privata
Realizzazione
Proprietario Duca di Bedford

Woburn Abbey è una residenza di campagna ed attuale sede del duca di Bedford nei pressi di Woburn, nel Bedfordshire, in Inghilterra. Pur rimanendo abitata dall'attuale duca, essa è aperta ai visitatori in giorni specifici assieme al resto della tenuta che la circonda, tra cui i meravigliosi giardini disegnati da Humphry Repton oltre ad attrazioni di più recente istituzione come il Woburn Safari Park con una ferrovia in miniatura per permettere ai turisti di ammirarne le bellezze.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Woburn Abbey, composto da Woburn Park e dei suoi edifici, è un edificio che venne fondato come abbazia cistercense nel 1145. Nel 1547 Enrico VIII la concesse a John Russell, I conte di Bedford che ne fece la sede della famiglia Russell e dei duchi di Bedford. La struttura originaria dell'abbazia venne in gran parte ricostruita a partire dal 1744 dagli architetti Henry Flitcroft e Henry Holland per John Russell, IV duca di Bedford. Anna, moglie del VII duca, nell'Ottocento diede qui vita al rituale inglese del tè delle cinque.[1][2]

Nell'aprile del 1786 John Adams (futuro secondo presidente degli Stati Uniti in un tour con Thomas Jefferson—che fu in seguito vicepresidente) visitò Woburn Abbey e altre case da nobile nell'area. Dopo aver compiuto visita al duca di Bedford, scrisse nel suo diario "Stowe, Hagley e Blenheim, sno superbe; Woburn, Caversham e the Leasowes sono belle. Wotton è sia grandiosa che elegante".

A seguito della seconda guerra mondiale, metà dell'abitazione originaria venne demolita. Quando Hastings Russell, XII duca di Bedford morì nel 1953, suo figlio venne esposto a pesanti tasse di successione. Invece di consegnare le proprietà di famiglia al National Trust, decise comunque di mantenere per sé la proprietà e aprì la dimora al pubblico per la prima volta nel 1955, ottenendo invece nuovo successo con l'apertura del Woburn Safari Park.

La collezione[modifica | modifica wikitesto]

La collezione d'arte del Duca di Bedford è tra le migliori collezioni private in Inghilterra di arte occidentale. Il museo comprende 250 dipinti tra cui spiccano lavori di Rubens, Van Dyck, Canaletto e Velasquez. Oltre ai dipinti, la collezione include diversi esempi di pregiato mobilio inglese e francese di diverse epoche, oltre ad una collezione di porcellane e argenteria.[3]

Dipinti[modifica | modifica wikitesto]

Veduta dell'entrata all'Arsenale, Canaletto, 1732

Scuola olandese

Scuola inglese

Scuola fiamminga

Scuola francese

Scuola tedesca

Scuola italiana

Scuola spagnola

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Woburn Abbey and Gardens, su woburn.co.uk.
  2. ^ Woburn Abbey, su Encyclopedia Britannica.
  3. ^ Woburn Abbey (Park and Garden) - Grade I - Template:National Heritage List for England

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN155946992 · LCCN: (ENn81039853 · ULAN: (EN500311777