Wishmaster - Il signore dei desideri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wishmaster - Il signore dei desideri
Wishmaster gip.jpg
Il dio del male Djinn nell'istante in cui appare (riflesso in uno specchio) nel trailer originale del film di 95 secondi
Titolo originale Wishmaster
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1997
Durata 90 min
Rapporto 1,37:1
Genere orrore, fantastico
Regia Robert Kurtzman
Sceneggiatura Peter Atkins
Produttore Wes Craven + altri
Casa di produzione Pierre David
Distribuzione (Italia) Medusa Film
Musiche Harry Manfredini
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

« Esprimi un desiderio. »

(Tipica-frase di Djinn)

Wishmaster - Il signore dei desideri (Wishmaster) è un film horror del 1997 diretto da Robert Kurtzman.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Da un'opale contenuto in una statua di un re persiano risalente al XII secolo, viene liberato un Djinn, misterioso spirito maligno dai poteri inimmaginabili, limitati però dal fatto di poterli usare solo per esaudire i desideri degli altri. L'intenzione di questo spirito è quello di dominare il mondo degli umani, e per compiere questo deve esaudire tre desideri della persona che lo ha liberato. Ad averlo liberato infatti è una giovane donna, Alexandra, che viene perseguitata dal mostro.

Alexandra cede esprimendo due desideri e, alcune circostanze, la costringono a doverne esprimere un terzo. La ragazza però ricorda un articolo sul giornale che spiegava il modo in cui l'opale venne liberato, così esprime il desiderio che la statua nel quale la pietra era incastonata, non fosse mai caduta e successivamente rotta. Così tutti gli incantesimi e le morti provocate dal Djinn scompaiono magicamente, riportando tutto alla normalità.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel film compaiono diversi nomi noti nel campo dell'horror:

La serie[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema