Wireframe (web design)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nel web design il wireframe (lett. "fil di ferro") rappresenta il modello iniziale di rappresentazione di un sito web.

A partire dalla fine degli anni 90, con la diffusione di internet, il wireframe è diventato uno strumento fondamentale per la progettazione dei siti web. Costituisce la prima rappresentazione visuale del sito e cioè un elaborato grafico low fidelity che ha lo scopo di identificare la struttura del sito web, l'architettura dell'informazione e la disposizione degli elementi nella pagina.[1] È diventato quindi uno strumento di lavoro essenziale per molte figure professionali che operano nel mondo internet come interaction designer, information architect e user experience manager. Per realizzare un wireframe possono bastare penna e carta ma in rete sono disponibili una serie di tools che permettono di creare wireframe interattivi.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gerard Blokdyk, Website Wireframe: Getting Started.
  2. ^ Alfredo Iannone, Come creare un wireframe interattivo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica