Winnie Holzman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Winnie Holzman (Manhattan, 18 agosto 1954) è una sceneggiatrice, librettista e attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Manhattan in una famiglia ebrea, studiò scrittura creativa a Princeton e scrittura per il teatro musicale alla New York University, sotto la supervisione di Arthur Laurents, Stephen Sondheim, Harold Prince, Leonard Bernstein, Betty Comden ed Adolph Green.[1] Arthur Laurents curò la regia del suo primo musical, Birds of Paradise, debuttato nell'Off Broadway nel 1987. Il suo più grande successo lo ottenne nel 2003, quando scrisse il libretto del musical Wicked, che le valse il Drama Desk Award e una candidatura al Tony Award al miglior libretto di un musical. In campo televisivo è nota soprattutto per le sue sceneggiature di In famiglia e con gli amici, Ancora una volta e My So-Called Life, che gli valse una candidatura al Premio Emmy.[2]

Dal 1984 è sposata con Paul Dooley.[3]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Produttrice[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Winnie Holzman ’76, on writing for television, su Princeton Alumni Weekly, 21 gennaio 2016. URL consultato il 24 settembre 2019.
  2. ^ (EN) My So-Called Life, su Television Academy. URL consultato il 24 settembre 2019.
  3. ^ (EN) Finally a go, su Los Angeles Times, 10 aprile 2013. URL consultato il 24 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN102593343 · ISNI (EN0000 0000 7289 6601 · LCCN (ENn87146696 · GND (DE139740880 · BNF (FRcb141066914 (data) · WorldCat Identities (ENn87-146696