Willow Smith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Willow Smith
Willow Smith 2011.jpg
Willow Smith alla Casa Bianca nel 2011
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Dance pop
Pop rap
Periodo di attività 2007 – in attività
Etichetta Roc Nation
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

Willow Camille Reign Smith (Los Angeles, 31 ottobre 2000) è un'attrice e rapper statunitense.

Ha fatto le prime apparizioni nel mondo dello spettacolo al The Oprah Winfrey Show e all'Entertainment Tonight nel 2007.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia dell'attore Will Smith e dell'attrice e cantante Jada Pinkett Smith, esordisce cinematograficamente a sette anni col film Io sono leggenda, girato accanto al padre.

Nell'ottobre del 2010, debutta come cantante, pubblicando il singolo Whip My Hair e firmando un contratto con l'etichetta di Jay-Z Roc Nation. L'anno successivo presenta un premio al Choice Awards 2011 Kids. Sempre nel 2011 pubblica 21st Century Girl e Fireball con Nicki Minaj come singolo. Il 2012 è caratterizzato dall'uscita del singolo I Am Me.

Nel gennaio del 2013 Willow pubblica una canzone sviluppata sulla base di The King Of Limbs di Codex. Il 31 maggio esce The Intro coi Melodic Chaotic, gruppo fondato da Willow e MVSIC. The Intro è poi seguita da Summer Fling, sempre coi Melodic Chaotic. Nello stesso anno registra un duetto con il fratello Jaden Smith intitolato "5".

L'11 dicembre 2015 è uscito il suo album di debutto, Ardipithecus.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome Willow le è stato dato dal padre in omaggio all'omonimo personaggio del telefilm Buffy l'ammazzavampiri.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - Ardipithecus

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN167434977 · LCCN: (ENno2011023000