William Sanderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

William Sanderson (Memphis, 10 gennaio 1944) è un attore statunitense che lavora come caratterista per cinema e televisione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Tennessee, figlio di un'insegnante elementare e di un designer paesaggista, dopo aver trascorso due anni nell'esercito, studia alla Southern Methodist University ed in seguito all'Università di Memphis, in quegli anni si avvicina al teatro.

Dopo aver preso parte a numerose produzioni off-Broadway e a film indipendenti, nel 1982 si fa notare nel film di fantascienza Blade Runner di Ridley Scott, nel ruolo di J.F. Sebastian. Negli anni seguenti si è diviso tra cinema e televisione, partecipando a film come Una magnum per McQuade e Il giorno della luna nera, per otto anni (1982-1990) ha lavorato nella sit-com Newhart, recitando al fianco di Bob Newhart.

Negli anni novanta recita in film come Le avventure di Rocketeer, A volte ritornano e Ancora vivo. Partecipa come guest star a molte serie televisive come Babylon 5, E.R. - Medici in prima linea, The Practice - Professione avvocati, Walker Texas Ranger, mentre tra il 2004 e il 2006 recita nella serie della HBO Deadwood.

Sempre per la televisione ha preso all'episodio Lui è il nostro "te" della serie televisiva Lost, dove interpretava il torturatore Oldham appartenente al Progetto DHARMA. Dal 2008 ha il ruolo ricorrente dello sceriffo Bud Dearborne nella serie vampiresca della HBO True Blood.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24398612 · LCCN (ENno2008008808