William Pulteney (generale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Pulteney
Il generale sir William Pulteney in un rirtratto di Philip de Laszlo
Il generale sir William Pulteney in un rirtratto di Philip de Laszlo
18 maggio 1861 - 14 novembre 1941
Dati militari
Paese servito Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito
Forza armata BritishArmyFlag2.svg British Army
Anni di servizio 1878 - 1920
Grado UK Army OF8-2.png Tenente generale
Guerre Guerra anglo-egiziana
Seconda guerra boera
Prima guerra mondiale

Fonti presenti nel testo

voci di militari presenti su Wikipedia

Sir William Pulteney Pulteney (18 maggio 186114 novembre 1941) è stato un generale britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Edocato all'Eton College, Pulteney iniziò la sua carriera militare come ufficiale nella milizia di Oxford nel 1878.[1] Nel 1881 venne trasferito nelle Scots Guards e prestò servizio in diverse campagne militari in Africa tra cui la Guerra anglo-egiziana e la Seconda guerra boera.[1] Ottenne quindi il comando del 1º battaglione delle Scots Guards nel 1900, passando alla 16ª brigata nell'Irlanda meridionale nel 1908 e poi alla 6th Division nell'Irlanda meridionale nel 1910.[1]

Pulteney comandò il III Corps dal 5 agosto 1914 al 19 febbraio 1918.[1] Fu quindi a capo del 23rd Army Corps dal 20 febbraio 1918 al 15 aprile 1919.[1] Come ufficiale non era ritenuto particolarmente abile e da uno dei suoi subordinati venne addirittura definito "il generale più ignorante sotto il quale io abbia servito durante la guerra".[1] Dopo la Prima guerra mondiale, venne impiegato in missioni militari in Giappone sino al suo ritiro nel 1920.[1]

Egli fu dunque Gentleman Usher of the Black Rod dal 1920 al 1941.[1]

Sposò nel 1917 Jessie, figlia di Sir John Arnott, baronetto.[1]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze britanniche[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano
Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno
Cavaliere Commendatore dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio
Compagno del Distinguished Service Order - nastrino per uniforme ordinaria Compagno del Distinguished Service Order
Queen's Sudan Medal - nastrino per uniforme ordinaria Queen's Sudan Medal
Queen's South Africa Medal - nastrino per uniforme ordinaria Queen's South Africa Medal
1914 Star - nastrino per uniforme ordinaria 1914 Star
British War Medal - nastrino per uniforme ordinaria British War Medal
Medaglia interalleata della vittoria del Regno Unito - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia interalleata della vittoria del Regno Unito

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i William Pulteney at Oxford Dictionary of National Biography
Predecessore General Officer Commanding del 6th Infantry Division Successore BritishArmyFlag2.svg
Charles Metcalfe 1910-1914 John Keir
Predecessore General Officer Commanding del III Corps Successore BritishArmyFlag2.svg
Incarico inesistente 1914-1918 Richard Butler
Predecessore Black Rod Successore Flag of the United Kingdom.svg
Sir Henry Frederick Stephenson 1920-1941 Sir William Mitchell

Controllo di autorità VIAF: 63084310