William Lutley Sclater

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
William Lutley Sclater

William Lutley Sclater (23 settembre 1863Londra, 7 luglio 1944[1]) è stato uno zoologo britannico.

Figlio di Philip Lutley Sclater (1829-1913), portava lo stesso nome del nonno paterno.[2]

Dopo aver lavorato presso il museo di Calcutta, fu direttore del Museo del Sudafrica dal 1896 al 1906. Tra il 1909 e il 1944, lavorò presso il Museo di storia naturale di Londra.

Diresse la pubblicazione della rivista Ibis dal 1913 al 1930, presiedette la British Ornithologists' Union tra dal 1928 al 1933 e fu segretario della Royal Geographical Society dal 1931 al 1943. Venne ucciso da una V1 nel luglio 1944 a Londra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grant, C.H.B., Obituary: William Lutley Sclater, in Ibis, vol. 87, n. 1, 1945, pp. 115–121, DOI:10.1111/j.1474-919X.1945.tb01364.x.
  2. ^ George R. Clerk and D. A. Bannerman, Obituary: William Lutley Sclater, in The Geographical Journal, vol. 104, n. 1/2, 1944, pp. 68–69.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

W. L. Sclater è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da William Lutley Sclater.
Categoria:Taxa classificati da William Lutley Sclater · Abbreviazioni standard degli autori zoologi
Controllo di autoritàVIAF (EN226827299 · ISNI (EN0000 0003 6325 1950 · LCCN (ENn88175835 · GND (DE1089888147 · WorldCat Identities (ENlccn-n88175835
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie