William Harrison Hays

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Harrison Hays
Will-H-Hays.jpg

46° Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 5 marzo 1921 - 3 marzo 1922
Predecessore Albert Sidney Burleson
Successore Hubert Work

William Harrison Hays (Sullivan, 5 novembre 1879Sullivan, 7 marzo 1954) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il quarantaseiesimo direttore generale delle poste degli Stati Uniti sotto il ventinovesimo presidente degli Stati Uniti d'America Warren G. Harding.

Nato nello stato di Indiana, a lui si deve il Codice Hays, una serie di linee-guida che limitarono la produzione cinematografica all'interno degli Stati Uniti d'America. Le limitazioni riguardavano il rispetto della moralità: non si poteva mostrare un nudo, andava vietato l'uso di droghe o alcolici, non si poteva alludere all'omosessualità, erano vietati rapporti fra persone di razza diversa, non si poteva utilizzare un linguaggio troppo offensivo, non si poteva mostrare gli omicidi più brutali, non poteva essere mostrato esplicitamente l'adulterio e anche i baci troppo intensi non vennero permessi. Il codice, approvato nel 1930, fu applicato dal 1934 sino al 1967.

Per quanto riguarda la vita politica fu presidente del Comitato Nazionale Repubblicano dal 1918 al 1921, e sposò Jessie Herron Hays. Alla sua morte il corpo venne seppellito al Center Ridge Cemetery, Sullivan, Indiana.[1]

Citazioni nei media[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) William Harrison Hays, in Find a Grave.
Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del reparto delle poste degli Stati Uniti
Albert Sidney Burleson 5 marzo 1921 - 3 marzo 1922 Hubert Work
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean · Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount
Controllo di autorità VIAF: (EN68993211 · LCCN: (ENn86012004 · ISNI: (EN0000 0000 8148 4385 · GND: (DE119231735 · BNF: (FRcb122934950 (data)