William Goldman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

William Goldman (Highland Park, 12 agosto 1931New York, 16 novembre 2018[1][2]) è stato uno scrittore, drammaturgo e sceneggiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origine ebraica, Goldman ha vinto l'Oscar alla migliore sceneggiatura originale nel 1970 per il film Butch Cassidy e nel 1977 l'Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per il film Tutti gli uomini del presidente.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Opere letterarie[modifica | modifica wikitesto]

  • Io sono Raymond (The Temple of Gold) (1957)
  • Non si maltrattano così le signore (No Way to Treat a Lady) (1964)
  • La principessa sposa (The Princess Bride) (1973)
  • Il maratoneta (Marathon Man) (1974)
  • Magic (1976)
  • Il silenzio dei gondolieri (The silent gondoliers) (1983) pubblicato con lo pseudonimo di S. Morgenstein
  • Calore (Heat) (1985)
  • Fratelli (Brothers) (1986)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Addio a William Goldman, sceneggiatore di «Tutti gli uomini del presidente», in il manifesto, 17 novembre 2018. URL consultato il 17 novembre 2018.
  2. ^ (EN) Glenn Rifkin, William Goldman, Screenwriting Star and Hollywood Skeptic, Dies at 87, in The New York Times, 16 novembre 2018. URL consultato il 17 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN113978172 · ISNI (EN0000 0000 8181 9907 · SBN IT\ICCU\CFIV\011354 · LCCN (ENn50033448 · GND (DE12442290X · BNF (FRcb11905317m (data) · NLA (EN35131525 · NDL (ENJA00441179 · WorldCat Identities (ENn50-033448