William Chandler Roberts-Austen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sir William Chandler Roberts-Austen KCB (Londra, 3 marzo 1843Londra, 22 novembre 1902) è stato uno scienziato inglese.

Oggi è noto per le sue ricerche sulle proprietà fisiche dei metalli e delle leghe metalliche. La Austenite prende il nome in suo onore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque come Chandler Roberts a Kennington (borgo di Londra) a Surrey. I suoi genitori erano George e Maria Roberts nata Chandler. Nel 1885 assunse il cognome di Roberts-Austen su richiesta dello zio, il Maggiore Austen, come condizione per ricevere la sua eredità. Fu educato privatamente alla Royal School of Mines (1861–1865).

Fu nominato Assistente al Maestro della Zecca Reale e successivamente divenne Chimico della Royal Mint (1869), Professore di Metallurgia alla School of Mines (1880) e chimico alla Royal Mint (1882–1902). Sviluppò procedure per l'analisi dei costituenti di lega ed un pirometro per registrare automaticamente le variazioni di temperatura dei forni e dei metalli fusi.[1] Divenne una autorità mondiale negli aspetti tecnici della coniazione, ma è ricordato soprattutto per i suoi studi sul Diagramma ferro-carbonio. Vedi la review - disponibile su ResearchGate - The historical development of phase transformations understanding in ferrous alloys [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) F. X. Kayser e J. W. Patterson, Sir William Chandler Roberts-Austen — His role in the development of binary diagrams and modern physical metallurgy, in Journal of Phase Equilibria, vol. 19, nº 1, 1° febbraio 1998, pp. 11, DOI:10.1007/bf02904718. URL consultato l'11 giugno 2017.

2. http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/B9781845699703500015

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN43493574 · ISNI: (EN0000 0000 7393 9001 · LCCN: (ENn92034008 · GND: (DE1053069146 · NLA: (EN35737792