William Blake (Chesterton)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Blake
Titolo originale William Blake
William Blake, 1910 Chesterton Biography.djvu
Copertina della prima edizione
Autore Gilbert Keith Chesterton
1ª ed. originale 1910
Genere saggio
Sottogenere critica artistica, biografia
Lingua originale inglese

« Non sappiamo abbastanza dell'ignoto per poter dire che è inconoscibile. »

(G. K. Chesterton, William Blake)

William Blake è un saggio di G. K. Chesterton, pubblicato per la prima volta nel 1910. In esso Chesterton analizza in profondità, attraverso sia le opere pittoriche che quelle poetiche, la figura di William Blake, andando ad individuare i caratteri della sua filosofia e avanzando spiegazioni riguardo a una serie di interrogativi generati da questo peculiare artista, non da ultimo quello riguardante la sua sanità mentale.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura