William Bailey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

William Bailey (Omaha, 26 settembre 1886Hollywood, 8 novembre 1962) è stato un attore statunitense che iniziò la sua carriera all'epoca del muto.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dal 1911, anno in cui esordisce come attore in un cortometraggio dell'Edison Company, al 1959, quando chiude la sua carriera con un piccolo ruolo in Ma non per me di Walter Lang, William Bailey gira 273 film. Negli anni dieci, lavora per la Essanay, una casa di produzione di Chicago fondata da Gilbert M. 'Broncho Billy' Anderson.

Nel 1917, Bailey firma come regista un film, interpretato da Paul Panzer, per la piccola compagnia Victor Film Company, che era stata fondata nel 1912 dalla famosa attrice Florence Lawrence con il marito, il regista Harry Solter.

William Bailey muore a Hollywood nel 1962, all'età di 76 anni.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]