William Bagot, I barone Bagot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
William Bagot, I barone Bagot
William, Lord Bagot (1728–1798) by Joshua Reynolds.jpeg
Ritratto del barone Bagot, di Sir Joshua Reynolds
Barone Bagot
In carica 1780 –
1798
Predecessore nuova creazione
Successore William Bagot, II barone Bagot
Nascita Blithfield, 28 febbraio 1728
Morte Londra, 22 ottobre 1798
Dinastia Bagot
Padre William Bagot
Madre Lady Barbara Legge
Consorte Elizabeth St John

William Bagot, I barone Bagot (Blithfield, 28 febbraio 1728Londra, 22 ottobre 1798), è stato un politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di William Bagot, e di sua moglie, Lady Barbara Legge. Frequentò il Magdalen College.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si sedette come membro del Parlamento per Staffordshire (1754-1780). Nel 1768 successe come baronetto di Blithfield ed ereditò la tenuta di famiglia di Blithfield Hall alla morte di suo padre. Il 17 ottobre 1780 è stato elevato al Pari della Gran Bretagna come barone Bagot.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 20 agosto 1760, Elizabeth St John (1744-4 febbraio 1820), figlia di John St John, II visconte St John. Ebbero otto figli:

  • Edward Bagot (1763-1773);
  • Walter Bagot (1766-1773);
  • Barbara Bagot (1768-1773);
  • Frances Bagot (?-30 maggio 1806), sposò Sir Edward Paget, ebbero un figlio;
  • William Bagot, II barone Bagot (11 settembre 1773-12 febbraio 1856);
  • Louisa Bagot (?-7 maggio 1834), sposò Walter Sneyd, ebbero un figlio;
  • Sir Charles Bagot (23 settembre 1781-19 maggio 1843);
  • Richard Bagot (22 novembre 1782-15 maggio 1854), sposò Lady Harriet Villiers, ebbero dodici figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì a Londra il 22 ottobre 1798.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990
  • Darryl Lundy, FAQ, The Peerage.
Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica