Willem Schermerhorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Willem Schermerhorn
Schermerhorn, W. - SFA008007277.jpg

Primo ministro dei Paesi Bassi
Durata mandato 24 giugno 1945 –
3 luglio 1946
Monarca Guglielmina
Predecessore Pieter Sjoerds Gerbrandy
Successore Louis Beel

Dati generali
Partito politico Partito del Lavoro
(1946-1977)
Professione Professore

Willem "Wim" Schermerhorn (Akersloot, 17 dicembre 1894Haarlem, 11 marzo 1977) è stato un politico olandese.

Fu Primo ministro dei Paesi Bassi dal 24 giugno 1945 al 3 luglio 1946, ed era membro del PvdA. Secondo Harry W. Laidler, il governo sotto la premiership di Schermerhorn "raggiunse risultati importanti nel campo del lavoro, della finanza, dell'alloggio, delle pensioni di vecchiaia, ed i servizi sociali."

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Willem Schermerhorn è nato il 17 dicembre 1894 a Akersloot nella provincia olandese dell'Olanda Settentrionale. È cresciuto in una famiglia di agricoltori protestante. Il 7 settembre 1926 è diventato professore presso l'Università tecnica di Delft. Schermerhorn rimase professore fino al 1944, quando è fu rimosso dalle forze di occupazione tedesche a causa delle sue attività nella Resistenza olandese. Egli fu internato dalle forze di occupazione tedesche come ostaggio a Sint-Michielsgestel dal maggio 1942 al dicembre 1943. Dopo essere stato rimosso come professore nel 1944 Schermerhorn si nascose per evitare di essere fatto prigioniero dalle forze di occupazione tedesche.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Wim Schermerhorn è morto il 10 marzo 1977 a Haarlem all'età di 82 anni. Sua moglie Barbara è morta nel 1986.

Suo fratello, Dirk Schermerhorn, era un ingegnere in Unione Sovietica (è stato occupato nella costruzione della metropolitana di Mosca). Fu ucciso durante le purghe staliniane nel 1937. La sorella, Neeltje, era sposata con il teologo Johannes Marie de Jonge, direttore del Seminario teologico della Chiesa riformata olandese a Driebergen (1960-1968).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Herman Langeveld, De man die in de put sprong: Willem Schermerhorn 1894-1977, 2014, Uitgeverij Boom, ISBN 9789089532770

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro dei Paesi Bassi Successore Flag of the Netherlands.svg
Pieter Sjoerds Gerbrandy 24 giugno 1945 - 3 luglio 1946 Louis Beel
Controllo di autorità VIAF: (EN110384864 · LCCN: (ENnr99038667 · ISNI: (EN0000 0000 8299 3456 · GND: (DE1020885130
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie