Wikispecies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wikispecies
sito web
Logo
Logo
URLspecies.wikimedia.org
Tipo di sitoArchivio di specie
LinguaMultilingua
RegistrazioneOpzionale
Scopo di lucroNo
ProprietarioWikimedia Foundation
Creato daBenedikt Mandl, Jimmy Wales e la comunità Wikispecies
Lancio14 settembre 2004

Wikispecies è un progetto della Wikimedia Foundation che si propone di operare una raccolta delle specie viventi in un archivio multimediale.[1]

Il progetto fu proposto da Benedikt Mandl nel 2004[2] e, nel 2021, ha superato il numero di 750 000 pagine.[3] Il progetto esiste in 131 lingue e, come altre iniziative Wikimedia, i suoi contenuti sono pubblicati sotto la doppia licenza GNU FDL e Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) American Association for the Advancement of Science, NET NEWS: Calling All Taxonomists, in Science, vol. 307, n. 5712, 18 febbraio 2005, pp. 1021–1021, DOI:10.1126/science.307.5712.1021a. URL consultato il 25 febbraio 2021.
  2. ^ (EN) Mark Peplow, Species list reaches half-million mark, in Nature, 15 marzo 2005, pp. news050314–6, DOI:10.1038/news050314-6. URL consultato il 25 febbraio 2021.
  3. ^ Statistics - Wikispecies, su species.wikimedia.org. URL consultato il 25 febbraio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]