Wikipedia:Sondaggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuvola apps khelpcenter.pngSportello informazioni
?

I sondaggi sono uno strumento attraverso cui la comunità di Wikipedia può prendere decisioni secondo il principio di maggioranza.

Sono stati formalmente approvati all'unanimità da chi ha espresso il proprio parere nel primo sondaggio.

In accordo con le linee guida Wikipedia:Consenso e Wikipedia:Non correre alle urne, i sondaggi diventano operativi con le seguenti indicazioni:

  • Ogni sondaggio è preceduto da una discussione specifica sulla proposta, sia precedente che successiva all'elaborazione del quesito, e commisurata — in durata e partecipazione — all'importanza dell'argomento. Tale fase preparatoria del sondaggio va segnalata al Bar generalista, in modo che la comunità possa familiarizzare con l'argomento, evitando di votare su basi emozionali.
  • Lo svolgimento di un sondaggio dev'essere segnalato nella sezione "Votazioni" del Wikipediano: il relativo avviso deve rimanere visibile per tutta la durata dello svolgimento del sondaggio. Per massima pubblicità, anche per l'avvio del sondaggio si raccomanda una segnalazione al Bar generalista.
  • Una volta avviato un sondaggio, è vietato a chiunque modificare il testo del quesito proposto. Se necessario, il proponente può tuttavia aggiungere dei paragrafi esplicativi.
  • L'applicazione del risultato del sondaggio deve tener conto dell'ampiezza del consenso raggiunto.

Nota: le discussioni non si sviluppano qui, ma nelle apposite pagine: eventuali commenti e/o discussioni saranno spostati nella pagina di discussione.

Pagine correlate

In corso[modifica wikitesto]

Nessun sondaggio in corso.

In preparazione[modifica wikitesto]

Maiuscole per i toponimi composti[modifica wikitesto]

Problema[modifica wikitesto]

Ci sono incertezze sulle linee guida Aiuto:Maiuscolo e minuscolo#Toponimi per quanto riguarda i toponimi composti (ad esempio, Paesi Bassi, Arcipelago Toscano, Monte Bianco, Isola d'Elba, Pino sulla Sponda del Lago Maggiore, Europa Centrale ecc.).

I toponimi sono nomi propri. Come per i toponimi semplici, anche per i toponimi composti l'uso della maiuscola serve a distinguere un ente generico (ad esempio, "monte bianco") da un ente specifico (il Monte Bianco), che risulta quindi essere "un ente concreto e unico" (vedi Serianni e Nencioni). Tuttavia, nei toponimi composti sono presenti nomi comuni o aggettivi, che generano dubbi sull'uso della maiuscola. C'è chi ritiene più corretto monte Bianco, Arcipelago toscano o arcipelago Toscano, isola d'Elba.

Il problema dei toponimi composti è noto all'accademia (si veda questa scheda Treccani). Non è possibile risolverlo in base al mero dettato delle fonti o a stringenti regole grammaticali. Del resto, trattandosi di una convenzione editoriale interna a it.wiki, ogni scelta comporta delle forzature, sia in rapporto alle prescrizioni di specifici linguisti, sia in rapporto all'uso comune degli italofoni. Serianni riconosce comunque che nessuna delle due forme è irragionevole: "Nei toponimi accompagnati da un nome comune, quest'ultimo può essere scritto tanto con la maiuscola quanto con la minuscola: monte o Monte Bianco, corso o Corso Cavour" (Serianni, I.194b). Sarebbe bene optare con decisione per una sola delle due, ma solo la maiuscola sistematica garantisce uniformità e semplicità di applicazione.

L'attuale convenzione prevede che "il nome comune andrà in minuscolo e il nome proprio andrà in maiuscolo [...], tranne nel caso in cui il nome comune sia parte integrante del nome proprio". Tale convenzione non riesce ad evitare lunghe discussioni su numerosi casi specifici, perché è difficile individuare cosa di un dato nome proprio sia "parte integrante" e cosa no, difficoltà che Serianni e Nencioni menzionano espressamente. Essi parlano, infatti, di un "confine non sempre netto tra «nome proprio» e «nome comune»".

Alternare maiuscole e minuscole in base ad un presupposto che le fonti stesse bollano come problematico non può essere di vero aiuto e forza all'uso di criteri scarsamente oggettivi. Ad esempio, troviamo scritto pressoché sempre "Monte Bianco", quindi ci sembra che monte faccia "parte integrante" del toponimo; poi però l'uso orale di indicare il monte semplicemente come il Bianco finisce per influenzare la lingua scritta e quindi lo statuto della maiuscola in monte diventa incerto. L'attuale convenzione non è quindi solo farraginosa (si pensi al diverso trattamento di Lago di Como e Lago di Garda, in cui il primo toponimo, si può supporre, necessita del nome comune lago, mentre il secondo no), ma anche instabile, in quanto implica un'analisi conoscitiva degli usi orali dei parlanti che può dare risultati mutevoli nel tempo (senza contare l'aggravio di fatica per gli utenti e il sapore di ricerca originale).

La soluzione proposta in questo sondaggio è appunto di fare ricorso al seguente principio: tutti i nomi che indicano univocamente un luogo geografico, contengano o meno un nome comune o un aggettivo, prenderanno la maiuscola per la prima parola piena e in ogni parola piena a seguire (si intende per "piena" ogni parola che non sia una particella senza rilievo lessicale, come articoli, preposizioni e congiunzioni; cfr. questa fonte). Tale proposta non è in conflitto con il dettato delle fonti.

Un esempio di applicazione della convenzione proposta è il seguente: Mediterraneo va indiscutibilmente in maiuscola, ma anche Mar Mediterraneo andrà scritto con la maiuscola per mar, in quanto Mar Mediterraneo è un nome proprio, non importa se composto o se un suo elemento possa essere pensato come un nome comune.

Il sondaggio si compone di tre quesiti: il primo è relativo ai problemi sopra descritti, il secondo è relativo agli enti amministrativi, mentre il terzo è specificamente inteso a risolvere il problema dell'uso della maiuscola o della minuscola in relazione ad aggettivi come centrale o orientale in toponimi del tipo "Europa centrale". Le proposte di cui ai quesiti 2 e 3, se accolte, modificheranno l'attuale testo o quello riformato a seconda che venga rigettata o accolta la proposta di cui al quesito 1. Le tre proposte, insomma, sono del tutto indipendenti tra di loro.

Discussioni[modifica wikitesto]

Quesito 1[modifica wikitesto]

L'utente:Pequod76 propone il quesito: Vuoi che l'attuale sezione "Toponimi" della pagina di aiuto "Maiuscolo e minuscolo" venga sostituito dal seguente testo?


I toponimi sono nomi propri, quindi vanno scritti con la prima lettera maiuscola (es.: America, Europa, Monviso).

Esistono casi dubbi, relativi ai toponimi composti da più parole (tra cui tipicamente un nome comune). Per convenzione, su it.wiki si adotta la regola di usare la maiuscola per ciascuna parola piena del toponimo composto, ad esclusione quindi di preposizioni o altro genere di articolazioni e particelle senza rilievo lessicale (come di, sulla, delle, in ecc.). Ecco alcuni esempi:

In alcuni casi, il nome proprio è sentito così tanto fortemente autonomo che il nome comune che può accompagnarlo è percepito come esclusivamente comune e può andare minuscolo (es.: "La sorgente del fiume Tevere si trova sulle pendici del Monte Fumaiolo", "Il fiume Po è il più lungo d'Italia").

Come è ovvio, i diversi usi delle maiuscole e delle minuscole andranno applicati tanto al titolo della voce quanto ad ogni ricorrenza all'interno della voce (ad es. nei template sinottici).


Quesito 2[modifica wikitesto]

L'utente:Pequod76 propone il quesito: Vuoi che la regola di usare la maiuscola per ciascuna parola piena del toponimo composto si applichi alle divisioni amministrative (es.: Provincia di Nuoro, Contea di Los Angeles)?

Nota: espressioni come "in provincia di X" vengono usate anche in modo generico per indicare "nei dintorni di X". La maiuscola si applicherebbe sia quando ci si riferisce all'ente politico-amministrativo, sia quando ci si riferisce al territorio da esso amministrato. Non però quando "in provincia di" risulta essere una mera locuzione.

Quesito 3[modifica wikitesto]

L'utente:Pequod76 propone il quesito: Vuoi che la sezione "Toponimi" della pagina di aiuto "Maiuscolo e minuscolo" venga integrata dal seguente testo?


Nel caso di aggettivi come occidentale, orientale, settentrionale, centrale, meridionale ecc. o relativi a coronimi (cioè a toponimi che si riferiscono ad aree geografiche), essi andranno con maiuscola o minuscola in base alle fonti più accreditate. Nei casi dubbi, si risolverà in base ai seguenti criteri:


Durata[modifica wikitesto]

Votazioni[modifica wikitesto]

Aggiungete la vostra firma sotto una delle due possibili scelte - Per favore non commentate qui, ma nella relativa discussione.

Quesito 1[modifica wikitesto]

[modifica wikitesto]
  1. ...
No[modifica wikitesto]
  1. ...

Quesito 2[modifica wikitesto]

[modifica wikitesto]
  1. ...
No[modifica wikitesto]
  1. ...

Quesito 3[modifica wikitesto]

[modifica wikitesto]
  1. ...
No[modifica wikitesto]
  1. ...

Risultati[modifica wikitesto]

Terminati[modifica wikitesto]

Consulta l'archivio.