Questa pagina è protetta dallo spostamento
Questa pagina è protetta

Wikipedia:Riconoscimenti di qualità/Segnalazioni/Luna/4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luna (inserimento)

Autosegnalazione. Motivazione: Voce riconosciuta di quailtà a gennaio, ma non da vetrina a causa dell'impaginazione. I problemi sono stati sistemati e la voce ulteriormente rivista. Apro la segnalazione per promuovere la voce in vetrina. La voce è stata sottoposta a due vagli e tre segnalazioni, solo l'ultimo vaglio (linkato di sotto) è andato deserto. --Vespiacic (msg) 08:40, 16 mag 2018 (CEST)

Questa voce è stata sottoposta a un vaglio

Pareri
  • Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina Non so cosa si possa chiedere di più ad una voce. Capisco che un tempo si era di manica più larga, che si fatichi talvolta a verificare oltre essendo voci tematiche che presuppongono un minimo di bagaglio ma, invito a fare uno sforzo per leggere un passo a piacere. Da una parte non è giusto che queste voci che sta proponendo Vespiacic vengano controllate, appoggiate sempre dai soliti 3 di progetto, dall'altra non deve però essere un ostacolo. Ogni lettore per proprie affinità può leggere una sezione, non occorre che si sorbisca la voce intera. Il pianeta nei media, curiosità, nella fantascienza, la parte storica... Buona lettura--☼Windino☼ [Rec] 18:51, 16 mag 2018 (CEST)
  • Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina Non aggiungo altro al parere di Windino.-- Tommasucci Spazio messaggi 19:27, 16 mag 2018 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: [@ Windino, Tommasucci] Scusate, favorevoli a cosa?--Mauro Tozzi (msg) 19:32, 16 mag 2018 (CEST)
Beh, vetrina. Mi pare evidente, visto che di qualità già lo è:-)-- Tommasucci Spazio messaggi 19:33, 16 mag 2018 (CEST)
Ho messo il template più appropriato.--Mauro Tozzi (msg) 19:37, 16 mag 2018 (CEST)
Ah, va bene. Grazie.-- Tommasucci Spazio messaggi 19:53, 16 mag 2018 (CEST)
Effettivamente il titolo pag. porta ad equivocare, se non fosse per i favorevoli--☼Windino☼ [Rec] 20:08, 16 mag 2018 (CEST)
  • Nel paragrafo "status legale" ci si concentra troppo sull'Accordo sulla Luna (che è un trattato fallito, essendo stato sottoscritto/ratificato solo da poche nazioni nessuna delle quali effettua missioni spaziali), quindi meglio parlare del Trattato sullo spazio extra-atmosferico, con al massimo un accenno minimo all'accordo. Nonostante la lunghezza del paragrafo "Fantascienza" non c'è neanche una nota e forse bisognerebbe anche cambiarne il titolo "nella letteratura" (poiché Divina Commedia, Orlando Furioso e le altre opere precedenti al 1900 non sono "fantascienza"). Rispetto ad en.wiki ci sono delle piccole differenze tra i dati: chi ha ragione? (esempio: diametro 3476,2 km contro 3474,2; perigeo 363.300 km contro 362.600 km, ecc.ecc.). Il paragrafo sulle "teorie del complotto sull'allunaggio" lo unirei al paragrafo "Storia dell'esplorazione lunare". Ci sono forse troppe note in lingua inglese e poche in italiano. Bisogna rivedere la bibliografia (cosa c'entrano "Giacomo Devoto, Avviamento all'etimologia italiana" e il "Dizionario etimologico Rusconi"?). Forse i riferimenti a Mircea Eliade possono essere rimossi. --Holapaco77 (msg) 12:30, 23 mag 2018 (CEST)
    Ho eliminato completamente la sezione status legale, se ne era discusso solo nel primo vaglio, effettivamente non è ratificato e il trattato generico sullo spazio aperto è fuori contesto. Sulla sezione fantascienza, che ho rinominato, si è invece già discusso in più vagli e segnalazioni, sebbene le opinioni siano ancora discordanti il consenso è più favorevole a non inserire citazioni tautologiche (citare un'opera con se stessa). Rispetto a en.wiki abbiamo ragione noi, e questo purtroppo accade su molte voci astronomiche, su en.wiki mettono numeri a caso, in tutti i pianeti e molti satelliti ho messo i numeri che effettivamente leggo nelle fonti. Ho unito e contestualizzato la sezione sul complotto. Anche sulle note si è discusso molto in vagli e segnalazioni precedenti e su segnalazioni simili, infatti per Saturno non si sta raggiungendo il consenso alla vetrina perché ho provato a inserire più fonti in italiano che sono considerate meno affidabili. Ho rivisto la bibliografia e eliminato libri che non sono più citati dopo le molte modifiche alla voce, e ho eliminato il paragrafo su Mircea. --Vespiacic (msg) 08:20, 24 mag 2018 (CEST)
    Non ho detto di cancellare lo status legale: anzi, secondo me è un argomento interessante e utile, basterebbe tradurre il paragrafo. Resto dell'idea che ci siano troppe note in inglese. Aggiungo: esistono molte voci in categoria:Luna, perché non creare un template di navigazione simile a en:Template:The_Moon ?--Holapaco77 (msg) 15:07, 29 mag 2018 (CEST)
    So che non hai detto questo, ho valutato io di toglierlo; rileggendo la voce mi sembra un argomento di secondo piano. E la voce in inglese è obsoleta, perché la Nuova Zelanda ha ratificato il trattato quest'anno e una società privata (Rocket Lab) ha intenzione di lanciare un razzo con payload destinato alla Luna (Moon Express). Il template è ottimo, penso di crearlo. Per le note in inglese, non riesco a risolvere il problema entro il mandato di questa segnalazione. Se non passa il riconoscimento in vetrina ci provo per la prossima. --Vespiacic (msg) 15:35, 29 mag 2018 (CEST)
  • Ho inserito un {{senza fonte}} in un punto dove secondo me sarebbe necessaria una nota. --93.144.55.115 (msg) 16:38, 25 mag 2018 (CEST)
Aggiunto nota e tolto avviso.-- Tommasucci Spazio messaggi 14:27, 26 mag 2018 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Perdonate, c'è una frase a mio avviso non chiara nella sezione "Formazione": passando in rassegna le varie ipotesi sulla formazione della Luna, in relazione a quella che ipotizza una sua cattura da parte del campo gravitazionale terrestre, si legge che questa "richiederebbe un'enorme estensione dell'atmosfera terrestre per dissipare l'energia cinetica del satellite in transito". Ora: la cattura di un oggetto celeste non dipende essenzialmente dalla massa e velocità di quest'ultimo in relazione al campo gravitazionale del pianeta? E se invece l'energia cinetica fosse stata così elevata da richiedere una dissipazione della stessa per attrito da parte dell'atmosfera terrestre, non si dovrebbe parlare di enorme densità atmosferica terrestre, anziché di estensione? -Ai2007 (msg) 01:09, 27 mag 2018 (CEST)
    No, non dipende. Per tutte le catture deve esserci un elemento dissipativo, anche a basse energie, masse e velocità. In un sistema puro a due corpi, la cattura di un oggetto esterno è matematicamente impossibile. Generalmente la cattura avviene grazie a una perturbazione di tipo gravitazionale di un oggetto già presente nel sistema catturante. Visto che il sistema Terra (senza Luna) nessun oggetto era presente, l'unica ipotesi possibile era un'estensione notevole dell'atmosfera. Inoltre, un'atmosfera densa ma non estesa avrebbe stabilizzato il satellite in un'orbita troppo bassa. In pochi anni l'ipotesi della cattura è stata abbandonata in quanto irrealistica. --Vespiacic (msg) 08:49, 28 mag 2018 (CEST)
Questa ottima spiegazione potrebbe essere sintetizzata in una nota a piè pagina.--☼Windino☼ [Rec] 09:32, 30 mag 2018 (CEST)
Perdonate di nuovo, ma leggo qui INAF-Astronomical Observatory of Padova : "Un asteroide può essere deviato dalla sua orbita dall'attrazione gravitazionale di un corpo celeste più grande, come un pianeta. Una volta catturato dall'attrazione gravitazionale di un pianeta, può diventare un suo satellite. Gli astronomi ipotizzano che questo sia successo ai due attuali satelliti di Marte, Phobos e Deimos."
Questo nonostante l'atmosfera di Marte sia estremamente rarefatta e ben poco estesa. Nulla da eccepire sul fatto che l'ipotesi della cattura della Luna da parte della Terra sia assolutamente irrealistica, nello specifico, ma continuo (forse per mio limite) a non comprendere per quale motivo la cattura dipenda dall'atmosfera e non dall'energia cinetica in relazione al campo gravitazionale - visto che per Phobos e Deimos è quanto viene ipotizzato. -Ai2007 (msg) 03:57, 31 mag 2018 (CEST)
La fonte è un po' datata, anche per Deimos si è abbandonata (si sta abbandonando?) l'ipotesi della cattura, ti cito solo Deimos e non Fobos perché l'ho studiato accuratamente. Nell'ipotesi della cattura di Deimos, c'era comunque un elemento dissipativo in termini energetici: si ipotizzava che un asteroide binario fosse passato vicino Marte e la sua gravità avesse perturbato il legame orbitale della coppia, cedendo energia a una componente e fiondandola via, sottraendo energia all'altra e confinandola in un'orbita areocentrica (in termini energetici è equivalente a dire che un corpo grande circa il doppio di Deimos si è scontrato contro Marte spaccandosi in due e un frammento è rimasto in orbita e l'altro è schizzato via). La posizione di Deimos (raggio e eccentricità orbitale) è altamente improbabile che sia conseguenza di una cattura di questo tipo, l'asteroide binario doveva avere una finestra di parametri molto ristretta, come se qualcuno lo avesse piazzato lì apposta praticamente. Sebbene questa ipotesi per quanto possibile sia improbabile, per il sistema Terra-Luna è tutto un altro discorso, in quanto la Luna è molto più grande di un asteroide (Deimos è grande una decina di chilometri, per intenderci), ed un ragionamento simile non è fattibile. Per rispondere a te, la cattura non dipende da massa e velocità del corpo, ma da un'insieme di condizioni molto più ampia. Per rispondere anche a Windino, è un argomento complesso che non ha senso mettere a nota nella voce. Potrei inserirla al massimo nella voce sulla formazione della Luna, ma devo trovare prima delle fonti che sintetizzino bene il discorso. --Vespiacic (msg) 09:37, 31 mag 2018 (CEST)
[@ Vespiacic]Ti ringrazio per la spiegazione ampia e più che specialistica! Ti confesso peraltro che (nonostante sappia bene che la teoria della cattura della Luna da parte della Terra sia stata ormai abbandonata in quanto impossibile) ho faticato a seguire la tua spiegazione, nonostante abbia qualche conoscenza di astronomia (partecipazione al gruppo astrofili della mia città). Certo, una preparazione specialistica è tutt'altra cosa. Tieni presente, tuttavia, che Wikipedia si rivolge appunto a persone che possono anche non avere nessun tipo di conoscenza astronomica.
Da un lato, quindi, la mia ammirazione per la tua grande preparazione.
Dall'altro, ti inviterei a inserire questa spiegazione, ed anzi, con termini ancora più semplici ed accessibili a tutti, se ti è possibile, proprio nel corpo della voce.
Infine, chiedo scusa qualora abbia dato l'impressione di eccessiva puntigliosità: non era assolutamente mia intenzione, intendevo solo dare un contributo della voce che mi auguro possa migliorare sempre più. Un saluto. -Ai2007 (msg) 20:38, 31 mag 2018 (CEST)
Semplici, accessibili e magari anche sintetici, no? Ora vuoi proprio la Luna! Comunque ho aggiunto una spiegazione più dettagliata nella voce ancillare, dopotutto servono proprio a non appesantire la voce principale, e ho trovato pure una fonte dove dice che senza collaborazione di un altro satellite non si cattura nemmeno un asteroide piccolo in un'orbita stabile. --Vespiacic (msg) 08:23, 1 giu 2018 (CEST)
[@ Vespiacic] Volere la Luna mi sembra il minimo! (sto scherzando). È vero, le voci ancillari servono a questo. Bene! -Ai2007 (msg) 14:05, 1 giu 2018 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Ho aggiunto una breve frase (corredata da fonte) circa l'osservazione dei monti lunari da parte di Galileo. Spero vada bene. -Ai2007 (msg) 13:47, 2 giu 2018 (CEST)
ottimo e interessante, dovresti sistemarla affinchè sia più chiaro che fu una sua intuizione (aggiungendo meramente sua suona male)--☼Windino☼ [Rec] 17:27, 2 giu 2018 (CEST)
Ho ampliato leggermente la frase (mi sembra che non vi sia più ambiguità) e riportato la sostanziale correttezza delle stime di Galileo confrontandole con i dati più moderni (dati ripresi da Astronomiamo. Spero che opra vada bene. -Ai2007 (msg) 03:30, 3 giu 2018 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Ho ampliato leggermente la sezione Fasi lunari citando opportune fonti. -Ai2007 (msg) 06:13, 3 giu 2018 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Imprecisione nella sezione La Luna nel mito e nella cultura di massa in cui si riporta che "Nella mitologia medioevale, la Luna piena occupa una posizione importante: si credeva che i lupi mannari si trasformassero alla luce della Luna".
In realtà, la trasformazione di uomini in lupi mannari è riportata sin dall'antichità classica (cfr. il Satyricon di Petronio). -Ai2007 (msg) 07:03, 3 giu 2018 (CEST)
PS - Nella medesima sezione si identifica come un fenomeno medievale anche la celebrazione dell'esbat. In realtà, si tratta di una funzione religiosa (Wicca) celebrata a tutt'oggi. Vedi ad es. Sentiero Wicca e Esbat 2018 -Ai2007 (msg) 07:11, 3 giu 2018 (CEST)
Ho aggiunto una precisazione, che la credenza popolari dei lupi mannari risalisse all'antichità. Ma nella medesima sezione si identifica come medievale la riunione delle streghe nell'esbat, non l'esbat stesso. Il concetto di strega è decaduto ai giorni nostri, quindi ho lasciato così com'è. --Vespiacic (msg) 09:54, 6 giu 2018 (CEST)
[@ Vespiacic] Ho precisato antichità classica per quanto riguarda la credenza nei lupi mannari. Per ciò che concerne l'esbat, la "riunione delle streghe" non è prettamente medievale: si tratta di un fenomeno ampio e diffuso a tutt'oggi e, quindi, andrebbe indicato come odierno.
Tu scrivi "Il concetto di strega è decaduto ai giorni nostri" ma ciò non corrisponde esattamente a verità: gli aderenti alla Wicca e ad altre religioni simili si definiscono da sé stessi "stregoni" e "streghe". Praticano funzioni religiose come l'esbat. Hanno richiesto (e a volte ottenuto, come negli USA) pieno riconoscimento quali religioni.
Vero è che l'universo della stregoneria è complesso (vedi ad esempio la descrizione data dal CESNUR: La Wicca) tuttavia è fuor di dubbio che gli aderenti alla Wicca si autodefiniscono "streghe" e "stregoni" (streghemoderne.it) - tanto che "Wicca" condivide l'origine etimologica con "witch" ("strega" in lingua inglese).
A mio avviso quindi non sono la celebrazione dell'esbat ma soprattutto il riferimento alle streghe non deve essere riportato come fenomeno "medievale" trattandosi di un concetto che attraversa i secoli (dall'antichità classica e, probabilmente, anche prima, passando per il medioevo, il rinascimento e giungendo ai giorni nostri) sino ad oggi.
Un saluto -Ai2007 (msg) 18:57, 6 giu 2018 (CEST)
Così va bene? Penso che si è capito che non sono competente in tradizioni popolari della Luna.... --Vespiacic (msg) 08:16, 7 giu 2018 (CEST)
[@ Vespiacic] Ho riformulato la frase sull'Esbat sottolineandone la continuità plurisecolare e l'effettiva esistenza. Ora mi sembra sia tutto in ordine. -Ai2007 (msg) 00:52, 12 giu 2018 (CEST)
  • Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina Voce esaustiva, precisa, equilibrata nelle sezioni; pertinente la grafica, più che buona la prosa. Alcune minime inesattezze sono state corrette; ora direi che anche da un punto di vista espositivo è su ottimi livelli. -Ai2007 (msg) 23:04, 13 giu 2018 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Tommasucci, non credi che sia ora di chiudere?--Mauro Tozzi (msg) 08:23, 20 giu 2018 (CEST)
Si, credo che tu possa chiudere. Ad occhio, ogni dubbietto è stato fugato.-- Tommasucci Spazio messaggi 09:01, 20 giu 2018 (CEST)

{{vetrina risultato|risultato=positivo|commenti=voce sistemata e ultimi problemi per la vetrina risolti|archiviatore=--Mauro Tozzi (msg) 09:10, 20 giu 2018 (CEST)}}

Risultato della discussione:
La voce è di qualità
La procedura di inserimento della voce tra le Voci di Qualità ha dato esito positivo.

In assenza di obiezioni valide, la decisione può essere ratificata e la segnalazione archiviata entro un paio di giorni dal termine della discussione.

Commenti: Dopo la prima chiusura, l'archiviazione è stata annullata per "insufficiente numero di pareri espressi". Dunque resta confermato il riconoscimento della voce come Voce di Qualità
Archiviatore: --Er Cicero 09:40, 1 lug 2018 (CEST)