Wikipedia:RevisionDelete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuvola apps khelpcenter.pngSportello informazioni
Esempio di pagina (Speciale:Contributi) coi pulsanti mostra/nascondi della cancellazione selettiva.

RevisionDelete (chiamata anche RevDel o RevDelete) è una funzionalità abilitata per gli amministratori[1] che permette di oscurare completamente o parzialmente una singola modifica in una cronologia o un log.

Abbreviazioni
WP:REVDELETE
WP:RevDel
WP:RD

La funzionalità permette la cancellazione selettiva della cronologia e sostituisce il metodo precedente di ripristino selettivo della cronologia, che può ancora essere usato in altri casi. La cancellazione selettiva è comunque da considerarsi una forma particolare di cancellazione da utilizzarsi nei soli casi previsti in questa pagina.

Funzionamento[modifica | modifica sorgente]

RevisionDelete permette di nascondere:

  • il testo di una modifica;
  • il nome dell'utente che ha compiuto una modifica;
  • l'oggetto di una modifica o di un log.

La rimozione può avvenire anche separatamente, ossia si può nascondere un dato e mantenere visibili gli altri.

La cancellazione selettiva deve riguardare solo i dati che rientrano nei casi previsti in questa pagina: ad esempio, se ad essere problematico è il solo testo della modifica, va oscurato soltanto quello.

Vantaggi nell'uso di RevisionDelete[modifica | modifica sorgente]

Ci sono vari vantaggi nell'utilizzo di questa funzionalità rispetto a quella di ripristino selettivo:

  1. non è necessario cancellare la pagina per poi recuperare selettivamente le varie revisioni;
  2. si può rimuovere anche solo una parte della revisione;
  3. può essere utilizzata per operare cancellazioni selettive su una pagina con una cronologia piuttosto lunga;[2]
  4. può essere utilizzata per rimuovere determinate informazioni da un log.

Altri vantaggi significativi:

  • La modifica non è rimossa completamente dalla cronologia. Anche se la visione viene (parzialmente o totalmente) impedita, questo permette di mantenere sostanzialmente integra la cronologia e di attribuire le modifiche correttamente.
  • Non è più necessario cancellare completamente una voce per poi ripristinarla selettivamente. Questo limita il rischio di ripristinare versioni precedentemente cancellate contenenti violazioni di copyright, insulti contro persone o istituzioni, bestemmie contro qualsiasi religione e/o dati personali. Inoltre, la voce non appare cancellata durante il processo di pulizia.
  • La cronologia non risulta più separata in due parti (una "pubblica" ed una "nascosta"), così che tutte le modifiche appaiono visibili.
  • Gli utenti non amministratori possono vedere quali modifiche e quali azioni sono state rimosse, sebbene non possano vederne il contenuto.

Casi in cui utilizzare la cancellazione selettiva[modifica | modifica sorgente]

Un certo grado di vandalismi è normale in una comunità piuttosto ampia. La cancellazione selettiva non deve essere utilizzata per i vandalismi comuni. Pertanto, la cancellazione selettiva va utilizzata soltanto nei casi successivamente indicati, limitandosi a rimuovere esclusivamente quanto necessario.

Nota: nei registri pubblici e nel gergo wikipediano ci si riferisce a ciascuno di questi criteri con le abbreviazioni "RD1", "RD2", "RD3"...

  1. Evidenti violazioni di copyright che possono essere rimosse senza cancellare anche contributi validi di altri utenti.
    Qualora si renda necessario rimuovere anche contributi di altri utenti presenti fra l'inserimento del copyviol e la sua rimozione, è preferibile utilizzare questo metodo, anziché il vecchio metodo di ripristino selettivo.
  2. Materiale fortemente offensivo o diffamatorio nei confronti di una persona, gruppo o organizzazione.
    Non è necessario che l'obbiettivo di tali offese sia identificabile immediatamente da chiunque. È sufficiente che queste si riferiscano a una persona, gruppo o organizzazione in modo tale che questa possa essere potenzialmente riconosciuta da qualcuno - ad esempio, l'uso di un nomignolo o l'indicazione di dati che rendono riconoscibile il soggetto alla comunità di riferimento (una scuola, un piccolo paese o simili).
    Non sono ricompresi nel criterio critiche o giudizi genericamente contrari all'oggetto della voce, qualora espressi in forma civile.
  3. Materiale fortemente inappropriato come link a siti o altri materiali discutibili (shock site) o dannosi (malware, siti di phishing), che promuovono pratiche illegali, che denigrano o minacciano una persona, gruppo o organizzazione.
    Non sono ricompresi nel criterio i link inseriti a puro scopo promozionale o contenenti critiche o giudizi genericamente contrari all'oggetto della voce, qualora espressi in forma civile.
  4. Dati che violano la privacy di qualcuno, compresi fatti, supposizioni e allusioni a dati anagrafici o personali che violano palesemente la normativa sulla privacy.
    La rimozione di questi dati è tassativa e può avvenire anche in assenza di richiesta esplicita, soprattutto nei casi di persone che non rilevano ai fini dell'enciclopedia.
  5. Richieste di rimozione/oscuramento pervenute tramite OTRS per i casi di cui sopra.
    Non sono ricomprese nel criterio le richieste di anonimizzazione del nome utente, che seguono un'altra procedura.
  6. Casi in cui è necessario intervenire con una cancellazione selettiva che non rientrano esplicitamente nei criteri di cui sopra.
    Questi casi sono da considerarsi eccezionali e necessitano di apposito consenso per essere applicati.

Dettagli tecnici[modifica | modifica sorgente]

La funzionalità RevisionDelete è abilitata per i gruppi che possiedono il permesso deleterevision.

Funzionamento[modifica | modifica sorgente]

All'interno di log, contributi utente e diff tra varie revisioni, è presente un pulsante (mostra/nascondi). In cronologia, invece, appariranno dei box da selezionare per evidenziare le revisioni da eliminare, facendo poi click sul pulsante Mostra/nascondi versioni selezionate.

Quando viene modificata la visibilità di una revisione o di una voce di log, le parti nascoste appariranno in grigio e barrate. Ad esempio, in caso di rimozione di tutti gli elementi di una revisione, questa apparirà in cronologia nel modo seguente:

(corr | prec) 00:00, 1 gen 2013 (nome utente rimosso) (commento rimosso)

Gli elementi rimossi possono essere consultati soltanto dagli amministratori. Ai non-amministratori, infatti, sarà impossibile qualsiasi operazione che coinvolga revisioni cancellate, come le diff, per le quali apparirà un messaggio di errore.

Le revisioni nascoste rimarranno tali anche in caso di cancellazione e/o recupero della pagina. Inoltre, l'operazione di cancellazione selettiva non andrà a compromettere l'eventuale protezione della pagina.

Nota bene: La funzionalità RevisionDelete non può essere utilizzata sull'ultima revisione di una pagina (ovvero quella corrente); perciò, in caso ci fosse la necessità di agire proprio su quest'ultima, occorre prima effettuare un rollback.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La funzionalità è stata introdotta nel maggio 2010.
  2. ^ Le pagine con più di 5.000 revisioni possono essere cancellate soltanto da uno steward.

Pagine correlate[modifica | modifica sorgente]