Wikipedia:Lo sapevi che

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abbreviazioni
Wikipedia:LSC
Questo box: v · m
HILLGIALLO puntointerrogativo.png
La rubrica «Lo sapevi che...?» è pensata per presentare nella pagina principale di Wikipedia, a rotazione giornaliera, alcune voci che possano suscitare nel lettore una particolare curiosità che lo invogli a proseguire la lettura e la consultazione dell'enciclopedia. Affinché una voce possa essere selezionata per la rubrica è necessario che superi un'apposita procedura di segnalazione basata sul consenso. In generale, non è importante che tu lo sapessi, ma che il tema sia in sé stesso "curioso" o che contenga elementi, fatti o concetti insoliti, rari o bizzarri.
Requisiti

Al fine di comparire nella rubrica, è necessario che le voci rispondano a una serie di requisiti:

  1. La voce deve distinguersi per curiosità, originalità o per particolare interesse. Non deve essere costituita da meri elenchi e non deve trattare argomenti generici, banali o troppo specialistici. Inoltre, non deve essere eccessivamente breve.
  2. Non deve essere né una voce di qualità, né essere in vetrina, né essere al vaglio.
  3. Non deve essere già comparsa nella rubrica.
  4. Non è previsto l'inserimento di voci senza immagini, o che abbiano solamente immagini soggette a EDP (screenshot, loghi e marchi registrati o simili). Se la voce ha una sola immagine, essa non deve essere già stata usata nella rubrica, anche se per un'altra voce.
  5. Deve essere almeno di discreta qualità secondo gli standard di Wikipedia (si consiglia, a tal proposito, di consultare il manuale di stile). Deve altresì essere priva di avvisi e corredata da un adeguato numero di fonti, indicate nel testo mediante note a piè di pagina. Le voci prive di fonti verranno respinte immediatamente.
  6. Le voci vengono valutate in base alle loro condizioni al momento della proposizione. In sede di valutazione, pertanto, devono necessitare al massimo di lievi limature. Voci il cui stato richiede interventi massivi verranno respinte immediatamente.
  7. È fortemente sconsigliato l'inserimento di voci su persone viventi, aziende attive, prodotti attualmente commercializzati e quant'altro possa ricavare un giovamento, anche solo in termini di ritorno di immagine, dalla visibilità che l'inserimento in questa rubrica fornisce. Situazioni controverse devono essere attentamente valutate, anche in relazione alla possibile esistenza di campagne commerciali extrawikipediane a cui una voce, se messa in questa rubrica, sarebbe di rinforzo.
  8. Le voci che non rispettano anche uno solo dei requisiti richiesti verranno respinte immediatamente.
  9. Voci scartate per carenze di stile o fonti possono essere inserite, soprattutto se c'è consenso sulla loro curiosità, in Wikipedia:Lo sapevi che/Da migliorare

CuratoriCandidature approvateArchivioVoci in rotazioneValutazioni in corsoVoci da migliorare prima della valutazione

Curatori della rubrica[modifica wikitesto]

La presente rubrica è curata da utenti volontari. Il loro lavoro consiste prevalentemente: nell'andare alla ricerca di voci particolarmente curiose, di buona qualità e che rispondano ai requisiti sopra esposti; nel valutare le candidature che via via pervengono, commentando e proponendo eventuali migliorie; nel wikificare le voci approvate affinché siano presentabili per la home page; nel redigere i riassunti da pubblicare.

Se vuoi collaborare, sei invitato ad aggiungere il tuo nome qui sotto:

Attivi[modifica wikitesto]

  1. --RiccardoP1983 (dimmi di tutto) 19:55, 5 mar 2010 (CET)
  2. --Riottoso? 11:38, 7 giu 2010 (CEST)
  3. --Antonio Alvigi (msg) 13:22, 17 giu 2010 (CEST)
  4. --OppidumNissenae (msg) 20:20, 18 nov 2010 (CET) Mi ritiro.
  5. --Almadannata (msg) 14:30, 26 nov 2010 (CET)
  6. --Mhiv (msg) 23:40, 24 dic 2010 (CET)
  7. --DB, "the Killer" Al Vostro Servizio 15:35, 8 gen 2011 (CET) studio permettendo
  8. --Eippol parlami! 14:38, 13 gen 2011 (CET)
  9. --Lolo00 18:20, 13 gen 2011 (CET)
  10. --Borgil (á quetë nin) 10:43, 16 mar 2011 (CET)
  11. --Uomodis08 (msg) 16:00, 13 giu 2010 (CEST)
  12. --Vid395 (msg) 10:31, 15 mag 2011 (CEST)
  13. --και (dimmi tutto) 09:00, 26 giu 2011 (CEST)
  14. --InnOcenti ErleOr Baruk Khazâd! 20:53, 8 nov 2011 (CET)
  15. --Arres (msg) 14:34, 25 nov 2011 (CET)
  16. --Gondola disturbami! 20:00, 26 gen 2012 (CET)
  17. --Andrea Coppola 15:47, 31 gen 2012 (CET)
  18. --Angelus(scrivimi) 05:37, 16 mar 2012 (CET)
  19. --Ppong (msg) 17:30, 20 set 2012 (CEST)
  20. --**CHRISTIHAN** Venite al dunque.... 17:57, 3 lug 2012 (CEST)
  21. --FL3R (msg) 00:25, 4 dic 2012 (CET)
  22. --GioBru 16:04, 17 gen 2013 (CET) In realtà da prima, precisamente dal 4 ottobre 2012, ma mi sono accorto di questa sezione solo ora...
  23. --FraDeb 15:13, 26 apr 2013 (CEST)
  24. --Nungalpiriggal (msg) 14:18, 29 mar 2013 (CET)
  25. --GaelKel 21:43, 29 ott 2013 (CET)
  26. --Enryonthecloud (msg) 20:54, 4 dic 2013 (CET)
  27. PupyFaki anche se molto poco...
  28. --ArtAttack (msg) 17:34, 8 mar 2014 (CET)
  29. --RispoliGianluca (msg) 09:41, 20 mar 2014 (CET)
  30. --Dome 202 (msg)Dome 202
  31. --L'inesprimibilenulla 11:14, 26 ago 2014 (CEST)
  32. --Lalupa (msg) 15:25, 11 lug 2015 (CEST)
  33. --Mister Shadow (✉) 04:39, 21 ago 2015 (CEST)


Inattivi[modifica wikitesto]

  1. --Étienne (attivo dal 2008 al 2011)
  2. Cesare87 (msg) 00:24, 12 feb 2010 (CET)part time
  3. --Zoologo (msg) 14:38, 15 feb 2010 (CET) (Non confermato al 100% perchè a partire da fine mese sono impegnato con lezioni e studi)
  4. --¶ạtạfrittơ preferisci al forno? 12:53, 31 mar 2010 (CEST) (soprattutto per proporre)
  5. --LUCA p - dimmi pure... 20:15, 17 apr 2010 (CEST)
  6. --Suetonius (EPISTVLAE) 19:53, 26 mag 2010 (CEST) (sempre pronto a scovare qualcosa di curioso)
  7. --Grandeepopea (msg) 20:56, 30 lug 2010 (CEST)
  8. Dedda71 (msg) 12:16, 1 set 2010 (CEST)
  9. ]\[3i 14:34, 1 set 2010 (CEST)
  10. --Harlock81 (msg) 12:14, 20 feb 2011 (CET)

Candidature approvate[modifica wikitesto]

Attenzione! Il seguente è l'elenco delle voci che hanno già superato la procedura di valutazione e sono in attesa di essere inserite nella rubrica.
Per favore non aggiungere le tue proposte qui, ma nella pagina apposita.

Archivio[modifica wikitesto]

Con il crescere della rubrica negli anni, dal 2012, è possibile consultare un archivio con le voci proposte e con le relative discussioni:

Prima del 2012 non era consuetudine di questa rubrica archiviare i procedimenti di valutazione conclusi. Se stai cercando discussioni antecedenti, puoi controllare nella cronologia di questa pagina. Esistono comunque alcuni elenchi (l'ultimo dei quali è aggiornato fino a metà 2006) delle voci che sono entrate in rubrica:

Voci in rotazione (riepilogo situazione attuale)[modifica wikitesto]

In questa sezione sono calendarizzate le voci approvate che fanno parte della versione attuale della rubrica, ovvero che compaiono nella pagina principale nel giorno corrispondente al numero che le individua nel riepilogo. Ogni voce compare nella pagina principale almeno due volte. Allo scopo di valutare se e quando ciò sia accaduto, nel riepilogo è anche indicata la data in cui è stato aggiunto l'incipit della voce alla rubrica attraverso la modifica del template corrispondente.

Esempio : utilizzando un esempio per maggiore chiarezza, il testo in corrispondenza del numero 1 compare nella pagina principale il primo di ogni mese. In tal caso, prima di aggiornare il template corrispondente, si chiede di valutare se sono trascorsi almeno due primi del mese dalla data indicata accanto al tasto di modifica (naturalmente, l'attenzione deve essere prestata prevalentemente per i numeri compresi tra il 29 ed il 31 dal momento che i mesi non hanno uguale durata). Se ciò è accaduto, è possibile aggiornare il template selezionando una voce tra le candidature approvate; viceversa è necessario attendere il tempo necessario. Non appena il template è stato aggiornato con una voce presa tra quelle approvate, ricorda di aggiungere nella pagina di discussione della voce prescelta il template {{sapevi voce}}.

La durata del periodo tra la data di approvazione e l'effettiva pubblicazione può variare grandemente, in funzione del numero delle candidature approvate e della situazione presente nella calendarizzazione delle voci al momento dell'approvazione.

1[modifica wikitesto]

ultima modifica 17 novembre 2015 modifica


O Novo Guia de Conversação, em Portuguez e Inglez, em Duas Partes.gif

English as She Is Spoke è il titolo con cui è noto nel mondo anglofono O Novo Guia de Conversação, em Portuguez e Inglez, em Duas Partes, un libro portoghese pubblicato nel 1855 e scritto da Pedro Carolino, un traduttore (la cui vera identità non è stata scoperta) che accreditò come coautore il linguista José da Fonseca (1788-1866), ma senza il suo consenso. Proposto come guida di conversazione dal portoghese all'inglese comprendente vocaboli, dialoghi, aneddoti e proverbi, è divenuto in seguito un classico dell'umorismo involontario a causa dei suoi numerosi errori di traduzione, che suggerivano frasi in inglese completamente sgrammaticate. Il titolo stesso English as She Is Spoke è usato al giorno d'oggi in maniera allusiva per indicare un esempio stereotipato di pessima grammatica inglese.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

2[modifica wikitesto]

ultima modifica 2 novembre 2015 modifica


Property protected à la françoise.jpg

L'affare XYZ fu un episodio politico e diplomatico che ebbe luogo tra il 1797 e il 1798, nei primi mesi dell'amministrazione del presidente John Adams, e coinvolse gli Stati Uniti d'America e la Francia repubblicana, evolvendosi fino a portare ad una guerra non dichiarata tra le due nazioni nota come quasi-guerra. Il nome deriva dall'utilizzo nei documenti pubblici rilasciati dall'amministrazione Adams delle lettere X, Y e Z al posto dei nomi dei diplomatici francesi coinvolti. La pace fu restaurata con la convenzione del 1800 conosciuta anche come trattato di Mortefontaine.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

3[modifica wikitesto]

ultima modifica 2 novembre 2015 modifica


Fabbriche di Careggine.jpg

Fabbriche di Careggine è un paese fantasma della provincia di Lucca, nel comune di Vagli Sotto, abbandonato nel 1947 e quindi sommerso dalle acque del lago artificiale di Vagli formatosi a seguito della costruzione di una diga idroelettrica. Dagli anni quaranta al 2015 il lago è stato prosciugato quattro volte per lavori di manutenzione della diga, facendo riemergere il paese.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

4[modifica wikitesto]

ultima modifica 28 gennaio 2016 modifica


Whittier, Alaska.jpg

Il Begich Towers Condominium è un edificio di Whittier, un piccolissimo centro abitato dell'Alaska.

La sua particolarità risiede nella vocazione polifunzionale della struttura che comprende sia gli appartamenti privati che i principali servizi urbani, a tal punto da concentrare circa un paio di centinaia di persone, ovvero la quasi totalità della popolazione di Whittier che ammonta a soli 217 abitanti e che, grazie alla concentrazione di tutti i maggiori servizi cittadini all'interno dell'edificio, può condurre la propria vita senza mai uscire dalla struttura.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

5[modifica wikitesto]

ultima modifica 26 settembre 2015 modifica


Larry Chief Mouser.jpg

Lo Chief Mouser to the Cabinet Office (traducibile in italiano come «Capo cacciatore di topi per l'Ufficio di Gabinetto») è il titolo assegnato al gatto domestico del primo ministro del Regno Unito, residente presso il numero 10 di Downing Street. Sono stati solo Humphrey, Sybil e Larry i tre felini ad aver acquisito il titolo ufficialmente; precedentemente altri gatti residenti a Downing Street venivano chiamati in questo modo, ma solo dagli organi di stampa, senza mai essere stati investiti formalmente di tale carica.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

6[modifica wikitesto]

ultima modifica 9 ottobre 2015 modifica


Testaccio monte dei cocci a via Galvani 051204-02.JPG

Il monte Testaccio, in latino Mons Testaceus, popolarmente noto come monte dei Cocci, è una collina artificiale a Roma di circa 36 m di altezza, vera e propria discarica specializzata di epoca romana. È infatti costituita da strati ordinatamente disposti di cocci provenienti da più di 53 milioni di anfore per la maggior parte olearie. I contenitori di terracotta, scaricati dal vicino porto fluviale sul Tevere, una volta svuotati dal contenuto, venduto sul mercato capitolino, venivano lì gettati. Il nome deriva dal termine latino testae, ossia "cocci", e il colle si trova tra le mura aureliane e la sponda sinistra del Tevere, nell'omonimo XX rione di Roma, Testaccio.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

7[modifica wikitesto]

ultima modifica 14 novembre 2015 modifica


StandingMingLion.jpg

Il poeta mangiatore di leoni nel covo di pietra (cinese semplificato: 施氏食狮史; cinese tradizionale: 施氏食獅史; pinyin: Shī Shì shí shī shǐ) è un componimento poetico di Yuen Ren Chao (赵元任; 1892–1982), scritto in cinese arcaico. Se letto in cinese mandarino, o generalmente trascritto usando l'alfabeto latino, il poema muta diventando un'eccezionale condensazione di omofonie, tanto che ciascuna parola (nei vari toni) ha suono shi, che di fatto risulta essere l'unico morfema.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

8[modifica wikitesto]

ultima modifica 4 novembre 2015 modifica


Luzzaschi title page.jpg

Il canto delle dame o concerto delle donne fu un gruppo di cantanti professioniste attivo nel tardo Rinascimento italiano presso la corte degli Estensi a Ferrara, rinomato per la sua tecnica e virtuosismo. L'ensemble venne fondato da Alfonso II d'Este nel 1580 e fu attivo fino al dissolvimento della corte nel 1597. Giacomo Vincenti, editore di musica, definì le donne come "giovani virtuose", riportando le impressioni dei cronisti e critici contemporanei. Il concerto delle donne rivoluzionò il ruolo delle donne nella musica professionistica, e continuò la tradizione della corte degli estensi come centro musicale. La sua fama si diffuse presto in tutta la penisola italiana, ispirando imitazioni presso le corti dei Medici e degli Orsini. La fondazione del gruppo fu il più importante evento nella musica profana italiana del tardo XVI secolo. L'innovazione musicale realizzata a Ferrara fu importante per lo sviluppo del madrigale e per la cosiddetta seconda pratica.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

9[modifica wikitesto]

ultima modifica 17 gennaio 2016 modifica


Erdos head budapest fall 1992.jpg

Il numero di Erdős è un modo per descrivere la "distanza" tra una persona e il matematico ungherese Paul Erdős in termini di collaborazione in pubblicazioni matematiche. È stato creato dagli amici di Erdős come tributo scherzoso all'enorme numero di pubblicazioni da lui scritte in collaborazione con un gran numero di matematici diversi.

Paul Erdős era un matematico "itinerante", che passò gran parte della sua vita passando da un dipartimento di matematica all'altro, pubblicando ricerche con i colleghi desiderosi di ospitarlo. Ha pubblicato nella sua vita almeno 1400 lavori, secondo solo a Eulero per numero di pubblicazioni, con più di 500 collaboratori diversi.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

10[modifica wikitesto]

ultima modifica 5 gennaio 2016 modifica


Brit Mus 13sept10 brooches etc 046.jpg

La coppa di Licurgo è una coppa diatreta di vetro di epoca romana, risalente al IV secolo. La coppa è costruita con vetro dicroico e mostra un colore diverso a seconda del modo in cui la luce passa attraverso di essa: rosso quando illuminata da dietro e verde quando illuminata frontalmente. La coppa di Licurgo è l'unico oggetto romano integro completamente costituito da questo tipo di vetro e quello che maggiormente esibisce l'effetto cangiante. Questo oggetto è stato descritto come "la coppa più spettacolare di quel periodo, opportunamente decorata, che sappiamo sia mai esistita". L'effetto dicroico è realizzato contaminando il vetro con piccole proporzioni di nanoparticelle di oro e argento disperse in forma colloidale in tutto il volume vetroso.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

11[modifica wikitesto]

ultima modifica 10 ottobre 2015 modifica


EastHanSeismograph.JPG

Il sismoscopio di Zhang Heng (候風地動儀, houfeng didongyi, letteralmente "strumento per indagare i fluidi e i movimenti della terra") fu il primo strumento per rilevare terremoti mai realizzato. Fu costruito dall'inventore cinese Zhang Heng (78-139) nel 132 d.C., 1571 anni prima dell'invenzione del primo sismografo (1703) da parte del francese Jean de Hautefeuille. L'invenzione di Heng è composta da un grande vaso in bronzo intorno al quale sono saldati otto draghi con la testa rivolta verso il basso, orientati verso gli otto punti cardinali della rosa dei venti. Ogni drago ha una biglia di metallo in bocca e sotto di esso è collocato un contenitore a forma di rana. Quando la macchina è sollecitata da una scossa di terremoto, un pendolo collocato al centro del vaso oscilla nella direzione del sisma e fa cadere nella bocca della rana solo la biglia del drago corrispondente a tale direzione. Il sismoscopio fu utilizzato per la prima volta nel 138, quando una delle sfere cadde dalla bocca di un drago senza che nessuno avesse avvertito una scossa. Pochi giorni dopo giunse la notizia che nel Gansu, posto a 600 km di distanza nella direzione indicata dallo strumento, era avvenuto un terremoto: l'invenzione di Heng aveva funzionato.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

12[modifica wikitesto]

ultima modifica 31 gennaio 2016 modifica


Rudy's Library, Monowi, Nebraska, USA.jpg

Monowi (IPA: [mɒnɵwaɪ]) è un villaggio della Contea di Boyd, nello stato del Nebraska, negli Stati Uniti d'America.

La particolarità di questo piccolissimo centro abitato è quella di avere una popolazione di appena una persona, di nome Elsie Eiler, che è anche sindaco.

Pare che Monowi significhi "fiore" in una lingua dei nativi, sebbene non sia stata identificata quale. Le origini del nome parrebbero quindi dovute all'ampia fioritura selvatica che caratterizzava la zona.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

13[modifica wikitesto]

ultima modifica 24 novembre 2015 modifica


Mussolini Sword of Islam.jpg

La spada dell'islam (in arabo: سيف الإسلا‎, Sayf al-Islām) era un'arma bianca cerimoniale donata nel 1937 a Benito Mussolini in qualità di protettore dell'Islam (in arabo: حامي الإسلام‎, Hāmī al-Islām). La spada, decorata con arabeschi, dotata di una lama dritta a doppio filo e con elsa e fregi in oro massiccio, era stata realizzata dalla ditta artigiana Picchiani e Barlacchi di Firenze su ordine dello stesso Mussolini. Dopo il 1937 non venne più utilizzata e fu custodita in una teca di vetro a Rocca delle Caminate, residenza estiva del duce. Del prezioso oggetto non si ebbero più tracce dopo il 25 luglio 1943, quando la Rocca venne devastata e saccheggiata dagli antifascisti.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce


14[modifica wikitesto]

ultima modifica 28 gennaio 2016 modifica


Kungsgatan 1967.jpg

Il Dagen H (Giorno H, in italiano) è il nome di un'operazione concordata dal governo svedese che venne effettuata il 3 settembre 1967, ovvero il giorno in cui la circolazione stradale in Svezia cambiò senso di marcia; la "H" sta per Högertrafikomläggningen, che in svedese significa "circolazione a destra". Il cambio di circolazione dalla "guida a sinistra" alla "guida a destra" avvenne, come stabilito, alle ore 6:00 di domenica 3 settembre in modo da ridurre al minimo le problematiche riguardanti il traffico.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

15[modifica wikitesto]

ultima modifica 18 ottobre 2015 modifica


Eiffel tower from trocadero.jpg

La sindrome di Parigi (francese: Syndrome de Paris, giapponese: Pari shōkōgun, パリ症候群) è una patologia psicosomatica rara che affligge in modo particolare i turisti giapponesi in visita alla capitale francese.

Dalle ricerche degli psichiatri dell'Hôtel-Dieu risulterebbe che i turisti affetti da questa sindrome, i cui sintomi sono analoghi a quelli riscontrati per la sindrome di Stendhal, sperimentano un disagio derivante dalla differenza fra la visione idealizzata della capitale francese che avevano maturato in patria e l'effettiva visione di cui prendono atto durante il soggiorno nella città.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

16[modifica wikitesto]

ultima modifica 22 novembre 2015 modifica


Francesco Moneti.jpg

Precipitevolissimevolmente è una parola d'autore tra le più lunghe della lingua italiana con le sue 26 lettere e 11 sillabe.

L'avverbio (che significa "in modo assai rapido, precipitevole") fu coniato nel 1677 da Francesco Moneti per esigenze poetiche ne La Cortona convertita. Lo scopo del Moneti era di ottenere una parola che fosse di per sé un endecasillabo, stravolgendo le norme grammaticali della lingua italiana, infatti il superlativo corretto dell'avverbio "precipitevolmente" sarebbe "precipitevolissimamente", che ha tre lettere e una sillaba in meno. Un antecedente di avverbio endecasillabo, costruito nella stessa falsariga, è "sovramagnificentissimamente", citato da Dante Alighieri nel De vulgari eloquentia, di 27 lettere, il quale però non appare nel vocabolario della lingua italiana.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

17[modifica wikitesto]

ultima modifica 13 agosto 2015 modifica


Elias Garcia Martinez - Ecce Homo.jpg

Ecce Homo è una pittura murale novecentesca di Elías García Martínez, artista minore spagnolo. L'opera è ubicata nel Santuario de Misericordia di Borja, in Spagna. Nell'agosto 2012, Cecilia Giménez, parrocchiana ottantunenne, pittrice dilettante senza esperienza né qualifica alcuna in restauro, prende di sua spontanea volontà l'iniziativa di mettere mano alla pittura, rovinando seriamente l'opera. La notizia dell'accaduto compare per la prima volta il 7 agosto, pubblicata su un blog spagnolo che riteneva l'affresco vittima di un atto di vandalismo. Il 21 dello stesso mese, il quotidiano Heraldo de Aragón scoprì e rese nota l'autrice dell'intervento, e da lì la notizia passò sui maggiori quotidiani spagnoli, rendendo l'opera, e il suo controverso restauro, di fama internazionale.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

18[modifica wikitesto]

ultima modifica 26 luglio 2015 modifica


Ptolemy Cosmographia 1467 - world map.jpg

Eudosso di Cizico (in greco antico Εὔδοξος, traslitterato in Éudoxos; Cizico, II secolo a.C. – ...) è stato un navigatore e geografo greco antico che esplorò il mare arabico per conto di Tolomeo VIII, re della dinastia tolemaica in Egitto, e di sua moglie Cleopatra. Trascrisse tutte le sue scoperte in un libro, che ad oggi risulta completamente perduto. Secondo Posidonio, il primo greco a esplorare l'Oceano Indiano fu Eudosso di Cizico nel 118 e nel 116 a.C. Sempre Posidonio scrive che un naufrago, che affermava di essere indiano, fu salvato da alcuni marinai greci nel Mar Rosso e portato ad Alessandria, presso la corte di Tolomeo VIII. Il marinaio indiano propose al re, in cambio della libertà, di guidare i Greci alla volta dell'India. Tolomeo allora designò come comandante Eudosso di Cizico, il quale compirà due viaggi in India: nel primo (118 a.C.), fu guidato dal marinaio indiano; dopo il ritorno con a bordo carichi di preziose pietre, nel 116 a.C. intraprese un altro viaggio senza alcuna guida.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

19[modifica wikitesto]

ultima modifica 13 gennaio 2016 modifica


HMS Furious-3.jpg

Il raid di Tondern fu il primo attacco aereo della storia condotto tramite una portaerei, venne effettuato il 19 luglio 1918 dall'aviazione navale inglese sulla base aerea tedesca, oggi in territorio danese, di Tondern.

Durante tutta la prima guerra mondiale, i dirigibili Zeppelin furono una costante minaccia per le forze navali alleate in generale e per l'Inghilterra nel suo stesso territorio metropolitano. Poiché all'epoca non esistevano radaraerei a lungo raggio, i dirigibili, già in grado di effettuare trasvolate di migliaia di chilometri portando un carico utile, erano in grado di pattugliare e colpire per mare e per terra, soprattutto di notte, con la garanzia della quasi assoluta impunità.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

20[modifica wikitesto]

ultima modifica 19 gennaio 2016 modifica


Chrysler Norseman.jpg

La Chrysler Norseman è stata una concept car commissionata nel 1954 e completata nel 1956 dalla carrozzeria italiana Ghia per conto della Chrysler.

Tuttavia quest'unico prototipo non venne mai svelato al pubblico poiché affondò nel tragico naufragio dell'Andrea Doria durante il viaggio di spedizione negli Stati Uniti e pertanto questo modello di vettura non fu mai prodotto in serie. La Norseman fu una concept car voluta dalla Chrysler per essere esposta ai saloni dell'automobile nordamericani nell'inverno del 1956.

Il progetto del prototipo venne sviluppato nell'ottobre 1954 dallo stilista statunitense Virgil Exner, membro dell'Advanced Styling Group Chrysler, presso il Centro Stile Ghia di Torino basandosi sulla Lincoln Futura. A far parte del gruppo di lavoro della carrozzeria Ghia vi fu il disegnatore capo dell'ufficio tecnico Sergio Coggiola, che nel 1966 fondò l'omonima azienda e a cui si deve la risoluzione del problema di realizzare un tetto senza piantoni e montanti, stessa criticità da lui affrontata per la realizzazione della Ferrari 212 Inter "Uovo", costruita per il pilota Giannino Marzotto in occasione della Mille Miglia del 1951.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

21[modifica wikitesto]

ultima modifica 19 agosto 2015 modifica


Miraculin.png

La miracolina, o miraculina (MLC), è una glicoproteina, contenente anche polifenoli attivi, presente nei frutti della Synsepalum dulcificum. È un dolcificante naturale, con la caratteristica di alterare la percezione di alimenti amari e acidi, facendoli sembrare dolci.

La scoperta della bacca, già tradizionalmente usata dalle popolazioni locali, fu documentata per la prima volta nel 1725 dall’esploratore e cartografo francese Chevalier des Marchais in un suo viaggio nell’Africa occidentale. Il frutto, per la sua caratteristica, si guadagnò l'appellativo di "miracoloso" (miracle fruit o miracle berry).

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

22[modifica wikitesto]

ultima modifica 30 giugno 2015 modifica


Autoalveareatag 1.jpg

L'autoalveare è stato un autobus interurbano ad allestimento speciale, sperimentato a Roma negli anni trenta nell'idea, rimasta poi tale, di emulare con un solo veicolo stradale la capacità di un convoglio su rotaia. Prodotto in due soli esemplari, utilizzato sull'autolinea Roma-Tivoli, deve il suo nome alla particolare sistemazione interna dei posti, che secondo la stampa dell'epoca ricorda quella delle celle di un alveare. Il suo progetto risale alla fine degli anni venti, quando l'arretratezza tecnologica delle tranvie a vapore ottocentesche rende in molti casi conveniente la sostituzione con autolinee ma il veicolo stradale di allora, con non più di quaranta posti, mal si presta a sostituirle. Tale convenienza nasce dal fatto che una vettura autobus, non essendo legata a impianti fissi, può circolare liberamente sull'itinerario considerato più conveniente, esattamente come può liberamente andare a fare un altro servizio o essere ceduta ad altro esercente. Mentre il mezzo su rotaia è costruito per la linea su cui deve circolare, infatti, l'autobus può seguire indifferentemente qualsiasi strada carrozzabile.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

23[modifica wikitesto]

ultima modifica 23 settembre 2015 modifica


Military goat.jpg

William Windsor I, detta Billy, è una capra del Kashmir nota per essere stata membro dell'esercito britannico, ricoprendo il grado di caporale del primo battaglione dei Royal Welsh.

Entrato tra le file della British Army nel 2001, Billy ha prestato servizio presso le milizie inglesi fino al 2009, ma nel 2006, per un periodo di tre mesi, venne degradato a fuciliere a causa del comportamento sconveniente assunto in occasione del compleanno della Regina.

Terminata la carriera militare, l'animale è stato collocato presso lo zoo di Whipsnade. Il suo successore è William Windsor II.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

24[modifica wikitesto]

ultima modifica 7 agosto 2015 modifica


Electric harpsichord2.jpg

Il clavicembalo elettrico (in francese: clavessin électrique o clavecin électrique) è uno strumento musicale ideato nel 1759 dal fisico e matematico francese Jean-Baptiste Thillais Delaborde, e risulta essere il più antico strumento musicale azionato elettricamente ad essere giunto fino ai nostri giorni. Il prototipo di Delaborde è attualmente conservato presso la Bibliothèque nationale de France di Parigi.

Il nome clavicembalo è inappropriato per tale strumento, in quanto esso non presenta alcuna analogia con il cordofono barocco, essendo invece molto più prossimo ad un carillon. Tale scelta è stata fatta da Delaborde per conferire maggiore dignità allo strumento, sostenendo la netta superiorità della sua invenzione rispetto ad un carillon.

Come annotava lo stesso Delaborde, il timbro dello strumento assomigliava ad un registro organistico di tremolo.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

25[modifica wikitesto]

ultima modifica 6 agosto 2015 modifica


Swindon Magic Roundabout.svg

La Magic Roundabout (che in lingua inglese significa rotatoria magica) è un'intersezione stradale di Swindon (Regno Unito) dove sono presenti cinque mini-rotatorie, disposte attorno a una sesta mega-rotonda centrale.

La Magic Roundabout fa scorrere il traffico in ambo le direzioni intorno all'isola centrale. Il nome deriva dalla popolare serie televisiva per bambini, The Magic Roundabout, con l'aggettivo «Magic» che sta ad indicare la capacità dell'intersezione di accogliere entrambi i sensi di marcia.

Questo risultato si ottiene anteponendo una mini-rotatoria a ogni uscita. Il guidatore, per raggiungere la strada desiderata, può percorrere la rotonda sia in senso orario (procedendo lungo le corsie esterne) che in senso antiorario (procedendo per quelle interne). La Magic Roundabout, dunque, offre molteplici percorsi disponibili; ciononostante, numerosi autisti reputano questo sistema ostile, tanto che molti preferiscono percorrere lunghe distanze pur di evitarlo.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

26[modifica wikitesto]

ultima modifica 18 luglio 2015 modifica


Mozart MsOfDifficileLectu.PNG

Difficile lectu (K 559) è un canone umoristico dal gusto scatologico composto da Wolfgang Amadeus Mozart. Il brano, in fa maggiore, è scritto per tre voci. Il testo contiene dei giochi di parole nati per prendere in giro il forte accento bavarese del baritono Johann Nepomuk Peyerl, che si presume sia stato uno dei tre cantanti della prima esecuzione. Il testo in pseudo-latino lectu mihi mars con il suo accento sarebbe sembrato leck du mich im Arsch, ossia "leccami il ...".

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

27[modifica wikitesto]

ultima modifica 8 gennaio 2016 modifica


Lukla 2012 a.JPG

L'Aeroporto di Lukla (in nepalese: तेन्जिङ हिलारी विमानस्थल) è un altiporto del Nepal nordorientale, situato all'altitudine di 2 846 m s.l.m. che serve la cittadina himalayana di Lukla, nel distretto di Solukhumbu. Inaugurato nel 1965, nel 2008 l'aeroporto è stato intitolato alla memoria di sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay, i primi alpinisti a scalare l'Everest, nonché entrambi fautori della sua costruzione. Situato ai piedi dell'Everest, è caratterizzato dalla breve pista in pendenza e dalla particolare collocazione nel complesso contesto orografico dell'Himalaya che presenta un clima estremamente mutevole.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

28[modifica wikitesto]

ultima modifica 17 gennaio 2016 modifica


2. Stèle portant l’inscription de Seikilos.jpg

L'Epitaffio di Sicilo è un documento musicale dell'antica Grecia, costituito da 12 righe di testo, di cui 6 accompagnate da notazione alfabetica greca di una melodia musicale frigia in otto misure, scolpite su una stele funeraria di marmo. Ritrovato a Aydın, in Anatolia, nel 1883, la sua datazione varia dal II secolo a.C. al I secolo d.C. e per questo può essere considerato il più antico brano musicale completo, a differenza di numerosi e frammentari inni delfici scritti in tempi ancora più antichi. Dal 1966 a oggi l'epitaffio è conservato al museo nazionale danese.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

29[modifica wikitesto]

ultima modifica 14 settembre 2015 modifica


St andre satirical portrait.jpg

Mary Toft o Tofts (nata Denyer; ca. 17011763) è stata una contadina di Godalming, nel Surrey (Regno Unito), nota per essere stata protagonista di una beffa ai danni di alcuni medici, ai quali nel 1726 fece credere di aver dato alla luce una cucciolata di conigli.

La storia della donna galvanizzò l'intera l'Inghilterra, compresa la Corte Reale e vari dottori, tutti convinti della veridicità della vicenda. La bufala venne svelata solo grazie all'arguzia di Cyriacus Ahlers e altri medici che riuscirono a scoprire il trucco: la donna non faceva altro che inserire nel proprio utero pezzi di animale, per poi espellerli davanti a testimoni.

Mary fu in seguito imprigionata con la pesante accusa di «vile truffa e impostura»: a causa della frode, infatti, venne mortificata l'immagine della medicina inglese e furono rovinate le carriere di vari eminenti uomini di scienza. La risonanza della vicenda fu talmente elevata, che venne ripresa da celebri letterati ed artisti, primi fra tutti William Hogarth e Voltaire.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

30[modifica wikitesto]

ultima modifica 6 novembre 2015 modifica


Wow signal.jpg

Il segnale Wow! è un forte segnale radio a banda stretta rilevato dall'astronomo Jerry R. Ehman il 15 agosto 1977 mentre lavorava al progetto di ricerca di vita extraterrestre SETI, con il radiotelescopio Big Ear dell'Università statale dell'Ohio. Le caratteristiche del segnale lasciavano intendere una provenienza esterna alla Terra e al Sistema Solare. Durato 72 secondi, il segnale non fu mai più rilevato in seguito.

Ehman, stupito dall'intensità del segnale, lo cerchiò in rosso sulla stampa dei tabulati del computer e annotò a fianco il commento «Wow!», espressione con cui in seguito il segnale divenne noto.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

31[modifica wikitesto]

ultima modifica 5 febbraio 2016 modifica


Gombe Stream NP einsamer Schimpanse.jpg

La guerra degli scimpanzé del Gombe, nota anche come guerra dei quattro anni del Gombe, è stato un violento scontro fra due comunità di scimpanzé del Parco nazionale del Gombe Stream in Tanzania, durato dal 1974 al 1978. Le due comunità coinvolte erano gli scimpanzé Kasakela e Kahama, che occupavano rispettivamente le regioni nord e sud del parco.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce