Wikipedia:Bar/Copyzero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Copyzero[modifica wikitesto]

Avevo segnalato gli articolo copyzero e Licenza copyzero x (inseriti da utente anonimo) come violazione di copyright in quanto a prima vista non mi sembrava che la licenza sotto cui sono stati rilasciati, ovvero questa(successivamente modificata in questa come da intervento anonimo più sotto. DanGarb 18:34, ott 19, 2005 (CEST)), non fosse del tutto compatibile con la GNU FDL. Un altro utente anonimo ha da poco ripristinato l'articolo, esplicitando la licenza sotto cui è rilasciato. Le mie conoscenza in materia sono troppo limitate per capire se la cosa è o meno compatibile per wikipedia. Qualcuno dà un'occhiata? bye DanGarb 10:58, ott 18, 2005 (CEST)

Dovremmo chiederlo a Richard Stallman. A giudicare da quanto segue, sembrerebbe compatibile:

  • a. diritto di pubblicare l'opera;
  • b. diritto di utilizzare economicamente l'opera;
  • c. diritto di riprodurre l'opera;
  • d. diritto di trascrivere l'opera;
  • g. diritto di distribuire l'opera;
  • h. diritto di tradurre l'opera;
  • i. diritto di elaborare l'opera;
  • k. diritto di modificare l'opera;

DracoRoboter 11:41, ott 18, 2005 (CEST)

Come non detto

8. Clausola di persistenza Ogni licenza relativa ad un'opera derivata deve essere identica alla licenza relativa all'opera originaria.

Non possiamo pubblicarla in GFDL (unica licenza disponibile per i testi)

DracoRoboter 11:43, ott 18, 2005 (CEST)

Ma scusate la mia ignoranza non è praticamente identica alla GFDL? --ΗΣLΙΦS89 Μ α ι L 22:34, ott 18, 2005 (CEST)
No, perché non si limita alle parti riportate qui sotto. Per esempio, in una clausola si richiede che il licenziante non sia iscritto alla SIAE (che oltre tutto è una realtà unicamente italiana). È una limitazione che la GFDL nemmeno considera. ary29 09:07, ott 19, 2005 (CEST)


La licenza che state commentando non è quella con la quale è rilasciato il testo in oggetto. Commentate questa licenza: http://www.costozero.org/licenze/licenza_copyzero_x.php?x=Costozero.org&y=2003-2004-2005&z=Movimento+Costozero&a=X&b=X&c=X&d=X&e=X&f=X&g=X&h=X&i=X&j=X&k=X&l=X&m=X&n=X&o=X&p=X&q=X&r=X

Scusate ma la licenza postata qui sopra mi sempra + che accettabile, perché questo famoso "punto 8" (in questa seconda versione) è compatibile con la GFDL e (per ary) se la licenza ha limitazioni (ulteriori) rispetto alla GFDL cosa importa, il rpoblema ci sarebbe se la Copyzero avesso limitazioni minori non maggiori. In fin dei conti se l'autore non è iscritto alla S.I.A.E. alla GDFL non gliene potrebbe fregare di meno, e anche se si distrubuisse un testo "Copyzero" sotto GDFL il suo autore continuerebbe a non essere iscritto alla S.I.A.E. (almeno al momento del licenziamento) e quindi il problema non sussisterebbe. --senpai_26; scrivimi 16:59, ott 19, 2005 (CEST)

In effetti ora la licenza è cambiata, ma suggerisco all'anonimo di aspettare a ripristinare l'articolo fino a che non si sia giunti ad una visione condivisa. Personalmente non sono in grado di giudicare l'equivalenza delle due licenze. bye DanGarb 18:34, ott 19, 2005 (CEST)

Non riesco a capire com'è possibile che Wikipedia consideri compatibile con la GNU FDL la Licenza Creative Commons BY-SA (Attribuzione-StessaLicenza), e poi alcuni moderatori non considerino compatibile con la GNU FDL la licenza linkata sopra. Quella licenza è compatibilissima con la GNU FDL e concordo sostanzialmente con quanto ha detto senpai.

Ciao a tutti. Intanto mi pare che la voce in oggetto anche qualora non ci fossero problemi di copyviol sarebbe comunque inadatta perché appunto copiata da un sito che promuove quelle licenze: wikipedia non è uno strumento di propaganda o una bacheca, le voci devono essere rilevanti e formulate con un taglio divulgativo.
Secondo, l'osservazione di senpai non mi pare esatta, una licenza compatibile GFDL deve contenere esattamente le stesse prescrizioni, magari formulate in maniera diversa, ma non certamente in numero inferiore o peggio superiore. Devo però dire che mancando da un po' mi sono perso qualche passaggio: la wikipedia ha cominciato ad accettare contenuti con licenze eterogenee (anche se compatibili)? Spero di no, sarebbe una bella fonte di confusione e di lavoro aggiuntivo.
Terzo, una delle fautrici di quelle licenze circa un annetto fa ha imperversato sulla lista di discussione dell'[Associazione software libero|http://www.softwarelibero.org] cercando di propugnare con molto fervore la propria causa. Al punto che di fronte a obiezioni e perplessità dei frequentatori di uno dei luoghi più qualificati sull'argomento in Italia - la non proliferazione delle licenze è una delle regole di base, perché la forza della GPL sta nella sua unicità e universalità, oltre al fatto che cercare di declinarla su delle situazioni particolari (es. italianizzarla) viene considerata una pessima pratica - ha cominciato ad attaccare a destra e manca monopolizzando la lista per oltre un mese e con punte di decine di messaggi per giorno. Fino a che a tutti è venuta la nausea. Insomma uomo avvisato...
--Balubino (discutimi) 03:51, ott 20, 2005 (CEST) ciao


Primo: se Wikipedia non è uno strumento di propaganda (del sapere evidentemente) allora eliminiamo le voci creative commons, art libre e tutte le altre licenze propagandate (dalle più note alle meno note).

Secondo: l'osservazione di sempai è esatta ed è ancor più esatta se si pensa che la Licenza Creative Commons BY-SA (Attribuzione-StessaLicenza) è ammessa su Wikipedia. Stessa Licenza, ripeto, Stessa Licenza. Sai Balubino che significa?

Terzo: a) la discussione che è avvenuta su AsSoLi non riguardava la licenza di cui si sta discutendo ma un'altra licenza; b) alla fine si è appurato che quello che veniva contestato alla (povera: presa letteralmente e ingiustificatamente a randellate) ragazza (ossia che la clausola del foro competente era liberticida) era falso, in quanto ci sono centinaia di licenze libere, accreditate sia da OSI che da FSF, che la contengono.

Quarto: credo che quella che state facendo sia censura, una censura "politica". Ossia sembra che si possa parlare solo delle licenze che piacciono a certe organizzazoni. Cosa bisogna fare per avere giustizia? Passare il link di questa discussione alla stampa (a incominciare da quella internettiana)? Datevi una mossa, per favore. E basta anche con la diffamazione.

Ciao. Ti posso chiedere di firmarti? Se poi ti registri (è davvero questione di un secondo) ancora meglio perché facilita le comunicazioni.
Non mi sono spiegato: non sto contestando la presenza delle voci in oggetto, sto dicendo che il taglio con cui sono scritte non è adatto a un'enciclopedia, in cui le informazioni devono essere riportate con oggettività e cercando di rispettare alcune convenzioni espositive. Prendere una brochure, che ha tutto un suo senso nel contesto da cui proviene, e copiarla di peso con tanto di link interni e note di copyright non è una buona idea. Il contenuto va riadattato ai criteri della wikipedia.
Questa cosa delle CC BY-SA la scopro adesso, ma come specificavo manco da un po'. Mi sembra un po' fonte di confusione perché obbliga a integrare nella wiki contenuti con licenze diverse e appunto espone alla critica di chi vorrebbe fossero prese in considerazione altre licenze simili. Se qualcuno può illuminarci su questo aspetto gliene sarei grato.
La discussione su Assoli è stato un episodio spiacevole e evitabile. Senza voler avere pregiudizi di sorta l'esperienza insegna quantomeno ad essere cauti. Sulla questione della censura credo di avere risposto più sopra: non c'è una decisione centrale su cosa deve o non deve stare sulla wiki, tutti hanno la possibilità di proporre, emendare ed intervenire. Gli unici criteri inflessibili sono la neutralità e il rispetto del copyright e quando c'è un dubbio si esamina il caso come sta succedendo ora.
--Balubino (discutimi) 12:18, ott 20, 2005 (CEST)


Ciao. Come dovrei firmarmi? Balubotto va bene? Quando tu mi dirai chi sei io ti dirò chi sono (anche se non ne ho l'obbligo). Saresti così gentile da spiegarmi quali contenuti non oggettivi ci sarebbero in quel testo? E saresti così gentile da spiegarmi perché il semplice fatto di copiare e incollare un testo non rispetterebbe le convenzioni espositive? Quel testo è da manuale. Cosa dovrei cambiare? Lo dovrei rendere di più difficile comprensione? Che dovrei fare secondo Wikipedia?

Se non sei d'accordo sull'impostazione di Wikipedia fai bene a "prendertela" con Wikipedia.

L'esperienza insegna se si è capito cosa l'esperienza ci ha insegnato: quell'esperienza ha insegnato l'esatto contrario di quello che tu hai asserito.

La neutralità dal tuo ragionamento non la vedo. Chi sa i dubbi non ce li ha, chi non sa ce li ha. E allora chi non sa si chiami fuori: come già qualcuno saggiamente ha fatto.

Balubotto

Le ultime righe del tuo messaggio sono assolutamente incomprensibili, mi spiace dirlo.
Per quanto riguarda la sostanza non entro (anche se ho trovato la stessa difficoltà di comprensione pure nel leggere il contenuto di Copyzero), ma la forma è sbagliata. Qui siamo su una enciclopedia e in una comunità civile: l'uso del sarcasmo spinto per delegittimare l'opinione di una persona è scorretto.
Rispondiamo ai contenuti con i contenuti.
--Gatto Nero - (ho bisogno di una vacanza...) 13:36, ott 20, 2005 (CEST)


Il senso è chiarissimo: DanGarb ha detto di non essere in grado di poter giudicare. Quanto al resto: 1. Il sarcasmo spinto ("uomo mezzo salvato" ecc.) e fatti fuori luogo e mal riportati hanno per fonte Balubino, non Balubotto: quindi non sono io quello che ha bisogno di ripassare "educazione civica". 2. Gli argomenti li ho messi in campo (non solo io) e sono anche facilmente comprensibili. 3. È chi impedisce a un testo di essere pubblicato che deve argomentare per primo il suo operato. Il fatto è che i motivi del "copyviol" sono anacronistici in quanto è cambiato l'oggetto della discussione. Quindi atteniamoci ai fatti, per favore, ed evitiamo di buttarla in rissa per non rispondere nel merito. Grazie.

Balubotto

Caro signor Grossi,

  1. la questione della compatibilità con cc-by-sa è tutta da vedere. La modifica è stata fatta da un utente e non è suffragata da ulteriori conferme (si faccia un giro sulla en.wiki)
  2. ho rimpallato la vicenda alla ml legale di Wikipedia e dunque il discorso è rimandato a dopo aver ottenuto una loro risposta

Nel frattempo siccome qui non l'ha ancora presa nessuno a randellate, è cortesemente invitato a fare lo stesso.

Frieda (dillo a Ubi) 14:48, ott 20, 2005 (CEST)


Cara signora Frieda, posso sapere con quale diritto lei rivela pubblicamente la mia identità ledendo il mio diritto all'anonimato? Mi pare che questa sia una vera e propria randellata, signora Frieda, lei che dice? Le consiglio di consultare il codice della privacy, signora Frieda. Se poi devo farmi "un giro sul wiki", gentilissima signora Frieda, vedo che esiste tanto di template:Cc-by-sa-2.0 e tante pagine pubblicate che lo riportano. Signora Frieda, mi dica, cosa ne devo dedurre? Che si usa solo per le immagini?


Grossi ex Balubotto

[1][2] Deduce bene: l'immagine non i testi. Le immagini fanno storia a sé (in questo caso si faccia un giro su Commons, le nostre policy seguono quelle, con qualche deroga).

Frieda (dillo a Ubi) 15:16, ott 20, 2005 (CEST)
ehm... esimio ex Balubotto, una persona con un minimo di conoscenza di Internet non avrebbe fatto tanta fatica a guardare qui e scoprire il suo nome. Oggettivamente, se si fosse creato un utente Costozero e avesse sempre firmato con le quattro tildi ~~~~ nessuno si sarebbe nemmeno messo a cercare come si chiama. --.mau. 15:20, ott 20, 2005 (CEST)
Diritto all'anonimato? Purtroppo non esiste nulla del genere. Se la cosa non ti piace, scrivi al governo: è colpa loro. Ah, magari un'altra volta metti uno pseudonimo anche nel campo "from" dell'email... il governo non aiuta, ma ciascuno si può comportare di conseguenza premunendosi... qualcosa si può ancora fare, ma l'anonimato è un lusso che è stato distrutto da tempo quasi ovunque. --Iron Bishop (¿?) 15:37, ott 20, 2005 (CEST)
Ma se io buttassi lì a caso un poco politically correct "Don't feed the troll"? Oddio, in questo caso non si tratta di un troll vero e proprio: semplicemente è una persona che - a quanto pare - non vuole portare aventi una discussione che non si basi su "incorniamoci fra di noi". Siamo esseri umani, non arieti. --Gatto Nero - (ho bisogno di una vacanza...) 15:48, ott 20, 2005 (CEST)


Non occorre conoscere Internet, è sufficiente conoscere il codice della privacy. Il fatto che si conosca l'identità di una persona o sia facile risalire alla sua identità non autorizza a rivelarla. Ma lasciamo perdere. Mi sembra che da queste parti si voli un po' basso.

Signora Frieda, perdoni il paradosso, ma la domanda sorge spontanea: è possibile pubblicare su Wikipedia lo screenshot di una pagina web se esso è rilasciato con licenza Cc-by-sa-2.0? :-)

Grossi (un ex anonimo tra tanti anonimi).

..che i testi siano testi e le immagini siano immagini ;-) Può anche pubblicarlo, ma poi sarà cancellato (è già capitato).

Frieda (dillo a Ubi) 16:07, ott 20, 2005 (CEST)
Naturalmente la Legge sulla privacy con successive modifiche qui la si conosce abbastanza, a differenza di quanto sembra capitare dalle parti di Pisa... --.mau. 16:14, ott 20, 2005 (CEST)


Da queste parti, secondo me, si sa solo usare Visual Route (pure maluccio devo dire). :-D

Signora Frieda, malgrado alcune note stonate (ma chi non ne emette?), ho molto apprezzato la sua disponibilità (insomma: esiste una persona con cui poter parlare, e questo mi rinfranca). Ne approfitto per porgerle un'ultima domanda: è possibile pubblicare su Wikipedia testi sotto Cc-by??

Grossi

Solo Cc-by no. Al più è possibile il double licensing: GFDL & Cc-by.

Frieda (dillo a Ubi) 16:26, ott 20, 2005 (CEST)

Molto bene. Allora, abbia ancora un poco di pazienza, grazie. Se il mio testo è sotto Cc-by (e non sotto doppia licenza GFDL & Cc-by) è possibile per Pinco Pallino copiare quel testo e incollarlo su Wikipedia, rilasciandolo in double licensing (GFDL & Cc-by)???

Questo francamente lo ignoro. Tutto quel che so sul multilicensing prevede che l'opzione sia decisa dall'autore stesso. Se necessario, posso ovviamente informarmi (sempre presso gli avvocati di cui sopra). Ho l'impressione che questa serie di domande stia portando da qualche parte.. non facciamo prima se mi dice dove?

Frieda (dillo a Ubi) 16:43, ott 20, 2005 (CEST)

Arriviamo al punto, signora Frieda (lei è molto sveglia e questo mi piace molto). :-)

http://it.wikipedia.org/wiki/Licenza_Creative_Commons

Visto che il testo è stato rilasciato dall'autore (che per altro credo di conoscere personalmente) soltanto sotto Cc-by (come indicato nello stesso documento), perché è stato pubblicato con doppia licenza su Wikipedia? E inoltre: perché nei confronti di "Licenza_Creative_Commons" non si sono prese le stesse cautele che si sono prese nei confronti di "Licenza Copyzero X"?

Adesso, signora Frieda, capisce perché parlo di mancanza di par condicio? ;-)

Sono tutto orecchie. :-)

Mi correggo: sembrerebbe che la situazione sia ancora peggiore: testo rilasciato solo con Cc-by.

  1. io non sono una esperta di licenze CC, ma CC-BY mi risulta preveda l'attribuzione non il ri-licenziamento con la stessa licenza
  2. se vuole la mia opinione sul contenuto di Copyzero (al di là della questione del copyright che abbiamo detto ridiscuteremo poi) è simile a quanto scrivo qualche post più sotto su Mangapedia: non vedo ragioni per cui al momento un tale articolo debba stare su Wikipedia. Una breve ricerca con google fa emergere che di Copyzero parlano principalmente il vostro sito, articoli scritti da voi e poco altro. Il che, non mi fraintenda, va benissimo, ma non per Wikipedia. Qui ci limitiamo a registrare le informazioni dopo che qualcun altro ne ha preso atto.
Frieda (dillo a Ubi) 17:24, ott 20, 2005 (CEST)

par condicio e licenze[modifica wikitesto]

Io non so cosa sia Visual Route e credo che questa notte dormirò tranquillamente. In compenso, ho dato un'occhiata a Licenza Creative Commons e al sito Creative Commons, e non vedo affatto una copia verbatim del testo, come invece ho visto nella versione originale di Licenza copyzero x. La par condicio vorrebbe che l'articolo sulla licenza spiegasse cos'è la licenza, e poi lasciasse un riferimento al sito dove la persona interessata possa leggere il testo. Così è più chiaro? --.mau. 17:06, ott 20, 2005 (CEST)

La copia letterale c'è. Ma lasciamo perdere. In "Licenza Creative Commons" c'è scritto: Parti di questo articolo sono tratte dal sito della Creative Commons, pubblicato con licenza Creative Commons Attribution License v1.0.

Basta il grassetto o devo incrementare la dimensione dei caratteri? :-)


Anch'io ho visto l'avviso, ma non ho trovato la copia letterale dal sito cc. In tal caso è l'avviso ad essere sbagliato. Qualcuno può spiegare dove sta la copia? Se è più di una mezza frase, viene oscurata come tutte le altre. Non è che l'articolo su creative commons ha uno status diverso dagli altri. Alfio (msg) 17:14, ott 20, 2005 (CEST)
infatti io ho letto l'avviso, ho cercato sul sito Creative Commons se ci fosse stata una copia, e non ho visto nulla. Non ho tolto l'avviso perché non mi pareva il caso, vista la discussione. Per troncare la discussione, basta postare il testo "copiato letteralmente" e indicare dove tale testo si trova nel sito CC. Non è tanto più semplice che giocare alla caccia al tesoro? --.mau. 17:23, ott 20, 2005 (CEST)

Ho risposto sopra, ma chiedo una conferma anche qui:

  • CC-BY non significa semplicemente "Devi riconoscere il contributo dell'autore originario"? (che è esattamente quello che fa la frase incriminata sopra..)
Frieda (dillo a Ubi) 17:27, ott 20, 2005 (CEST)
ma una sinossi di un testo (quale la spiegazione dei pezzi della licenza CC) è un'opera derivata? avrei dei dubbi al proposito, anche perché a questo punto non potremmo nemmeno avere un riassunto di un libro! --.mau. 17:42, ott 20, 2005 (CEST)



Gentile signora Frieda, il suo Google deve avere qualche problema. Di Copyzero (non ho dubbi che lei non sappia di cosa si tratta, ma non si erga a dio, per favore) se ne è parlato un po' ovunque: forum, mailing list, siti web, blogs, siti istituzionali, conferenze, manuali, addirittura siti giuridici... ed è utilizzato da migliaia di persone. A giorni uscirà un articlo su Punto Informatico riguardante Copyzero (chissà... forse è una rivista di quelle che lei legge... come se la conoscenza fosse tutto ciò che viene motorizzato su Google o che legge la signora Frieda). Ne seguiranno subito dopo altri, da Zeus News a Digimag... Forse allora Copyzero sarà degno di stare su Wikipedia (in base ai soggettivissimi ideali di cultura della signora Frieda). Chissà. Tuttavia, non mi interessa più sapere cosa deciderete di fare: il mio è stato più che altro un esperimento. Essendo l'autore di quei testi potevo rilasciarli anche sotto GNU FDL: e adesso non saremmo qui a parlare. :-) Mi riservo la possibilità di scrivere io stesso un articolo su quello che avviene qui e sulla politica di Wikipedia Italia (perché evidentemente c'è un sapere di serie A ed uno di serie B).

Quell'articolo sta sotto Cc-by e non sotto doppia licenza: non sono ammessi articoli solo sotto Cc-by. Le conclusioni mi sembrano autoevidenti, ma continuate a fare quello che vi sembra opportuno fare. Io farò altrettanto. Saluti cari a tutti.

Grossi


Quel disclaimer è rimasto credo sostanzialmente per ragioni storiche, in quanto è presente nella voce di en.wiki (en:Creative Commons License) e da lì è stata tradotto. Io lo toglierei perché non è più vero, se mai lo è stato: non ci sono parti di quella ridottissima voce tratte dal sito CC o da altrove. ciao. --Balubino (discutimi) 17:53, ott 20, 2005 (CEST)

Egregio signor Copyzero,
capisco che Lei sia in modalità write-only, ma sarebbe così gentile da rispondere alla mia domanda che avevo fatto sopra e che provo a riportare in modo spero più comprensibile?
Potrebbe postare il testo all'interno della pagina Licenza Creative Commons che a Suo parere è stato "copiato letteralmente", e indicare dove tale testo si trova nel sito creativecommons.org?
Sa, a me non è mai piaciuta la gente che strepita strepita e poi fugge... --.mau. 17:58, ott 20, 2005 (CEST)
Ho tolto l'avviso. Se qualcuno lo vuole rimettere è pregato prima di indicare qual è il pezzo copiato. Alfio (msg) 19:03, ott 20, 2005 (CEST)


Caro signor Grossi, lo ammetto: a un certo punto ho anche pensato che il pomeriggio passato a discutere con lei fosse stato un investimento, ma le fa proprio di tutto per farmi ricredere. Pensavo che una persona attenta come lei si sarebbe accorta che:

  1. se inizio un concetto dicendo "se vuole la mia opinione" sto esprimendo la mia opinione personale, niente di più, niente di meno
  2. quell'articolo non sta sotto CC-BY per diversi motivi che non le sto ad enumerare; ma se lei avesse ragione, mi spiega cosa ci sta a fare la CC-BY-SA e in che cosa si differenzia dalla CC-BY?
Frieda (dillo a Ubi) 18:01, ott 20, 2005 (CEST)

Signor Grossi, mi pare di aver capito, dal suo ultimo messaggio, che il suo obiettivo non era tanto quello di inserire la voce copyzero in wikipedia quanto quello di proporre la licenza copyzero x come possibile candidato a fare parte di quelle accettate da wikipedia altrimenti poteva rilasciarli anche sotto GNU FDL(ma questa è solo la mia opinione personale). Se questo era il suo scopo, allora ha scelto un modo decisamente sbagliato di procedere. Sarebbe stato sufficiente porre una domanda qui al bar e soprattutto avere un po' di pazienza. Il copyright è un pilastro fondamentale su cui si regge wikipedia, di conseguenza le decisioni al riguardo vanno valutate con la dovuta calma (IMO). bye DanGarb 21:21, ott 20, 2005 (CEST)

La licenza CC-BY a quanto ho capito è uguale nello spirito alla GDFL, ma alcune piccole differenze le distinguono. Ci vorrebbe proprio un parere espertissimo... Per quanto riguarda la Copyzero mi perplime il passaggio a) la rinuncia, da parte del licenziante, creatore dell'opera derivata, all'esercizio esclusivo dei diritti selezionati con una X nella sezione 5 che rischia di essere simile al sa della Creative Commons Amon(☎telefono-casa...) 14:48, ott 21, 2005 (CEST)
La licenza CC-BY ha la fondamentale differenza rispetto alla GFDL che non è copyleft. Puoi modificare l'opera e rilasciarla sotto una qualunque licenza, anche diversa. -- Laurentius 17:37, ott 21, 2005 (CEST)
Ma la GDFL non permette ad un utilizzatore di rilasciare l'opera sotto una licenza diversa? Se puoi essere esaustivo mi (ci?) permetterai di fugare per sempre le nuvole del dubbio dalla mia esile mente ^__^
Intermezzo dei consigli della nonna, leggendo la pagina di Ubi (che riesce quasi sempre a rispondere sorridendo, ma non mi riferivo a lei quando parlavo della nonna, neh... ^_^) e una nota di Sigfrido non ricordo più dove: se sei in dubbio, non cancellare, se sei in dubbio, non pensare male di qualcuno.... Chi arriva su wiki da fuori è normale che non abbia consuetudine con la comunità... piccole polemiche o incomprensioni sono ammissibili, imho. Noi utenti dovremmo saperlo e mettere a proprio agio chi non è wikipediano... a volte basta per trovare uno stile di dialogo... Amon(☎telefono-casa...) 19:00, ott 21, 2005 (CEST)
Certo, è sempre possibile usare una doppia licenza, ma deve essere previsto dall'autore. -- Laurentius 20:50, ott 21, 2005 (CEST)
Abbi pazienza, ma non ho capito... se prendo un oggetto licenziato con GDFL non posso poi dargli una licenza più restrittiva (meno restrittiva è già ovvio che non si può)? Ma allora sarebbe come la CC-BY-SA, no? Se invece ciò è possibile ancora non capisco bene la differenza. Con la CC-BY chi modifica qualcosa può ri-licenziarlo poi sotto la licenza che preferisce (fatto salvo quel BY iniziale che deve ricordare anche il primo autore)... qui com'è? Sono duro di comprendonio... -_^ Amon(☎telefono-casa...) 23:54, ott 21, 2005 (CEST)
La GFDL è analoga alla CC-BY-SA, anche se le due non sono intercambiabili (non so il motivo preciso). Un testo sotto CC-BY può essere incluso in Wikipedia, perché è possibile cambiare la sua licenza in GFDL. Alfio (msg) 00:01, ott 22, 2005 (CEST)
Avere due licenze compatibili non comporta automaticamente che si possa passare dall'una all'altra, anzi direi che è possibile solo se esplicitamente indicato (per esempio limitatamente ad alcuni casi è possibile da un tipo di cc a un altro), implica casomai che chi le usa persegue gli stessi fini. Per come l'ho capita io, ma sentiamo il parere della lista legale, wikipedia impone come regola di base che tutti i contenuti di testo siano sotto GFDL. Questo per un'esigenza di chiarezza, semplicità e uniformità... e sopravvivenza: tenere traccia di diverse licenze per ogni frammento di contributo oltre a essere impraticabile creerebbe subito conflitti irrisolvibili. Quindi si possono accettare solo contributi che possano essere rilasciati come GDFL, le licenze compatibili non vanno prese in considerazione.
CC-BY è un caso a parte non perché compatibile, ma perché permette di cambiare la licenza per lavori derivati (se interpreto bene quello che leggo qua). CC-BY-SA no perché invece è una licenza copyleft e copiando e modificando va mantenuta la CC-BY-SA. Questo significa che c'è da fare una correzione in Aiuto:Diritto_d'autore#Testi_con_licenza_Creative_Commons come già diceva Frieda.
ciao --Balubino (discutimi) 00:49, ott 22, 2005 (CEST)
In Wikipedia:Sospette_violazioni_di_copyright c'è scritto Se trovi delle pagine o delle immagini che risultassero copiate ..., senza che i contenuti di quel sito siano esplicitamente licenziati ai termini della GNU FDL o di una licenza compatibile.... segnalale (il grassetto è mio), mentre in Aiuto:Diritto_d'autore c'è scritto Qualsiasi contributo a questa enciclopedia deve essere ceduto con la licenza GNU FDL. Anche se le due cose non sono propriamente in contraddizione forse è opportuno segnalare quest'ultima cosa anche in Wikipedia:Sospette_violazioni_di_copyright. bye DanGarb 08:51, ott 22, 2005 (CEST)

(Riprendo a sinistra che sennò esco dallo schermo :p) La licenza CC-BY-SA ha diverse clausole, tra cui una che dice "Condividimi con la stessa licenza". La licenza GFDL ha diverse clausole, tra cui una che dice "Condividimi con la stessa licenza". Le licenze CC-BY-SAe GFDL hanno una clausola simile: le altre sono diverse! Entrambe dicono: condividimi allo stesso modo, ma il "modo GFDL" non è uguale al "modo CC-BY-SA". Riflessione finale: per fortuna la tendenza generale è finalmente quella di ridurre il numero delle licenze open source & C. unificandole, in modo da dare più chiarezza normativa e più forza a quelle che rimangono... -- Balubaldo (msg) 03:31, ott 24, 2005 (CEST)