Wicked City

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wicked City
Titolo originaleWicked City
PaeseStati Uniti d'America
Anno2015
Formatoserie TV
Generepoliziesco, thriller, erotico
Stagioni1
Episodi8
Durata45 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreSteven Baigelman
Interpreti e personaggi
Prima visione
Dal27 ottobre 2015
Al30 dicembre 2015
Rete televisivaABC (ep. 1–3)
Hulu

Wicked City è una serie televisiva statunitense ideata da Steven Baigelman per la rete televisiva ABC, trasmessa dal 27 ottobre 2015 e cancellata dopo soli tre episodi trasmessi.[1][2] Il 13 novembre la produzione decide di completare la serie. I restanti episodi sono stati distribuiti attraverso la piattaforma streaming on-demand Hulu il 22 dicembre 2015,[3] e l'episodio finale il 30 dicembre 2015.

Pensata per avere una trama diversa ogni stagione, la prima, ambientata negli anni 1980, è incentrata su due detective del dipartimento di polizia di Los Angeles, interpretati da Jeremy Sisto e Gabriel Luna, alla ricerca di una coppia di serial killer, interpretata da Ed Westwick e Erika Christensen, che ha ucciso sulla Sunset Strip. Il cast principale include anche Taissa Farmiga, Karolina Wydra, Evan Ross, Anne Winters, e Jaime Ray Newman.[4]

Al suo debutto raccolse recensioni molto negative e scarsi risultati d'ascolto.[5][6] Dopo la trasmissione del terzo episodio l'emittente decise pertanto di cancellare prematuramente la serie dai palinsesti, interrompendo la produzione dopo le riprese dell'ottavo degli undici episodi inizialmente previsti.[7]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 8 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rebecca Iannucci, Wicked City Video: Heads Will Roll in Series Premiere of ABC Drama, in TVLine, Penske Media Corporation, 20 ottobre 2015. URL consultato il 13 novembre 2015.
  2. ^ Andrea Francesco Berni, La ABC cancella Wicked City dopo soli tre episodi, su BadTv.it, 13 novembre 2015. URL consultato il 14 novembre 2015.
  3. ^ (EN) Hulu Streaming Un-Aired Episodes of ABC's Canceled 'Wicked City', su variety.com. URL consultato il 5 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) Sarah Rodman, A killer time in 1982 LA in ‘Wicked City’, in The Boston Globe, 27 ottobre 2015. URL consultato il 13 novembre 2015.
  5. ^ (EN) Wicked City: Season 1, in Rotten Tomatoes, Flixter Inc. URL consultato il 13 novembre 2015.
  6. ^ (EN) Tony Maglio, ABC’s ‘Wicked City’ Ratings Are Historically Bad — How Low Can They Go?, in The Wrap, 11 novembre 2015. URL consultato il 13 novembre 2015.
  7. ^ (EN) Kimberly Roots, Wicked City Cancelled at ABC, in TVLine, Penske Media Corporation, 13 novembre 2015. URL consultato il 13 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione