Wi (kana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wi
Japanese Hiragana kyokashotai WI.png
Hiragana
Japanese Katakana WI.png
Katakana
Traslitterazione
Hepburn wi
Kunrei wi
Unicode ゐ = 3090
ヰ = 30F0
kana - gojūon
n wa ra ya ma ha na ta sa ka a
tsu wi ri mi hi ni chi shi ki i
ru yu mu fu nu tsu su ku u
we re me he ne te se ke e
wo ro yo mo ho no to so ko o

in hiragana o in katakana è un kana giapponese, diventato obsoleto nel 1946 e usato prima e durante la Seconda guerra mondiale ed in rari casi usato ancor oggi, e rappresenta una mora.

Oggi, quando letto viene pronunciato "i".

Dal Periodo Nara fino all'inizio del periodo Kamakura era pronunciato ɰi (wyi) ascolta[?·info].

Tuttavia, durante il Periodo Kamakura per via del cambiamento della pronuncia della serie H in quello della serie W, ひ da ɸi diventò "wi" che andò in conflitto con ゐ, e verso la fine del 13º secolo, wi divenne uguale a い, anche se il suo uso nello stile scritto rimase invariato.

Fino al 1946, ゐ venne mantenuto come kana per la scrittura nelle parole nonostante non avesse più una pronuncia a sè, tutte le parole infatti che lo usavano sono state cambiate, come il verbo ゐる (居る, verbo "essere”,moderno いる).

Oggi ゐ è un kana obsoleto, che viene usato in ambito di scrittura in Giapponese classico, all'università, nelle leggi ancora scritte nello stile tradizionale e nella formazione dei nomi per i figli.

La forma katakana viene usato per la formazione di parole estere come "Whiskey", ヰスキー, che corrisponde al suono ウィ.

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Derivato nel Periodo Heian dal man'yōgana (ui, fare) mentre ヰ è derivato da 井 (Ji, pozzo).

Scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Stile di scrittura di ゐ
Stile di scrittura di ヰ

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]