Westin Peachtree Plaza Hotel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Westin Peachtree Plaza Hotel
Westin Peachtree Plaza Atlanta.jpg
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoGeorgia
LocalitàAtlanta
Coordinate33°45′33.84″N 84°23′18.6″W / 33.7594°N 84.3885°W33.7594; -84.3885Coordinate: 33°45′33.84″N 84°23′18.6″W / 33.7594°N 84.3885°W33.7594; -84.3885
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Inaugurazione1976
Stilemoderno
UsoHotel
AltezzaAntenna/guglia: 270 m
Tetto: 220 m
Piani73
Ascensori14
Realizzazione
ArchitettoJohn Portman

The Westin Peachtree Plaza, Atlanta è un hotel grattacielo nel centro di Atlanta, in Georgia. Alto 220 metri e con 73 piani, la torre è il quarto più alto hotel nell'emisfero occidentale, e il 23 ° hotel più alto del mondo .[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vista a livello della strada del Westin Peachtree Plaza Hotel

Il primo edificio del sito fu il Georgia Governor's Mansion ad Atlanta, una casa in stile vittoriano acquistata dallo stato nel 1870 . Dopo aver fatto da alloggio a 17 governatori della Georgia fino al 1921, fu demolito nel 1923 per far spazio all'Henry Grady Hotel. Quest'ultimo e il Roxy Theatre furono a loro volta demoliti per far spazio all' edificio attuale.

Progettato da John Portman, l'edificio raggiunse lo status di edificio più alto di Atlanta dal suo completamento, nel 1976, al 1987 quando fu superato da One Atlantic Center . L'edificio, quando venne aperto, l'hotel più alto del mondo; nel 1977, tuttavia, fu superato dal suo gemello architettonico, la torre centrale dell'hotel del Renaissance Center di Detroit progettato da Portman. Il Peachtree Plaza Hotel ha aperto come l'edificio più alto negli Stati Uniti sudorientali, superando il One Shell Square a New Orleans . Ha perso quel titolo nel 1983, quando il Southeast Financial Center di Miami lo ha superato.

L'hotel è stato protagonista nel film del 1981 Sharky's Machine con Burt Reynolds.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'interno del Westin Peachtree Plaza

L'edificio, esternamente composto da vetro, ha una forma cilindrica che riflette gran parte dell'orizzonte del centro (sebbene ognuna delle circa 5600 finestre sia piatta e non convessa). Un altro piccolo cilindro percorre l'intera altezza dell'edificio su un lato e ospita due ascensori panoramici. I piani più alti ospitano il ristorante e bar Sun Dial, un ristorante girevole che offre viste panoramiche della città e dei suoi dintorni. L'ultimo piano del ristorante completa un giro completo ogni 30 minuti.[2][3][4][5][6]

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

Westin Peachtree Plaza Hotel danneggiato dal tornado
Le finestre temporaneamente riparate a marzo 2010

Il 14 marzo 2008, il Westin, insieme ad altri grattacieli limitrofi, ha subito danni moderati quando un tornado ha squarciato il centro di Atlanta, con oltre 500 finestre rotte. Fu il primo tornado ad aver colpito l'area del centro.[7] Secondo quanto riferito, l'edificio oscillò avanti e indietro di circa mezzo metro in entrambe le direzioni.[8]

Il 22 marzo 2016, la dipendente di 61 anni Carolyn Robinson è morta dopo essere stata rinchiusa accidentalmente in un congelatore.[9] L'hotel è stato multato per $ 12,471 per aver esposto il proprio dipendente a "pericoli di intrappolamento" e non riuscendo a garantire che la porta di uscita rimanesse "senza ostacoli / senza restrizioni".[10]

Il 14 aprile 2017, il cliente di cinque anni Charlie Holt è morto a causa di ferite alla testa riportate nel ristorante Sun Dial, a quanto pare dopo essere rimasto intrappolato tra un muro e un mobile in un momento durante la rotazione del ristorante.[11][12] Di conseguenza, il ristorante stesso è ancora aperto, ma la funzione di rotazione è stata sospesa indefinitamente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Official World's 20 Tallest High-rise Buildings (Hotel use), su Emporis. URL consultato il 17 novembre 2011.
  2. ^ Archived copy, su atlantatimemachine.com. URL consultato il 19 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2014).
  3. ^ Archived copy, su atlantatimemachine.com. URL consultato il 19 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2014).
  4. ^ Mike Kalina, Peach of a Hotel Shines in Atlanta, in Pittsburgh Post-Gazette, Pittsburgh, 20 novembre 1979, p. 21. URL consultato il 19 agosto 2014.
  5. ^ Peachtree Plaza Postcard - lagoon, su Atlantatimemachine.com. URL consultato il 16 aprile 2018.
  6. ^ Look Up, America. The World's Tallest Hotel Just Opened in Atlanta, in The Evening Independent, Sarasota, 12 febbraio 1976, p. 7C. URL consultato il 19 agosto 2014.
  7. ^ Tim Eberly and Paul Shea, Tornado Kills 2, Pummels Downtown, in The Atlanta Journal-Constitution, 15 marzo 2008. URL consultato il 14 ottobre 2010.
  8. ^
  9. ^ Lauren Foreman, Woman's death in hotel freezer a mystery, in The Atlanta Journal-Constitution, 22 marzo 2016. URL consultato il 18 aprile 2017.
  10. ^ Ty Tagami, Atlanta hotel fined after worker freezes to death, in The Atlanta Journal-Constitution, 20 settembre 2016. URL consultato il 18 aprile 2017.
  11. ^ Mark Price, Charlotte boy was crushed by rotating restaurant. The restaurant had operated for forty years with no injuries from the rotating floor.Lawsuit details his parents’ horror., in The-Charlotte-Observer, 20 novembre 2017. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  12. ^ Sarah Gangraw, Sad New Details Revealed About The Death Of 5-Year-Old Boy Who Was Crushed At A Rotating Restaurant, in Your-Tango, 20 novembre 2017. URL consultato il 15 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]