Wellington Paulista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wellington Paulista
Wellington Paulista.jpg
Nome Wellington Pereira do Nascimento
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 183 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Ponte Preta
Carriera
Giovanili
2000-2002 Juventus-SP
Squadre di club1
2001-2003 Juventus-SP 127 (90)
2003 Mirassol 11 (14)
2004 Paraná 9 (6)
2004-2006 Juventus-SP 0 (0)
2006 Santos 30 (22)
2007 Alavés 19 (23)
2008 Villa Rio 0 (0)
2008 Botafogo 65 (31)
2009-2011 Cruzeiro 45 (21)
2011 Palmeiras 10 (0)
2011-2013 Cruzeiro 95 (57)
2013 West Ham Utd 10 (5)
2013 Criciúma 27 (11)
2013-2015 Internacional 39 (10)
2015 Coritiba 22 (6)
2015-2016 Fluminense 17 (1)
2016- Ponte Preta 0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2016

Wellington Pereira do Nascimento (San Paolo, 22 aprile 1984) è un calciatore brasiliano, attaccante del Ponte Preta, in prestito dalla Fluminense.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come attaccante centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato a San Paolo, Wellington iniziò a giocare a futsal prima di passare al calcio. Sostenne 15 provini per 9 squadre, ma venne rifiutato, e iniziò a lavorare; suo padre dopo soli tre giorni gli fece abbandonare il lavoro perché continuasse a giocare a calcio, e la Juventus di San Paolo lo prese, facendolo poi debuttare nel professionismo.[1]

Dopo due periodi in prestito al Mirassol e al Paraná, si mise in evidenza nel Campionato Paulista 2006 con la Juventus e fu acquistato dal Santos, sempre con la formula del trasferimento in prestito, debuttando il 24 aprile 2006 contro il Fortaleza.[2]

Nel 2007 approdò in Europa giocando per il Deportivo Alavés, con il quale segnò 2 reti in 19 partite nella Primera División; l'anno seguente, Wellington Paulista si trasferì al Botafogo, debuttando contro lo Stabæk durante la Copa Peregrino, vinta poi dal club alvinegro. Segnò quattro reti contro il Macaé Esporte durante la Taça Rio.[3] Dunga lo ha convocato nella rappresentativa olimpica del Brasile del 2008.

Nel 2009 ha firmato per il Cruzeiro.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Botafogo: 2008
Cruzeiro: 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Wellington: ex-caçador de cheque voador, in Globo Esporte. URL consultato il 15 maggio 2009.
  2. ^ (PT) Wellington Paulista foi negociado pelo Juventus ao Alavés, da Espanha, santos.globo.com. URL consultato il 15 maggio 2009.
  3. ^ (PT) W. Paulista dá 'chocolate' no Macaé, in Globo Esporte. URL consultato il 15 maggio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]