Weiden in der Oberpfalz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Weiden nell'Alto Palatinato
Città extracircondariale
Weiden i.d.OPf.
Weiden nell'Alto Palatinato – Stemma
Weiden nell'Alto Palatinato – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Bavaria (striped).svg Baviera
DistrettoWappenOberpfalz.gif Alto Palatinato
CircondarioNon presente
Amministrazione
SindacoKurt Seggewiß (SPD)
Territorio
Coordinate49°40′N 12°09′E / 49.666667°N 12.15°E49.666667; 12.15 (Weiden nell'Alto Palatinato)Coordinate: 49°40′N 12°09′E / 49.666667°N 12.15°E49.666667; 12.15 (Weiden nell'Alto Palatinato)
Altitudine397 m s.l.m.
Superficie68,50 km²
Abitanti42 058 (31-12-2009)
Densità613,99 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale92637
Prefisso0961
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis09 3 63 000
TargaWEN
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Weiden nell'Alto Palatinato
Weiden nell'Alto Palatinato
Weiden nell'Alto Palatinato – Mappa
Sito istituzionale

Weiden nell'Alto Palatinato (nome ufficiale: Weiden in der Oberpfalz, in bavarese Weidn in da Owapfalz o, colloquialmente, d Wein) è una città extracircondariale bavarese 100 km ad est di Norimberga e a 35 km dal confine con la Repubblica Ceca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città venne fondata nel 1241, anche se esisteva un insediamento già intorno al 1000. Weiden fu un importante snodo commerciale, trovandosi all'incrocio fra la cd Goldene Straße, via dell'oro, e la "Magdeburger Straße", via di Magdeburgo, che si sviluppava da Sud a Nord. Nel 1531 Weiden contava 2.200 abitanti. Due incendi, la peste, la guerra dei 30 anni devastarono la città, che si riprese solo alla fine del XVIII secolo.

La vera ripresa risale però al 1863, quando Weiden fu collegata alla ferrovia reale bavarese. La città si industrializzò rapidamente, divenendo un centro della produzione del vetro e della porcellana. Anche la popolazione crebbe significativamente, fino a 10.000 abitanti. Dopo la seconda guerra mondiale, con l'arrivo di tedeschi etnici scacciati dall'Europa orientale, il numero dei residenti salì a 40.000.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244084368 · GND (DE4065051-0 · BNF (FRcb16162819h (data)