Warszawski Klub Sportowy Gwardia Warszawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Warszawski Klub Sportowy Gwardia Warszawa
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px diagonal HEX-E60707 White HEX-021FC2.svg Rosso, bianco, blu
Dati societari
Città Varsavia
Nazione Polonia Polonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Poland.svg PZPN
Campionato Klasa A (gruppo: Varsavia III)
Fondazione 1948
Presidente Polonia Mirosław Gawor
Allenatore Polonia Dropia Rafał
Stadio Stadion WKS Gwardia
(9.000 posti)
Sito web wksgwardia.futbolowo.pl
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppe di Polonia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Warszawski Klub Sportowy Gwardia Warszawa, meglio noto come Gwardia Warszawa, è una società calcistica polacca con sede nella città di Varsavia. Oggi milita nelle categorie regionali, nella Klasa A (gruppo: Varsavia III), corrispondente alla sesta divisione del calcio polacco.

Fondata nel 1948, la società ha vissuto il suo miglior periodo negli anni cinquanta, quando ha vinto una coppa nazionale (nel 1954, battendo 3-1 il Wisla Cracovia) e ha partecipato a diverse edizioni delle coppe europee, tra cui la prima edizione della Coppa dei Campioni, che disputò pur essendosi mai aggiudicato il titolo nazionale, e nella quale fu eliminata al primo turno dagli svedesi del Djurgården.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1953-1954
1952, 1961, 1966-1967, 1968-1969, 1977-1978, 1980-1981

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1957
Terzo posto: 1959, 1972-1973
Finalista: 1973-1974
Semifinalista: 1956-1957, 1968-1969

Gwardia Warszawa nelle Coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Il Gwardia Warszawa è stata tra le partecipanti della prima edizione della Coppa dei Campioni, nella stagione 1955-56, affrontando la squadra svedese del Djurgårdens IF. Dopo quell'apparizione, i polacchi hanno affrontato un'altra avventura nella massima competizione continentale; si contano anche una partecipazione alla Coppa delle Fiere, una alla Coppa UEFA, una alla Coppa delle Coppe.

Stagione Torneo Turno Nazione Club Andata Ritorno Spareggio
1955-56 Coppa dei Campioni Ottavi Svezia Djurgårdens IF 0-0 1-4
1957-58 Coppa dei Campioni Primo Turno Germania Est SC Wismut Karl-Marx-Stadt 3-1 1-3 1-1[1]
1969-70 Coppa delle Fiere Primo Turno Jugoslavia FK Vojvodina 1-0 1-1
Sedicesimi Scozia Dunfermline Athletic FC 1-2 0-1
1973-74 Coppa UEFA Trentaduesimi Ungheria Ferencváros 1-0 2-1
Sedicesimi Paesi Bassi Feyenoord Rotterdam 1-3 1-0
1974-75 Coppa delle Coppe Sedicesimi Italia Bologna FC 1909 2-1 1-2 (5-3 dcr)
Ottavi Paesi Bassi PSV 1-5 0-3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La qualificazione viene decisa al lancio della monetina; vince l'SC Wismut Karl-Marx-Stadt.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]