Wangchuck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wangchuck
StatoBhutan
TitoliDruk Gyalpo
FondatoreUgyen Wangchuck
Attuale capoJigme Khesar Namgyel Wangchuck
Data di fondazione17 dicembre 1907
EtniaBhutanese

Wangchuck (in Tibetano: དབང་ཕྱུག་རྒྱལ་བརྒྱུད་, Wylie: Dbang-phyug Rgyal-brgyud) è la dinastia ereditaria dei Re del Bhutan. Iniziò nel 1907 quando un'assemblea di monaci, il governo e la popolazione decise all'unanimità di eleggere quale primo Re del Bhutan, con il titolo di Druk Gyalpo, Ugyen Wangchuck.[1][2]

Origine genealogica dei Wangchuck[3][modifica | modifica wikitesto]

Pema Lingpa
Kuenga Wangpo nato nel 1505, si trasferisce a Dungkhar
Pema Thinley Fondatore del Monastero di Gangtse nel 1613. Vi sono dubbi circa la sua diretta discendenza da Pema Lingpa: potrebbe esserne figlio come nipote. Quel che è certo, in base alla tradizione, è che sia la sua prima incarnazione
Dawa Gyeltshen Fondatore del Monastero di Prakhar
Un suo pronipote fonda la fortezza di Dungkhar, di qui trae origine la famiglia dei Wangchuck da cui nascerà, Jigme Namgyal (1825-1882), padre di Ugyen Wangchuck, primo Re del Bhutan
Tenzing Legpai Dhendup, seconda incarnazione

Dinastia dei Wangchuck[modifica | modifica wikitesto]

Re Ugyen Wangchuck (1862-1926) (Primo Re del Bhutan, ha regnato negli anni 1907-1926)
Re Jigme Wangchuck (1902-1952) (Secondo Re del Bhutan, ha regnato negli anni 1926-1952)
Re Jigme Dorji Wangchuck (1928-1972) (Terzo Re del Bhutan, ha regnato negli anni 1952-1972)
Re Jigme Singye Wangchuck (1956-viv.) (Quarto Re del Bhutan, ha regnato negli anni 1972-2006)
Re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck (1980-viv.) (Quinto Re del Bhutan incoronato nel 2006)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Royal Family Tree
  2. ^ Genealogy
  3. ^ Tratta dagli studi effettuati dal Prof. Renato Del Ponte, unico studioso italiano dell'argomento

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bhutan Portale Bhutan: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bhutan