Wando Persia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wando Persia
Persia.png
Nazionalità Italia Italia
Altezza 166 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1949 - giocatore
1957 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1930-1933 Spezia 64 (1)
1933-1935 Livorno 46 (1)
1935-1936 Siena 13 (0)
1936-1937 Lucchese 12 (0)
1937-1940 Liguria 37 (0)
1940-1944 Spezia 87 (1)
1945-1946 Ausonia La Spezia 19 (0)
1946-1949 Spezia 30 (0)
Carriera da allenatore
1954-1955Spezia
1956-1957Spezia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Wando Persia (La Spezia, 13 settembre 1913La Spezia, 6 agosto 1979) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo difensore.

Era noto come Persia I, per distinguerlo dal fratello Sergio, suo compagno di squadra nel Vigili del Fuoco di La Spezia.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò in Serie A con Livorno, Lucchese, Liguria e Spezia. Vinse il Campionato Alta Italia 1944 con i Vigili del Fuoco di La Spezia.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

VV.FF. Spezia: 1944

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario Di Luca, Amaranto d'altri tempi: 1933-1943, Livorno, Debatte, 2007, p. 199, ISBN 88-86705-95-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Wando Persia, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.