Walther PP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Walther PP
Smolensk-War-Museum-14.jpg
TipoPistola semi-automatica
OrigineGermania Germania
Impiego
Conflittiseconda guerra mondiale
Produzione
ProgettistaWalther Waffenfabrik
Data progettazione1929
CostruttoreWalther
Date di produzione1935-1992
voci di armi presenti su Wikipedia

La Walther PP (acronimo di Polizeipistole, in italiano pistola polizia) è una famiglia di pistole semi-automatiche, sviluppato in Germania dalla sezione tedesca[1] del produttore Walther.[2]

Presenta un tradizionale meccanismo di innesco a doppia azione,[3] un caricatore a singola colonna di proiettili e un cilindro fisso che funge anche da asta di guida per la molla di rinculo. La serie comprende i modelli Walther PP, PPK, PPK/S e PPK/E. La pistola da tasca Walther TPH è una pistola di calibro più piccolo introdotta nel 1971 identica per meccanismo e funzionamento alla PPK.

Varie serie della PP sono prodotte in Germania, Francia e Stati Uniti.[4] In passato, la versione PPK è stata prodotta dalla Walther nel proprio stabilimento in Germania, così come sotto licenza da Manurhin in Alsazia (Francia), Interarms ad Alexandria (Virginia), e dalla Smith & Wesson a Houlton (Maine). Dal 2013, i modelli PPK e PPK/S sono stati costruiti a Fort Smith, in Arkansas, nella fabbrica della sussidiaria Walther Arms, Inc. con sede negli USA.[5][6]

La PP e la PPK sono state tra le prime pistole semiautomatiche a doppia azione di successo al mondo. Sono ancora prodotti dalla Walther e sono stati copiati da vari costruttori. Il design ha ispirato altre pistole, tra cui la sovietica Makarov, l'ungherese FEG PA-63, la polacco P-64, l'americana Accu-Tek AT-380 II e l'argentina Bersa Thunder 380. Le PP e PPK erano entrambe popolari tra la polizia europea e l'utilizzo tra i civili per essere affidabili e facilmente occultabili grazie alle sue dimensioni ridotte. Durante la seconda guerra mondiale, furono dati in dotazione all'esercito tedesco, compresa la Luftwaffe, così come la polizia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ Copia archiviata, su waltherarms.com. URL consultato il 20 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2014).
  3. ^ [2]
  4. ^ [3]
  5. ^ Copia archiviata, su waltherarms.com. URL consultato il 20 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2014).
  6. ^ [4]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fischer, Thomas (2008). Soldiers of the Leibstandarte. Winnipeg, Canada: J.J. Fedorowicz Publishing, Inc. ISBN 978-0-921991-91-5.
  • Hogg, Ian V. (1979). Guns and How They Work. New York: Everest House. ISBN 0-89696-023-4.
  • Josserand, M. H.; Stevenson, J. A. (1972). Pistols, Revolvers, and Ammunition. New York: Bonanza Books (A division of Crown Publishers, Inc.). ISBN 0-517-16516-3.
  • Henrotin, Gerard (2017). Walther PP pistol explained. Belgium: HLebooks.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]