Walther Kranz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Walther Kranz (Georgsmarienhütte, Osnabrück, 23 novembre 1884Bonn, 18 settembre 1960) è stato un filologo e storico della filosofia tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato colui che ha proseguito l'impresa di Hermann Diels, curando le edizioni posteriori al 1934 di Die Fragmente der Vorsokratiker (I frammenti dei Presocratici), che, per questo, recano la doppia paternità: Diels-Kranz. L'opera rappresenta una raccolta dei frammenti dei filosofi presocratici pervenuti attraverso fonti indirette e ricostruiti grazie a un lavoro filologico da parte dei due studiosi tedeschi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN97973881 · ISNI (EN0000 0001 1691 2109 · LCCN (ENn87802191 · GND (DE116381280 · BNF (FRcb12325057j (data)