Walther Kadow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Walter Kadow (29 gennaio 1860Parchim, 31 maggio 1923) è stato un insegnante tedesco, assassinato dai nazisti.

I nazisti lo incolparono di aver consegnato alle autorità francesi il sabotatore tedesco Albert Leo Schlageter, artefice dell'attentato alla linea ferroviaria Dortmund - Duisburg, utilizzata dai francesi. I francesi giustiziarono Schlageter, sollevando indignazione in Germania perché l'attentato era avvenuto su territorio germanico in tempo di pace.

Kadow era stato membro del partito nazista, ma poi aveva aderito al KPD: la sua adesione al bolscevismo e la sua conoscenza di Schlageter furono sufficienti perché fosse accusato dai nazionalsocialisti di complicità con i francesi, che per tale motivo organizzarono il suo omicidio: nel 1924 il futuro gerarca nazista Martin Bormann – allievo di Kadow alle scuole elementari – fu condannato per tale motivo a un anno di prigione, in quanto complice di Rudolf Höß nella sua esecuzione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN57672913 · ISNI: (EN0000 0000 1695 7019 · GND: (DE128747218