Walter Rolfo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walter Rolfo

Walter Rolfo (Torino, 22 febbraio 1972) è un autore televisivo, conduttore televisivo e illusionista italiano.

Inizi della carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a occuparsi di magia e illusionismo all'età di dodici anni sotto la guida di Enzo Pocher, Vittorio Balli e Don Silvio Mantelli[1]. Nel 1993 vince il concorso per prestigiatori I Re Maghi[2] (in onda su Rai 1) e a Roma il Trofeo Chabernot. Da allora ha partecipato a diverse trasmissioni televisive e si è esibito in numerosi festival e congressi d'arte magica[3]. Dopo essersi laureato in Ingegneria gestionale presso il Politecnico di Torino, nel 2001 inizia a lavorare in Rai come autore al fianco di Michele Guardì. Nel 2003 entra nella struttura sperimentazione di Rai Due, sotto la vice direzione di Gian Stefano Spoto, dove gestisce progetti e programmi e collabora anche in veste di autore e conduttore.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005, con Gian Stefano Spoto, ha scritto Bye Bye Baby[4] (Rai 2), Nel 2006 ha scritto e condotto ArcanA[5] (Rai 2). Nel 2009 ha scritto e condotto il reality show Sei nel mirino (Sky). Nel 2010 ha ideato Masters of Magic[6] (Rai 2). Nel 2011 ha scritto e condotto The Secret[7] (Rai 2) e ideato Cartoon Magic[8][9] (Rai 2). Nel 2013 ha ideato e prodotto La Grande Magia - The Illusionist (Canale 5). Nel 2015 ha ideato, scritto e condotto insieme a Jerry Scotti il programma Masters of Magic in onda in prima serata su Canale 5 dal 2 al 23 giugno 2016.

Illusionismo[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2008 è presidente del Congresso Magico di Saint-Vincent[10][11]. Nel 2012 è stato Direttore Artistico del MagiKro Festival di Crotone[12][13]. Nel 2015 ha presieduto il comitato organizzatore del 26° World Championship of Magic, il campionato mondiale di magia, promosso dalla Fédération Internationale des Sociétés Magiques, che si è svolto a Rimini dal 6 all'11 luglio 2015 [14].

Spettacoli e conferenze[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2013 porta in giro per l'Italia un one man show, scritto con Alessandro Marrazzo, dal titolo "Inganni - Manuale di difesa"[15][16][17], inchiesta-spettacolo sui misteri della mente e delle percezione umana. Nel 2014 ha partecipato come speaker al TEDxTrastevere con una conferenza dal titolo "L'arte di realizzare l'impossibile"[18] durante la quale ha raccontato della propria esperienza a bordo della Costa Concordia il 13 gennaio 2012. In qualità di CEO di WoW srl, società di consulenza nei campi del management e della comunicazione, ha condotto una serie di corsi di formazione in Russia presso la Association of Communication Directors and Corporate Publishing AKMR[19][20]. Svolge lezioni-spettacolo, corsi, workshop e seminari in giro per l'Italia, sull'Arte di realizzare l'impossibile [21]. È il coordinatore didattico e docente del Master "Emozioni, percezione e l'arte dell'impossibile" presso l'Università IULM di Milano.

Guinness dei primati[modifica | modifica wikitesto]

Walter Rolfo ha conseguito quattro Guinness dei primati[22]: nel 2008, per il più alto numero di conigli tirati fuori da un cappello [23]; nel 2010 per il maggior numero di maghi coinvolti in uno show di magia [24]; nel 2011, per il più alto numero di bicchieri – 66 – rotti con la forza del pensiero [25]; nel 2015 per lo show di magia con più artisti all'interno: 134 performers per 7 ore di spettacolo durante tutta la notte all'interno del 26° Campionato Mondiale di Magia tenutosi a Rimini.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Membro del Magic Circle di Londra, con riconoscimento "Gold Star".[26] Premio Wizard Trophy, Mosca.[27] Socio onorario del Club Magico Italiano[28] Nel 2008 ha vinto due Best Event Awards come miglior evento Low budget e miglior comunicazione.

Consulenze e Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

È consulente di aziende quali Bayer, BNL, CNH Industrial, Coca-Cola, Elior, FCA, Ferrero, GoodYear, Juventus, HP, Lavazza, Philip Morris, Pomellato, Robe di Kappa, Wind. A gennaio 2017 è uscito il suo libro "L'arte di realizzare l'impossibile" (Sperling & Kupfer) ISBN 978882006148.[29]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Masters of Magic. Illusionisti, prestigiatori e artisti della magia in Italia, a cura di Paolo Granata, Fausto Lupetti Editore, Bologna 2010, ISBN 978-88-95962-08-5, pp. 54-55.
  2. ^ http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,6/articleid,0532_08_1998_0473_0106_7226251/ La Stampa, 30 gennaio 1998.
  3. ^ http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2000/03/27/ma-che-fatica-difendere-trucchi-del-mestiere.html Ma che fatica difendere i trucchi del mestiere, La Repubblica, 27 marzo 2000.
  4. ^ http://www.teche.rai.it/storia/varieta/varieta.pdf TECHE RAI: il varietà dal 1954 al 2006
  5. ^ http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2006/08/01/programmi.html La Repubblica, 1º agosto 2006
  6. ^ http://www.davidemaggio.it/archives/27971/masters-of-magic-la-magia-e-lillusione-arrivano-su-raidue La magia e l'illusione arrivano su Rai Due
  7. ^ http://www.cinetivu.com/programmi-tv/programma-dintrattenimento/masters-of-magic-the-secret-su-raidue/ CineTV, 26 dicembre 2010
  8. ^ http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2011/10/01/cartoon-magic-harry-potter-in-via-verdi.html?ref=search Cartoon Magic, Harry Potter in via Verdi, La Repubblica, 1º ottobre 2011
  9. ^ Cartoon Magic, Rai 2
  10. ^ Andrew Cohen, L'asso nella manica: Lezioni e trucchi magici per avere successo nel business, Rizzoli Etas, Milano 2012. ISBN 978-88-586-3790-6
  11. ^ http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/05/15/corpi-tagliati-ori-spariti-il-paradiso-dei.html La Repubblica, 15 maggio 2008
  12. ^ Parte il Magikro Festival. Dodici giorni di magia, Il Quotidiano della Calabria, 30 novembre 2012
  13. ^ Partenza col botto per il Magikro Festival. Il Crotonese, 4 dicembre 2012
  14. ^ World Championship if Magic
  15. ^ http://www.ilgiornale.it/news/cronache/magia-val-daosta-1021514.html Il Giornale, 23 maggio 2014
  16. ^ http://www.torinotoday.it/eventi/inganni-in-scena-a-torino-2113418.html TorinoToday, 11 marzo 2014
  17. ^ http://www.lastampa.it/2014/05/22/edizioni/aosta/saintvincent-diventa-magica-S9RU5VymUYJfhjfzOiQwRI/pagina.html La Stampa, 22 maggio 2014
  18. ^ https://www.youtube.com/watch?v=pQf9MR40dxo TEDx Talks
  19. ^ "Un mago alla corte dello Zar", Wired, n. 76, novembre 2014, pp. 82-87.
  20. ^ http://archivio.internazionale.it/news/russia/2014/06/19/mago-italiano-insegna-ai-manager-russi-come-battere-la-crisi "Mago italiano insegna ai manager russi come battere la crisi", Internazionale, TMNews, 19 giugno 2014
  21. ^ http://www.sperling.it/blog/intervista-a-walter-rolfo-niente-e-impossibile/ Intervista a Walter Rolfo: Niente è impossibile
  22. ^ http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2011/07/08/abra-carrara.html La Repubblica, 8 luglio 2011.
  23. ^ Guinness World Record 2009, ISBN 978-88-04-58266-3, p. 6
  24. ^ Guinness World Record 2012, ISBN 978-88-04-61382-4, p. 111
  25. ^ Guinness World Record 2014, ISBN 978-1-908843-15-9, pp. 88-89
  26. ^ http://www.torinotoday.it/eventi/walter-rolfo-magic-circle-londra.html
  27. ^ http://wizardtrophy.com/
  28. ^ http://www.clubmagicoitaliano.it/chi-siamo/soci-onorari
  29. ^ http://www.sperling.it/l-arte-di-realizzare-l-impossibile-walter-rolfo/ L'arte di realizzare l'impossibile, Sperling & Kupfer, Milano 2017, ISBN 978882006148, pp. 238.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie