Walter Montillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Walter Montillo
Montillo vs Vitoria 24-08-13.jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 172 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Tigre
Carriera
Giovanili
San Lorenzo
Squadre di club1
2002-2006San Lorenzo89 (6)
2006-2007Morelia25 (3)
2007San Lorenzo6 (0)
2008-2010Universidad de Chile62 (15)
2010-2012Cruzeiro89 (23)[1]
2013-2014Santos26 (5)[2]
2014-2016Shandong Luneng64 (14)
2017Botafogo6 (0)[3]
2018-Tigre0 (0)
Nazionale
2003Argentina Argentina U-205 (0)
2011-2013Argentina Argentina3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 marzo 2018

Walter Damián Montillo (Lanús, 14 aprile 1984) è un calciatore argentino, centrocampista del Tigre.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato come professionista nel 2002 col San Lorenzo, squadra nella quale è cresciuto insieme al Pocho Ezequiel Lavezzi, ora al PSG. Il 17 dicembre dello stesso anno vince la Copa Sudamericana contro l'Atletico Nacional. Nel 2006 passa in prestito al Club Atlético Morelia in Messico. A fine stagione torna al San Lorenzo. Nel 2008 viene venduto per un milione di dollari ai cileni dell'Universidad de Chile dove in due anni segna 10 gol in 63 presenze e raggiunge le semifinali della Coppa Libertadores 2010 dopo aver eliminato il Flamengo di Adriano agli ottavi con un suo gol in casa il 20 maggio 2010. Nell'estate del 2010, dopo aver rifiutato proprio un'offerta del Flamengo, per 3,5 milioni di dollari passa al Cruzeiro dove ottiene la maglia numero 10. Nel 2011 la squadra stradomina nella prima fase della Coppa Libertadore contro Estudiantes, Deportes Tolima e Guaranì collezionando 16 punti in 6 partite e segnando 20 gol subendone solamente uno dal Deportes Tolima[4].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 è stato convocato nella Argentina Under-20 per partecipare al Mondiale under-20.

Ha esordito nella nazionale maggiore argentina il 28 settembre 2011 contro il Brasile, partita valida come gara di ritorno del Superclásico de las Américas 2011 e persa 2-0.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Cruzeiro: 2011

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Shandong Luneng: 2015
Tigre: 2019

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

San Lorenzo: 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 110 (33) se si comprendono le presenze nel Campionato Mineiro.
  2. ^ 45 (7) se si comprendono le presenze nel Campionato Paulista.
  3. ^ 13 (0) se si comprendono le presenze nel Campionato Carioca.
  4. ^ Mauricio Cannone, Cruzeiro, Montillo show per i record e per Santino, in Extra Time, 19 aprile 2011, p. 12.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]