Walker, Texas Ranger: Processo infuocato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Walker, Texas Ranger: Processo infuocato
Processo infuocato.PNG
una scena del film
Titolo originaleWalker, Texas Ranger: Trial By Fire
PaeseStati Uniti d'America
Anno2005
Formatofilm TV
Genereazione, poliziesco
Durata105 min.
Lingua originaleInglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreChuck Norris e Paul Haggis
RegiaAaron Norris
SoggettoChuck Norris
SceneggiaturaJohn Lansing, Bruce Cervi
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreChuck Norris, Aaron Norris, Leslie Greif, Rick W. Tucker, Leslie Stout Glennon
Casa di produzioneNorris Brothers Entertainment, Paramount Network Television Productions
Prima visione
Prima TV originale
Data16 ottobre 2005
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Data3 novembre 2007
Rete televisivaItalia 1
Opere audiovisive correlate
OriginariaWalker Texas Ranger

Walker, Texas Ranger: Processo infuocato è un film per la televisione del 2005 diretto da Aaron Norris e basato sulla popolare serie degli anni '90 Walker Texas Ranger. Il film è interpretato da Chuck Norris, Sheree J. Wilson, Judson Mills, Andre Kristoff, Janine Turner e Steven Williams.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Walker, Gage e il ranger Rhett Harper vengono coinvolti in una sparatoria in una banca dove alcuni rapinatori prendono in ostaggio gli operatori. Il ranger Harper uccide 2 dei rapinatori mentre il capo riesce a fuggire.

Nel frattempo un modulo di guida missilistico finisce per sbaglio fra le mani di un tredicenne, il quale non sa che tre coreani legati alla mafia e molto abili nei combattimenti, lo stanno cercando. I criminali vanno a casa del ragazzo e uccidono suo padre, stendendo anche i ranger di scorta al ragazzo.

Il ragazzo riesce a scappare ma i criminali si rimettono all'opera per cercarlo. Gage segue il caso del ragazzo, aiutato dal ranger Kay Austin. Intanto una ragazza con cui il ranger Harper aveva un appuntamento viene uccisa e le prove conducono tutte allo stesso Harper. Così le cose si complicano. Alex segue il caso del ranger Harper e si fa appoggiare dal suo aiutante Garrett Evans, mentre Gage e Kay Austin seguono il caso del ragazzo scomparso. Il ragazzo si è rifugiato a casa di un suo amico ma i criminali lo trovano e cercano di prenderlo di nuovo. Inoltre il ragazzo capisce che i criminali vogliono il sistema di guida missilistico e si rivolge al superiore di suo padre per farsi aiutare. Nel frattempo viene trovato morto un uomo che Harper aveva arrestato anni prima e le prove conducono di nuovo a lui, ma proprio quando il ranger Austin può provare il contrario le prove spariscono.

Nel frattempo Walker uccide uno dei criminali coreani e Gage e Austin trovano un uomo che giorni prima aveva aggredito il ranger Harper con un pugno e quindi aveva un suo campione di sangue, che è lo stesso sulle scene del delitto. Nel frattempo i criminali trovano il ragazzo, ma poco dopo arrivano Walker, Gage e Austin che li uccidono.

Al processo di condanna contro il ranger Harper si scopre che il vero colpevole è Garrett Evans, il collega di Alex che ha cercato in tutti i modi di incastrare il ranger. L'uomo però prende in ostaggio la difesa ma Walker lo disarma e Harper lo stende con un pugno.

Dopo aver chiarito la vicenda i protagonisti escono dall'aula per i festeggiamenti. Walker si allontana ma nella confusione il capo dei rapinatori della banca spara al ranger Harper venendo però ucciso da Gage e Austin. Alex cade a terra rimasta colpita anche lei da un colpo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il canale statunitense CBS nel 2004 decise di produrre un film TV basato sul popolare telefilm creato e interpretato da Chuck Norris che andò in onda il 16 ottobre 2005. Il film è co-prodotto dal regista Aaron Norris con la sua Norris Brothers Entertainment.

Chuck Norris, Sheree J. Wilson e Judson Mills riprendono i loro ruoli originali mentre Clarence Gilyard appare in un cameo non essendo però accreditato nei titoli per via della sua impossibilità a partecipare alle riprese a causa di una vacanza di famiglia e per via del suo ritiro dalle scene (in realtà si prese alcuni anni di pausa); per rimediare alla situazione, Judson Mills (che non era inizialmente previsto nella sceneggiatura) venne invitato a riprendere il suo ruolo di Francis Gage. Nia Peeples, che interpretava Sydney Cooke, fu esclusa dalla sceneggiatura del film, nonostante il possibile incremento di ascolti che sarebbe potuto derivare dal ritorno di entrambi i personaggi.

Il film è completamente slegato dagli eventi del telefilm, quindi, pur essendo ambientato regolarmente dopo i 4 anni dall'ultimo episodio televisivo, la storia è completamente nuova per cercare di dare un tono fresco al film.

Il 17 ottobre 2005 il film venne premiato come Miglior Film della settimana del sabato sera. Chuck Norris dichiarò che i futuri progetti per Walker Texas Ranger: Film della settimana erano previsti, comunque tutto questo fu gravemente danneggiato dalla CBS con la decisione di non farlo andare in onda il sabato sera.

"Processo Infuocato" doveva essere il primo di una serie di film per la tv dedicati al personaggio di Walker che sarebbero stati trasmessi il sabato sera, ma alla fine la CBS, visti anche gli ascolti non esaltanti del film realizzato, decise di accantonare l'idea; non è tuttavia escluso che vengano prodotti film per la pubblicazione diretta in DVD.

Trasmesso in italiano per la prima volta su Italia 1 nel novembre 2007, ha ottenuto un ascolto di 1.951.000 spettatori pari all'11,09% di share. In seguito è stato ritrasmesso il 29 ottobre 2011 in seconda serata su Rete 4.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

non accreditati

Passaggi TV Italia[modifica | modifica wikitesto]

Passaggio TV Mediaset Data Rete
1 3 novembre 2007 Italia 1
2 29 ottobre 2011 Rete 4
3 5 marzo 2015

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Selena Gomez e Clarence Gilyard partecipano al film sono in un breve cameo, non venendo accreditati nei titoli.
  • Insieme a Mitchel Musso, Selena Gomez sarà una delle principali teenager della televisione del futuro.
  • Nonostante siano sposati, Alex continua a chiamare Walker con il suo cognome, e non per nome, Cordell. Questo errore è presente anche nelle ultime stagioni della serie originale, dove nonostante siano fidanzati, Alex chiama sempre il partner per cognome.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]