WWF Forceable Entry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
WWF Forceable Entry
ArtistaWorld Wrestling Federation
Tipo albumStudio
Pubblicazione26 marzo 2002
Dischi1
Tracce19
GenereAlternative metal
Industrial metal
Nu metal
Rap metal
Post-grunge
EtichettaColumbia Records
ProduttoreJim Johnston
Registrazione2001
World Wrestling Federation - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2002)

WWF Forceable Entry è un album prodotto dalla World Wrestling Federation (WWF) nel 2002, il primo ad essere realizzato con la collaborazione della Columbia Records.

È l'ultimo album dalla federazione a presentare nel titolo la sigla "WWF", poiché la compagnia cambiò il suo nome in World Wrestling Entertainment (WWE) nello stesso anno.

I brani sono stati realizzati da diverse rock band e utilizzate come theme song (musiche d'ingresso) da alcuni wrestler. Quest'album ha un sequel, pubblicato nel maggio del 2006.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Traccia Titolo Wrestler/PPV Durata
1 The Game (Drowning Pool) Triple H 3:28
2 Legs (Kid Rock) Stacy Keibler 4:53
3 Young Grown Old (Creed) Backlash 2002 4:43
4 Glass Shatters (Disturbed) Stone Cold Steve Austin 3:54
5 Rollin (Limp Bizkit) The Undertaker 3:33
6 Whatever (Our Lady Peace) Chris Benoit 3:53
7 Never Gonna Stop (Rob Zombie) Edge 3:40
8 One of a Kind (Breaking Point) Rob Van Dam 3:28
9 The Beautiful People (WWF Remix, Marilyn Manson) SmackDown 4:16
10 Across the Nation (The Union Underground) Raw 3:00
11 Break the Walls Down (Sevendust) Chris Jericho 3:16
12 Turn the Tables (Saliva) The Dudley Boyz 4:21
13 Live for the Moment (Monster Magnet) The Hardy Boyz 4:59
14 End of Everything (Stereomud) Raven 3:27
15 Ride of Your Life (Neurotica) King of the Ring 2002 3:38
16 Just Another Victim (Cypress Hill) Tazz 4:14
17 No Chance (Dope) Vince McMahon 4:01
18 Lovefurypassionenergy (Boy Hits Car) Lita 4:41
19 Slow Chemical (Finger Eleven) * Kane 3:42

* Questa traccia è contenuta esclusivamente nelle versioni Canadian e FYE Stores dell'album.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • The Game dei Drowning Pool fu suonata dal vivo a WrestleMania X8, così come Turn The Tables dei Saliva.
  • Legs è una cover di una canzone originariamente scritta e suonata dagli ZZ Top.
  • Young Grow Old fu usata come colonna sonora per il pay-per-view Backlash 2002.
  • Originariamente utilizzata dagli Hardy Boyz, Live for the Moment fu poi utilizzata da Matt Hardy come theme song personale quando iniziò il suo periodo da lottatore singolo.
  • Ride of Your Life fu usata come colonna sonora del pay-per-view King of the Ring 2002.
  • La versione di Never Gonna Stop dell'album è differente da quella che fu usata da Edge: questi usò la versione originale della canzone alla quale aggiunse all'inizio la frase "You Think You Know Me?", parte della sua vecchia musica d'ingresso.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]