Cyber Sunday (2008)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE Cyber Sunday 2008)
Cyber Sunday (2008)
Colonna sonora Propane Nightmares dei Pendulum
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown
ECW
Data 26 ottobre 2008
Sede US Airways Center
Città Phoenix, Arizona
Spettatori 7.981[1]
Cronologia pay-per-view
No Mercy (2008) Cyber Sunday (2008) Survivor Series (2008)
Progetto Wrestling

Cyber Sunday (2008) è stata la quinta ed ultima edizione dell'omonimo pay-per-view prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE). L'evento si è svolto il 26 ottobre 2008 all'US Airways Center di Phoenix (Arizona).

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

La particolarità di Cyber Sunday fu, come il suo predecessore Taboo Tuesday, che gli spettatori da casa potevano votare online sul sito della WWE i wrestler, le stipulazioni o i titoli per gli incontri della card.

A No Mercy, Chris Jericho sconfisse Shawn Michaels in un Ladder match per mantenere il World Heavyweight Championship, mentre Batista sconfisse John "Bradshaw" Layfield per diventare il primo sfidante al titolo di Jericho. Nella puntata di Raw del 6 ottobre, il general manager Mike Adamle annunciò che Jericho avrebbe dunque difeso il World Heavyweight Championship contro Batista a Cyber Sunday. Adamle annunciò, inoltre, che i fan da casa avrebbero scelto l'arbitro speciale dell'incontro di Cyber Sunday tra Jericho e Batista e i tre candidati furono Randy Orton, Shawn Michaels e Stone Cold Steve Austin.

A No Mercy, Triple H sconfisse Jeff Hardy per mantenere il WWE Championship. Nella puntata di SmackDown del 10 ottobre venne annunciato che l'ipotetico avversario del WWE Champion Triple H per Cyber Sunday sarebbe stato scelto dai fan da casa. La scelta degli spettatori poteva ricadere su uno tra Jeff Hardy o Vladimir Kozlov oppure su un Triple Threat match, in cui Triple H avrebbe dovuto difendere il titolo contro entrambi.

A No Mercy, Matt Hardy sconfisse Mark Henry per mantenere l'ECW Championship. Nella puntata della ECW del 14 ottobre venne annunciato che l'ipotetico avversario dell'ECW Champion Matt Hardy per Cyber Sunday sarebbe stato scelto dai fan da casa. La scelta degli spettatori poteva ricadere su uno tra Mark Henry, Evan Bourne o Finlay.

Ad Unforgiven, Big Show effettuò un turn heel attaccando The Undertaker per salvare la general manager di SmackDown Vickie Guerrero. Dato ciò, Big Show e The Undertaker si affrontarono a No Mercy, dove Big Show prevalse sconfiggendo il Deadman per KO tecnico. Nella puntata di SmackDown del 10 ottobre venne annunciato che Big Show e The Undertaker si sarebbero riaffrontati a Cyber Sunday in un match scelto dai fan da casa. Tale scelta poteva ricadere su un Knockout match, un "I Quit" match o un Last Man Standing match.

A No Mercy, Rey Mysterio sconfisse Kane per squalifica in un Mask match, evitando quindi lo smascheramento pubblico. Venne dunque annunciato che Kane e Mysterio si sarebbero riaffrontati a Cyber Sunday in un match scelto dai fan da casa e tale scelta poteva ricadere su un No Holds Barred match, un Falls Count Anywhere match oppure un 2-out-of-3 Falls match.

Per Cyber Sunday venne inoltre annunciato che Santino Marella avrebbe difeso l'Intercontinental Championship contro un Intercontinental Champion del passato scelto dai fan da casa. Tale scelta poteva ricadere su uno tra Goldust, Roddy Piper o The Honky Tonk Man.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Dark SmackDown Shelton Benjamin (c) ha sconfitto R-Truth Single match per il WWE United States Championship 03:23
1 Raw Rey Mysterio ha sconfitto Kane No Holds Barred match 10:17
2 ECW Matt Hardy (c) ha sconfitto Evan Bourne Single match per l'ECW Championship 11:01
3 Raw John Morrison e The Miz hanno sconfitto Cryme Tyme (JTG e Shad Gaspard) Tag Team match 10:22
4 Raw The Honky Tonk Man ha sconfitto Santino Marella (c) (con Beth Phoenix) per squalifica Single match per il WWE Intercontinental Championship 01:06
5 SmackDown The Undertaker ha sconfitto Big Show Last Man Standing match 19:23
6 SmackDown Triple H (c) ha sconfitto Jeff Hardy Single match per il WWE Championship 15:37
7 Raw Batista ha sconfitto Chris Jericho (c) Single match per il World Heavyweight Championship con "Stone Cold" Steve Austin come arbitro speciale 17:06

Risultati dei sondaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sondaggio Risultato
Avversario di Shelton Benjamin per il WWE United States Championship
  • R-Truth (59 %)
  • Festus (26 %)
  • Montel Vontavious Porter (15 %)
Stipulazione del match tra Kane e Rey Mysterio
  • No Holds Barred match (39 %)
  • Falls Count Anywhere match (35 %)
  • Two out of three falls match (26 %)
Avversario di Matt Hardy per l'ECW Championship
  • Evan Bourne (69 %)
  • Finlay (25 %)
  • Mark Henry (6 %)
Partecipanti al Tag team match
  • John Morrison e The Miz vs. JTG e Shad Gaspard (38%)
  • Cody Rhodes e Ted DiBiase vs. CM Punk e Kofi Kingston (35%)
  • William Regal e Layla vs. Jamie Noble e Mickie James (27%)
Avversario di Santino Marella per il WWE Intercontinental Championship
  • The Honky Tonk Man (35%)
  • Roddy Piper (34%)
  • Goldust (31%)
Stipulazione del match tra Big Show e The Undertaker
  • Last Man Standing match (49%)
  • "I Quit" match (42%)
  • Knockout match (9%)
Vincitrice del Divas Halloween Costume contest
  • Mickie James
  • Beth Phoenix
  • Brie Bella
  • Candice Michelle
  • Eve Torres
  • Jillian Hall
  • Kelly Kelly
  • Katie Lea Burchill
  • Layla
  • Lena Yada
  • Maria
  • Maryse
  • Michelle McCool
  • Natalya
  • Tiffany
  • Victoria
Avversario di Triple H per il WWE Championship
  • Jeff Hardy (57%)
  • Jeff Hardy e Vladimir Kozlov (38%)
  • Vladimir Kozlov (5%)
Arbitro speciale del match tra Chris Jericho e Batista
  • "Stone Cold" Steve Austin (74%)
  • Shawn Michaels (22%)
  • Randy Orton (4%)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cyber Sunday 2008 Results, su prowrestlinghistory.com. URL consultato il 27 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling